Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomotica

Le migliori smart plug compatibili con Alexa e Google Home

Due smart plug

Se ne sente spesso parlare, ma cosa sono le cosiddette smart plug? Oggi, in questo articolo, scopriremo questa categoria di prodotti che contribuiscono ad accrescere il confort all’interno delle nostre abitazioni e presenteremo i migliori modelli del 2019.

In particolare, presenteremo alcuni esemplari compatibili con Alexa, l’assistente virtuale sviluppato da Amazon, e Google Home, celebre famiglia di altoparlanti intelligenti.

Cos’è una “Smart Plug”?

La domotica, ovvero la branca dell’elettronica che si occupa di migliorare la vita degli utenti all’interno delle proprie abitazioni, ha fatto salti da gigante. Il termine, che oramai è sempre più comune, è formato da domus (“casa” in latino) e dal suffisso ticos (con cui gli antichi greci indicavano le materie di applicazione).

Più o meno delle stesse dimensioni di una prolunga, le smart plug (o prese intelligenti) sono dispositivi che possono essere collocati direttamente nella presa del muro. Gli utenti possono successivamente collegare i propri dispositivi preferiti, da una semplice lampadina a una macchina del caffè, e compiere svariate azioni, come l’accensione programmata e la regolazione dell’intensità di corrente erogata. Sono due le varianti disponibili, ovvero schuko (2 poli) e italiana (3 poli).

Due smart plug

Ecco l’immagine di due innovative smart plug (o prese intelligenti). Questi prodotti hanno quasi sempre un design molto semplice e, allo stesso tempo, elegante.

Le potenzialità di questi prodotti, come emerge già da questa breve descrizione, sono pressoché infinite e sarà molto divertente eseguire diversi test.

Le principali funzionalità

Prima di valutare se effettivamente una presa intelligente possa fare a caso tuo, è bene conoscere le principali funzionalità.

Controllo con lo smartphone e con il tasto fisico

Tutte le smart plug possono essere controllate dal proprio smartphone, grazie alle numerosissime applicazioni gratuite. Questo assicura già non poche possibilità: immagina di poter accendere la lampadina da muro direttamente dal divano. Questi prodotti sono anche dotati di un comodissimo tasto fisico che permette agli utenti di spegnerli anche senza sfruttare il software disponibile per Android e iOS.

Una smart plug e uno smartphone

Le smart plug possono essere gestite con le numerose applicazioni disponibili negli store dei nostri smartphone.

Controlli vocali grazie a Google Home e Alexa

Un dispositivo Google Home

Google Home è una famiglia di altoparlanti intelligenti sviluppata da Google a partire dal 2016.

In questo specifico articolo analizzeremo principalmente le smart plug senz’altro più interessanti, ovvero quelle compatibili con Google Home e Amazon Alexa. Essi offrono, quindi, il controllo vocale e assicurano un’esperienza notevolmente migliore.

Un dispositivo compatibile con Amazon Alexa

Questo è un dispositivo “Echo”, ovvero un altoparlante intelligente compatibile con l’assistente virtuale Amazon Alexa.

Programmazione

Collegando un qualsiasi dispositivo alla smart plug, esso diventerà, in un certo senso, “smart”. Potrai infatti decidere di programmare la presa e, di conseguenza, includere un comando diretto all’apparecchio collegato. Un esempio potrebbe essere impostare l’accensione automatica di una macchina per il caffè, così da poterti gustare un cappuccino non appena sarai sveglio.

Registrazione dei consumi

Ti sei mai chiesto quanto consuma un dispositivo che solitamente colleghi alla presa? Da oggi, grazie alle smart plug, potrai scoprirlo con estrema semplicità. I modelli di fascia alta, e quindi più costosi, offrono un sistema capace di registrare i consumi e il risparmio energetico ottenuto.

IFTTT e gli “applet” che migliorano la casa

Un banner di IFTTT

IFTTT è il servizio online che consente a praticamente chiunque di realizzare delle condizioni.

IFTTT è un servizio web totalmente gratuito che permette, senza nessuna conoscenza tecnica, di creare delle condizioni, chiamate “applet”. La logica è: “se succede questo, allora fai quest’altro”. Questa tecnologia è compatibile con moltissime smart plug e potrai, quindi, impartire dei veri e propri ordini al dispositivo. Alcuni esempi?

  • Installando IFTTT nel tuo smartphone potrai decidere di accendere la luce quando ti trovi in un’area geografica ben precisa e di spegnerla quando magari ti allontani.
L'applicazione ufficiale di IFTTT

IFTTT è disponibile anche nei principali store dei nostri smartphone, come App Store e Google Play.

  • Con un po’ di fantasia, potresti anche decidere di inviare comandi… via e-mail! Forse è un po’ scomodo, ma questo fa capire le vere potenzialità di queste innovative prese.

A cosa servono?

Le funzionalità appena citate, che sono solo alcune di quelle effettive, anticipano già numerosissimi possibili utilizzi. I principali usi, che spingono sempre più utenti a investire denaro per l’acquisto di una presa intelligente, sono:

  • Illuminazione: prima di tutto, è possibile gestire l’illuminazione interna ed esterna, a patto che essa sia collegata alla smart plug. Se sei interessato a questo utilizzo, potresti anche trovare interessante l’articolo “Migliore lampadina smart del 2019: Guida all’acquisto”.
Una lampadina intelligente

Le lampadine intelligenti sono altri prodotti che ti permetteranno di controllare la tua abitazione con lo smartphone.

  • Elettrodomestici: con una presa intelligente puoi anche accendere e spegnere piccoli e grandi elettrodomestici, dalle macchine da caffè alle lavatrici. Puoi ovviamente gestire anche dispositivi più grandi, come uno scaldabagno. Non sarebbe fantastico poter accendere una stufa elettrica poco prima del tuo arrivo, così da trovare l’abitazione totalmente riscaldata?
  • Ottimizzare gli impianti: che sia un impianto elettrico, un impianto di irrigazione o altro, una smart plug ti consentirà di programmare la sua accensione e il suo spegnimento. Ad esempio, potrai decidere di irrigare il tuo giardino in una certa fascia oraria, senza necessariamente doverlo ricordare ogni giorno.
  • Sicurezza: anche la sicurezza potrebbe rappresentare un ottimo motivo per acquistare un prodotto di questa tipologia. Pensi di dover stare fuori casa per molto tempo, magari in vacanza? Accendi le luci di casa tua con l’applicazione della tua smart plug, in modo da tener lontani i ladri. Sei un tipo che dimentica spesso gli elettrodomestici accesi, come il ferro da stiro? La soluzione è semplice: utilizza una presa smart effettuare lo spegnimento, anche se ti trovi in un altro stato!
Una casa illuminata

Con le smart plug potrai anche controllare l’illuminazione interna ed esterna.

Le migliori smart plug

Forse le funzionalità che abbiamo appena esposto avranno acceso in te l’interesse nei confronti di questa categoria di prodotti. Ma quali scegliere?

TP-Link Presa HS110

Il nuovo e il vecchio logo di TP-Link

Il nuovo e il vecchio logo di TP-Link, società nata negli anni ’90 e specializzata nella produzione di prodotti elettronici.

Iniziamo subito con un modello prodotto da TP-Link, una società cinese che dal 1996 si è conquistata un posto nel mercato globale. HS110 è compatibile con l’applicazione Kasa Smart di TP-Link, scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play, che consente agli utenti di programmare il dispositivo. Il costo basso non determina l’eliminazione di alcune interessanti chicche, come la compatibilità con Alexa e Google Home, nessun HUB esterno e monitoraggio dei consumi.

TECKIN Smart Plug

La seconda proposta è composta 4 pezzi: TECKIN ha infatti deciso di includere nella confezione quattro piccole prese che possono quindi essere posizionate in vari punti della propria abitazione. Non manca, anche in questo caso, la compatibilità con Google Home e Alexa: potrai conferire un nome a ogni presa e controllarla attraverso la voce. Esse sono gestibili anche con l’app ufficiale, installabile negli smartphone di tutti i componenti della famiglia. La società ha anche deciso di lavorare per ottimizzare il risparmio energetico, anche grazie allo spegnimento programmato e alla registrazione dei consumi.

ANOOPSYCHE Smart Plug

Con un design semplice e accattivante, materiali di alta qualità e resistenti al fuoco, il prodotto di ANOOPSYCHE rappresenta un’ottima scelta. Anch’esso è compatibile con gli assistenti virtuali sviluppati da Amazon e Google ed è gestibile con un’applicazione molto interessante. Gli utenti possono comandare la presa anche quando si trovano lontani da casa e sono presenti alcune funzioni ottime per programmare con estrema semplicità la presa intelligente.

AISIRER Smart Plug

Una presa pensata per occupare poco spazio, senza rinunciare alla qualità. AISIRER ha ideato un prodotto compatibile con gli assistenti virtuali, programmabile e controllabile anche da notevoli distanze, grazie all’applicazione gratuita. Questa smart plug fornisce i dati sulla quantità di energia consumata dai dispositivi collegati in tempo reale, in modo da poter far evitare all’utente un eccessivo consumo energetico.

Aubess Smart Plug e Wi-Fi Smart Socket

Concludiamo con questi due prodotti che puntano molto sul prezzo. Entrambi sono compatibili con Google Home e Amazon Alexa, è disponibile il supporto per IFTTT e i design sono molto interessanti. Spendendo tra 10 e 15 euro, potrai portarti a casa un dispositivo che assicura agli utenti un’ottima qualità.

Conclusione

In questo articolo abbiamo scoperto questa categoria di prodotti che migliorano la vita delle persone all’interno delle proprie abitazioni.

E tu, cosa ne pensi? Hai deciso di acquistare una nuova presa intelligente?

Non hai trovato il regalo giusto per Natale? Consulta la nostra super guida al regalo di Natale perfetto per una casa smart e tecnologica!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (n° voti: 1 - media: 5,00 su 5)
Loading...
About author

Nato a Catania, sin dall'età più tenera ho un forte legame con l'informatica, il mondo del cinema e l'arte. Gli studi che ho deciso di intraprendere (Arti Tecnologiche) mi hanno permesso di accrescere queste passioni. Scrivo di tecnologia, cercando di far appassionare i lettori a questi argomenti. Sono attratto da tutto ciò che è tecnologico o artistico; non posso fare a meno che immergermi nella musica rock.
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiDomotica

Regali di Natale: i migliori dispositivi per la casa

DomoticaGuide e How-To

Come controllare le tapparelle con Alexa e Google Home

Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomoticaSicurezza

Migliori antifurto smart e senza fili per casa: guida all’acquisto

ArredoConsigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiDomoticaIlluminazione

Le migliori lampade smart per la scrivania e per il tavolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *