Cucina

I migliori gasificatori d’acqua frizzante

gasificatori acqua

I gasificatori d’acqua sono una tipologia di elettrodomestici che si sta ritagliando un ruolo di tutto rispetto nelle nostre case.

Questo dispositivo permette di poter trasformare la comune acqua naturale in frizzante. Ciò permette di poter risparmiare denaro oltre a poter disporre, quando lo si desidera, di acqua gasata preparata sul momento (evitando dunque che la stessa si sgasi dopo qualche giorno).

In questo articolo, cercheremo di analizzare questo prodotto per capire quale può essere il più adatto alle tue esigenze. Seppur si tratti di elettrodomestici piuttosto semplici infatti, non tutti i gasificatori sul mercato sono uguali.

gasificatori acqua

Come scegliere i gasificatori d’acqua?

Il funzionamento di questi dispositivi è alquanto semplice. Una volta riempita la bottiglia in dotazione di acqua potabile, questa deve essere inserita nel gasificatore. Una volta attivato il dispositivo, questo aggiungerà artificialmente l’anidride carbonica all’acqua, trasformandola di fatto in acqua gasata. Preparando la stessa con sciroppi o comunque aromatizzandola prima del trattamento, è dunque possibile preparare delle vere e proprie bevande più complesse.

Quali sono i principali criteri per determinare se un modello è più o meno adatto alle tue necessità? Di seguito, riportiamo le caratteristiche indispensabili per i gasificatori d’acqua:

  • Possibilità di gestire il livello di gas nell’acqua, variando da un prodotto finale leggermente gassato fino a livello più alti di anidride carbonica.
  • Design, sia a livello estetico che di ingombro, dovresti scegliere un gasificatore che si adatta al contesto della tua cucina. Le conseguenze di un errata scelta, in tal senso, può comportare una difficoltà nel gestire gli spazi.
  • Alimentazione, tramite batterie o attraverso la linea elettrica. Inoltre, va calcolato che i gasificatori d’acqua lavorano attraverso bombolette che contengono anidride carbonica: in questo senso richiedono periodiche ricariche.
  • Capienza bottiglie/caraffe, per poter trattare quantità di acqua più o meno consistenti.

I migliori gasificatori d’acqua

Passiamo dunque al lato più pratico, ovvero alla selezione di alcuni tra i prodotti più interessanti tra quelli offerti dal mercato.

Sodastream

Sodastream

Il primo modello che ti presentiamo è Sodastream, un gasificatore d’acqua tra i più apprezzati in assoluto. Questo permette, oltre alla piena gestione del livello di gasatura, di gestire le 3 bottiglie in dotazione con un sistema di aggancio rapido.

Il design semplice e pulito (28,8 x 19,5 x 43,6 centimetri per 3.22 chili) abbinato al cilindro con CO₂ disponibile al momento dell’acquisto, rendono questo prodotto estremamente interessante.

Aarke Carbonator

Aarke Carbonator

Questo gasificatore include, al momento dell’acquisto, una bottiglia PET e un manuale di istruzioni.

La bottiglia in abbinato a Aarke Carbonator risulta totalmente atossica e sicura, realizzata con materiali di qualità straordinaria. Il design elegante e compatto del dispositivo (25.4 x 15.2 x 40.6 centimetri) abbinato alla presenza di acciaio di buona qualità, rendono questo dispositivi più che degno della nostra attenzione.

Nota bene: esso richiede l’acquisto separato di una bombola di CO₂ da 60 l, che risulta comunque facile da reperire.

LEVIVO Set Starter

LEVIVO Set Starter

LEVIVO Set Starter rappresenta un altro gasificatore d’acqua alquanto interessante.

Questo si presenta all’acquirente con un set costituito da 2 bottiglie e un cilindro di CO₂ standard sostituibile. Il sistema di pressurizzazione a due vie e la chiusura a baionetta del gasificatore sono realizzati secondo le tecniche più avanzate del settore.

Premendo semplicemente un pulsante, il gasatore trasforma acqua del rubinetto in rinfrescante acqua gassata: la quantità di anidride carbonica nell’acqua può essere dosata a seconda dei propri gusti. Un cilindro pieno di anidride carbonica è sufficiente a produrre circa 60 l di acqua gassata.

Drinking Station WS100

Drinking Station WS100

Drinking Station WS100 di IMETEC, si rivela un’alternativa low-cost rispetto ai precedenti modelli.

Si tratta di un gasificatore dal design particolarmente curato, in grado di depurare e gasare acqua allo stesso tempo (rispettivamente agendo con volumi di 120 litri per la purificazione e 80 per la gassificazione). Il prodotto funziona senza alcun tipo di alimentazione, dunque fa a meno di batterie o prese di corrente.

Filtro e cilindro gasatore vanno acquistati però a parte e rappresentano dunque un costo aggiuntivo di cui tenere conto.

Gasatore Gastone OOZE ACQUA BOX

Gastone OOZE ACQUA BOX

Gastone, il prodotto proposto da OOZE ACQUA BOX nell’ambito dei gasificatori d’acqua d’acqua si propone al pubblico con un design sobrio ma convincente.

Si tratta di un dispositivo in grado di trattare, attraverso un cilindro con anidride carbonica, fino a 60 litri di acqua arricchita con la stessa. Di fatto, il gasatore in questione, non ha bisogno di alcun tipo di alimentazione e permette di poter gestire il livello del gas da aggiungere all’acqua.

Oltre al gasificatore, nella confezione è disponibile anche un’apposita bottiglia e un tappo che permette le operazioni di preparazione dell’acqua.

Conclusioni

Così come i bollitori elettrici, i gasificatori costituiscono un elettrodomestico piuttosto semplice, ma comunque capace di essere molto utile in un contesto domestico. I prezzi accessibili, abbinati ai diversi modelli disponibili sul mercato, permettono a qualunque utente di scegliere un prodotto in linea con le proprie esigenze.

Non perderti le nostre guide all'acquisto, seguici su Telegram: t.me/casahitech
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiCucinaElettrodomestici

Le 7 migliori planetarie del momento | Guida all'acquisto

Consigli per gli acquistiCucinaElettrodomestici

Migliori macchine per il sottovuoto | Guida all'acquisto

Cucina

Migliori pentole per piani a induzione: Guida all'acquisto

Cucina

I 5 migliori bollitori elettrici sul mercato | Guida all'acquisto