Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomoticaSicurezza

Migliori antifurto smart e senza fili per casa: guida all’acquisto

L’esigenza di proteggere il proprio appartamento contro le intrusioni esterne è sempre più sentita. Se dunque sei alla ricerca del migliore antifurto smart e senza fili per la tua casa, sei nel posto giusto!

Abbiamo infatti predisposto una guida che ti condurrà, passo dopo passo, a conoscere i migliori sistemi antifurto senza fili: sistemi intelligenti, che potrai installare in completa autonomia senza l’aiuto di un tecnico, e che sono configurabili e gestibili anche da remoto, con uno smartphone o un PC.

Insomma, l’ideale per proteggere la tua casa mentre non sei presente o mentre stai dormendo, a condizioni competitive e con una facilità che ti lascerà a bocca aperta!

iSmart Alarm Essential Pack

Cominciamo con l’iSmart Alarm Essential Pack, sicuramente uno dei migliori antifurto smart e senza fili, facile da installare e da configurare. Permette di gestire uno storage gratuito sul cloud (nessuna necessità di procedere alla sottoscrizione di abbonamenti) e può supportare fino a 70 dispositivi. Manca tuttavia un modulo GSM e l’hub principale non è alimentabile a batterie: potrebbe dunque essere un problema in caso di mancanza di rete elettrica, salvo che non si pensi di ricorrere all’installazione di un gruppo di continuità.

Detto ciò, questo ottimo sistema antifurto smart e senza fili comprende alcuni elementi che potrebbe valer la pena conoscere.

Il primo è il CubeOne, il cervello del sistema, collegato al Wi-Fi tramite Ethernet e in grado di comunicare con tutti gli altri componenti del sistema di sicurezza. Può essere gestito e configurato mediante app iOS o Android del proprio smartphone. Ha una sirena interna e deve essere costantemente collegato alla rete elettrica.

Insieme al CubeOne troviamo in dotazione anche un sensore di movimento fissabile a muro, alimentato a batterie, con monitoraggio dei movimenti fino a 3 metri, un sensore magnetico per porte e finestre, installabile fino a 100 metri di distanza dal CubeOne, un telecomando per controllo remoto, utile quando non si ha lo smartphone sotto mano, e una videocamera anche per riprese notturne.

Il sistema è facilmente integrabile con altri sensori non compresi nel kit di base, ma acquistabili separatamente per personalizzare al meglio il proprio appartamento.

Somfy Protect Home Alarm

Passiamo dunque al sistema di protezione casa di Somfy, uno dei migliori attualmente a disposizione sul mercato per rapporto qualità – prezzo. Si tratta infatti di un kit più professionale del modello precedente, con un supporto fino a 170 diversi dispositivi, un design elegante, una buona realizzazione tecnologica e qualche chicca aggiuntiva rispetto ai kit più elementari, come i sensori di vibrazione. Anche in questo caso manca però il modulo GSM.

Chiarito quanto sopra, anche in questo frangente risulta utile introdurre quali sono i componenti del kit Somfy, prendendone così la giusta confidenza prima dell’acquisto.

I kit comprende innanzitutto il Link, la centrale del sistema, che elabora i segnali dei sensori e che può funzionare – contrariamente al modello di cui abbiamo sopra parlato – anche con batteria, in caso di emergenza. A questo sia affianca una dotazione completa di sensori per porte e finestre e di movimento in caso di monitorare e proteggere la nostra casa.

Ezviz Alarm Kit

Sempre all’interno dei sistemi low cost di allarme, Ezviz propone un antifurto piuttosto competitivo e conveniente, pur con qualche limitazione. Non è per esempio presente una sirena di base (ma è acquistabile separatamente), ed il sistema può estendersi solamente fino a 32 dispositivi (meno della metà degli altri sistemi di allarme).

Detto ciò, l’antifurto casa senza fili Ezviz Alarm Kit è composto innanzitutto da una centralina, il vero cuore del sistema, in grado di comunicare con i vari sensori mediante Wi-Fi. Come abbiamo detto, non c’è una sirena integrata e, inoltre, non c’è alcuna batteria interna di emergenza in caso di black out, va quindi valutato il collegamento ad un gruppo di continuità.

Tra gli altri elementi del sistema, troviamo un sensore di movimento da montare a muro, alimentato a batteria, con un buon range (12 metri) e un sensore di apertura di porte e finestre a batteria. Infine, nel kit di base è presente anche un telecomando per poter attivare e disattivare il sistema.

Gigaset Elements S

A proposito di scelte low cost, non posiamo non presentare quella di Gigaset, che propone un sistema di allarme per la casa senza fili piuttosto competitivo. Si tratta di uno dei migliori antifurto per la fascia di prezzo di riferimento, ed è acquistabile in diverse versioni che possono facilmente adattarsi alle varie esigenze di casa.

Ricordiamo che questo kit antifurto è modulabile fino a 48 sensori (non tantissimi ma pur sempre in grado di accontentare le esigenze della stragrande maggioranza degli utilizzatori) e che il kit di partenza comprende quattro dispositivi: la base, ovvero la centrale del kit, collegata al router Wi-Fi, il sensore intelligente per le porte, il sensore di movimento e la sirena.

Facile da installare, di buona qualità, potrebbe essere una buona scelta per tutti coloro che si stanno avvicinando alla possibilità di installare a casa propria un primo sistema antifurto.

Tiiwee Home Alarm Kit XL

Finora abbiamo parlato di sistemi antifurto per casa smart e senza fili abbastanza low cost ma nessuno è talmente low cost come questo impianto di Tiwee, che offre il miglior compromesso per chi non vuole spendere tanto ma vuole comunque aggiudicarsi una buona protezione tra le mura domestiche.

Questo kit antifurto è installabile e configurabile con una facilità davvero eccezionale, rivelandosi peraltro il top per coloro che intendono utilizzare il kit nelle seconde case o negli uffici, magari spostandolo volta per volta sulla base delle proprie esigenze.

Tra le caratteristiche dell’impianto con cui bisogna fare i conti, a fronte del basso prezzo, il supporto fino a 40 diversi sensori, la mancanza di una funzione di antimanomissione, l’assenza di connettività smartphone: si può usare solamente tramite telecomando. Non possiede modulo GSM e, dunque, non può inviare SMS in caso di effrazione.

Per il resto, l’impianto prevede la presenza di una sirena di allarme, 2 sensori porta e finestra, 1 sensore di movimento, 2 telecomandi per attivare e disattivare il sistema. Un ottimo antifurto basic per chi vuole spendere poco ma sentirsi sicuro.

Italian Alarm IA13 Basic

Sempre nel novero degli antifurto low cost senza fili, questo kit Italian Alarm IA13 Basic è certamente uno dei più economici, ma senza rinunciare a una buona qualità di prestazione.

Gestibile da app (sistema operativo Android e iOS), o tramite telefonata grazie alla scheda SIM GSM (che però non è in dotazione) potrai gestire l’antifurto da qualsiasi parte di trovi anche senza connessione Wi-Fi. Buona anche la presenza di una batteria interna, che ti permetterà di poter usufruire di questo sistema anche senza connessione Wi-Fi ed in mancanza di corrente.

Tra gli altri punti di vantaggio c’è anche la presenza di un display che ne agevola l’utilizzo e la configurazione, e il supporto fino a 100 sensori Wireless.

Il kit attualmente in vendita comprende una centralina di allarme senza fili GSM, 3 telecomandi wireless, 1 sensore di movimento e 2 sensori magnetici per le porte.

Mapishop LKM-ANTE5BK

Altra soluzione low cost è quella di Mapishop, che ci propone un elegante antifurto wireless con menu e voci completamente in italiano. La programmazione i questo modello è semplice e intuitiva, e tutto il sistema può essere gestito tramite telefono, SMS e app gratis per sistema operativo Android e iOS.

Con supporto fino a 100 diversi moduli, il kit propone una centralina base, che dialogherà con tutti i sensori, un sensore per le porte, un sensore PIR e una sirena. Un kit dunque “base”, ma pur sempre in grado di soddisfare le esigenze più comuni di coloro i quali desiderano ottenere una protezione semplificata per il proprio appartamento o per il proprio ufficio.

Speriamo che questi spunti ti possano essere utili per poter trovare l’antifurto che fa al caso tuo. Facci sapere che scelta hai effettuato e come ti sei trovato!

Non hai trovato il regalo giusto per Natale? Consulta la nostra super guida al regalo di Natale perfetto per una casa smart e tecnologica!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiDomotica

Regali di Natale: i migliori dispositivi per la casa

DomoticaGuide e How-To

Come controllare le tapparelle con Alexa e Google Home

ArredoConsigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiDomoticaIlluminazione

Le migliori lampade smart per la scrivania e per il tavolo

DomoticaRecensioniSicurezza

Recensione Nooie Cam 360: baby monitor e telecamera di sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *