Consigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori multiprese a scomparsa e da incasso per scrivanie e tavoli

migliori prese a scomparsa per scrivanie

Le multiprese a scomparsa e quelle da incasso sono soluzioni sempre più diffuse e apprezzate. Nonostante la filosofia wireless sia sempre più presente nelle nostre case, l’alimentazione elettrica resta infatti una necessità imprescindibile. Poter avere delle prese, sempre a portata di mano ma al contempo capaci di scomparire, sono una certezza discreta di cui nessuno vorrebbe fare a meno.

Tale scelta può essere ideale per diversi contesti. Basti pensare all’ambiente della cucina, ricca di elettrodomestici smart e dunque con la perenne necessità di prese elettriche (ma al contempo di spazio disponibile). E che dire di un ambiente di lavoro, con una scrivania ricca di dispositivi elettronici? In tutti questi casi, avere a disposizione una presa smart può non essere sufficiente, una multipresa a scomparsa è una scelta strategica azzeccata, che permette di ottimizzare lo spazio senza dover scendere a compromessi

migliori prese a scomparsa per scrivanie

Come scegliere le migliori multiprese a scomparsa e da incasso

Così come molti altri prodotti, anche questi si presentano sul mercato con una serie di modelli più o meno interessanti. Al di là di ciò che è il brand, è possibile valutare le prese da incasso tenendo conto di alcuni parametri essenziali. Sotto questo punto di vista possiamo considerare fattori che qui andremo ad elencate.

Tipo di prese

Può sembrare scontato, ma comprando online è meglio fare attenzione al tipo di prese messe a disposizione.

Nell’ambito italiano infatti, le prese di corrente più diffuse sono le Shuko (quelle più grandi, solitamente legate agli elettrodomestici) e le Prese Bivalenti. Alcune multiprese particolarmente avanzate possono offrire anche delle porte USB che, per alcuni dispositivi elettronici portatili, possono risultare estremamente utili. A seconda dell’utilizzo che si intende fare della multipresa, è possibile scegliere un hub con più prese o meno di un determinato tipo.

Sistema di protezione

La sicurezza, quando si parla di elettricità, non è un optional. Per fortuna, la pressoché totalità di multiprese a scomparsa offre adeguate garanzie in tal senso. Stiamo parlando di sistemi che permettono di prevenire cortocircuiti e problematiche simili.

Design e installazione

Le soluzioni adottate dai produttori in ottica design sono molteplici e, a seconda del contesto, possono rivelarsi più o meno efficaci. Le principali sono:

  • Presa a scomparsa filo muro, simili a prese classiche ma con la possibilità di essere coperte. Si tratta di una soluzione pratica e piacevole esteticamente, con l’unico potenziale problema legato all’installazione: difficilmente questa è fattibile senza l’ausilio di un operaio specializzato;
  • Torretta elettrica a scomparsa, si tratta di una soluzione pratica e accattivante che permette l’installazione della multipresa su di un tavolo o sul pavimento. Anche in questo caso, è pressoché impossibile installare la postazione senza un professionista;
  • Multipresa per mobile o tavolo, rispetto alle precedenti, questa soluzione prevede un’installazione leggermente più semplice. Chi ha una certa dimestichezza con il legno può intervenire, posizionando la multipresa a scomparsa direttamente sulla scrivania o su un mobile.

Ovviamente non esiste una soluzione in assoluto migliore. Molto dipende dal contesto in cui si intende collocare la multipresa e dal lavoro che si intende impiegare per l’installazione.

Le migliori multiprese a scomparsa

Ecco dunque i prodotti specifici più interessanti tra i tanti presenti sul mercato.

Multipresa a torretta Elbe Inno

elbe inno multipresa

La multipresa a torretta Elbe Inno è una delle soluzioni più apprezzate dell’intero settore. Il particolare design a scomparsa, abbinato alle 3 prese disponibili offrono infatti comodità e praticità allo stesso tempo. Le prese sono di tipo standard tedesco e sono capaci di erogare fino a 3500 Watt.

La struttura propone un LED integrato e una superficie antiscivolo per un utilizzo sicuro dell’interruttore. Il materiale predominante è lega di alluminio abbinato a materiale plastico ignifugo. La protezione per bambini e il sistema atto a contrastare eventuali sovratensioni, rendono il prodotto Elbe Inno adatto anche a contesti delicati come la cucina.

Orno AE-1341

Orno AE-1341

Tra le migliori multiprese a scomparsa sul mercato, merita di figurare anche Orno AE-1341.

Si tratta di una soluzione con 4 prese, adatta a un tavolo, un piano di lavoro o un piano cucina. Grazie all’avanzato sistema di apertura, si tratta di una soluzione efficace ma al contempo elegante, facile da adattare a qualunque tipo di arredamento.

Tale prodotto può essere montato piuttosto facilmente, con un foro di appena 10 centimetri di diametro a disposizione. L’energia massima che Orno AE-1341 può gestire è di 3680 Watt.

FUNEY Prellen

FUNEY Prellen

Terzo prodotto di questa lista è l’apprezzabile FUNEY Prellen.

Si tratta di un’installazione che include 2 prese elettriche e 2 USB. A testimoniare la qualità di questo prodotto vi è la certificazione di protezione IP20. Il materiale utilizzato è principalmente alluminio nichelato, con una copertura di una piastra impermeabile e antipolvere.

Altra caratteristica saliente di FUNEY Prellen è l’alto grado di sicurezza. Gli standard di certificazione internazionali (inclusi quelli CE e UL) permettono un utilizzo tranquillo da parte dell’hub. Una garanzia di 12 mesi è un ulteriore incentivo per il suo acquisto.

Elbe Inno Multipresa a scomparsa da incasso

Elbe Inno Multipresa a scomparsa da incasso

Torniamo su un marchio che abbiamo già incontrato in questo articolo con Elbe Inno Multipresa a scomparsa da incasso.

Questa soluzione propone un hub di dimensioni pari a 27,7 x 9 centimetri, oltre a un cavo di alimentazione lungo 150 centimetri. Nel complesso, quanto offerto da Elbe Inno prevede 3 prese con standard italiano e 2 USB. La potenza massima in uscita è da 3.500 Watt, mentre il montaggio appare come particolarmente agevole rispetto a buona parte dei prodotti proposti dalla concorrenza.

Lato sicurezza, merita una citazione la protezione da sovraccarico e quella appositamente ideata per i più piccoli. In questo modo non si corre il rischio di cortocircuiti e/o surriscaldamenti di qualunque tipo.

Elbe Inno Multipresa a scomparsa da incasso con USB, HDMI e VGA

Elbe Inno Multipresa USB, VGA, HDMI e LAN

Tra le tante multiprese a scomparsa infine, merita una citazione questo prodotto capace di abbinare qualità e duttilità.

Multipresa a scomparsa da incasso di Elbe Inno in questione infatti è in grado di offrire:

  • 3 prese standard italiano
  • 2 connettori USB
  • 1 presa HDMI
  • 1 VGA
  • 2 porte LAN

Di fatto, si tratta di una soluzione ideale per chi vuole avere a disposizione una postazione di lavoro completa. Anche in questo caso la presa da incasso prevede una protezione da sovraccarico e protezione per bambini, capaci di prevenire efficacemente il cortocircuito, il sovraccarico e il surriscaldamento.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
ClimatizzazioneConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori purificatori d'aria per una casa smart | Guida all'acquisto

Aspirapolveri e puliziaElettrodomestici

Migliori alternative al Dyson: aspirapolvere senza fili e scope elettriche

Consigli per gli acquisti

Migliori robot tagliaerba smart per un giardino perfetto

Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomesticiGuide e How-To

Come scegliere l’aspirapolvere senza fili | Guida all’acquisto