Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori ferri da stiro verticali | Guida all’acquisto

migliori ferri da stiro verticali

Quali sono i migliori ferri da stiro verticali attualmente sul mercato? Nonostante il ferro da stiro tradizionale abbia un design ben noto a tutti, negli ultimi anni si sta ritagliando un certo spazio sul mercato anche la filosofia “verticale”.

Questi modelli, funzionano in maniera simile ai classici ferri da stiro a vapore. Attraverso dell’acqua portata a ebollizione, è possibile ottenere del vapore che consente di agire sui tessuti, privandoli di fastidiose e inestetiche grinze post lavaggio/asciugatura.

I nuovi modelli verticali, oltre ad essere più maneggevoli, permettono di agire facilmente anche su tende o comunque su oggetti particolarmente grandi, difficili da trattare con modelli più datati. Non solo: anche il tempo impiegato per le operazioni di stiratura generalmente risulta più contenuto.

Alcuni modelli poi, permettono persino di eliminare batteri e acari dai vestiti, magari profumando anche gli stessi con apposite fragranze da caricare nel serbatoio.

migliori ferri da stiro verticali

Come scegliere i ferri da stiro verticali

Nonostante si tratti di elettrodomestici generalmente più pratici rispetto ai modelli orizzontali, la scelta di un prodotto specifico non è così semplice. Al fine di permetterti di scegliere un prodotto adatto alle tue esigenze, puoi però prendere come punti di riferimento alcuni precisi parametri. Confrontando questi, è facile comprendere su quale marca e modello virare per ritrovarti tra le mani un ferro da stiro verticale che sposa le tue necessità.

Vediamo dunque cosa valutare:

  • Potenza, valore espresso generalmente in Watt che va a definire la prestanza del ferro da stiro, determinando anche il tempo che lo stesso impiega a portare in temperatura l’acqua e la potenza del getto di vapore;
  • Capacità serbatoio, importante soprattutto per gli utenti con una mole di lavoro particolarmente elevata, o chi comunque vuole affrontare la stiratura di tendaggi o comunque di numerosi vestiti con tanto tessuto;
  • Design, con alcune soluzioni particolari come serbatoi d’acqua sostituibili, sistemi antigoccia o di sicurezza e altre soluzioni aggiuntive;
  • Peso, parametro da valutare nel caso si intende spostare occasionalmente il ferro da stiro (magari per portarlo in vacanza) o se si hanno sessioni particolarmente lunghe di stiratura.

Quali sono i migliori ferri da stiro verticali?

Andiamo dunque ad analizzare la nostra selezione dei migliori ferri da stiro verticali. Abbiamo selezionato 5 modelli differenti in grado da adattarsi al meglio a differenti tipologie di esigenze e di budget. Abbiamo quindi optato per alcuni modelli più semplici ed economici fino ad arrivare a ferri verticali professionali.

Stiratrice verticale Ariete 4167

Ariete 4167

In ottica low-cost, la stiratrice Ariete 4167 rappresenta uno dei migliori ferri da stiro verticali in assoluto.

Grazie alle dimensioni contenute (15.3 x 11 x 27.2 centimetri) e al peso di appena 840 grammi, questo modello risulta facilmente trasportabile, facile da collocare in valigia e dunque ideale per vacanze o situazioni simili. Il design verticale permette una facile stiratura per quanto concerne tendaggi, tessuti e indumenti, direttamente appesi all’appendiabiti. Pur trattandosi di uno strumento compatto, con i suoi 1200 watt la stiratrice in questione riesce comunque a svolgere il suo compito in maniera ineccepibile.

A favorire il lavoro di questo elettrodomestico, vi è un’impugnatura ergonomica, con finitura soft touch, in grado di rendere meno stressanti anche le sessioni più lunghe di stiratura. Per quanto riguarda la ricarica, il serbatoio può essere estratto e ricaricato dal rubinetto. Ariete 4167, a dispetto del prezzo contenuto, offre anche alcuni interessanti accessori come una spazzola per pelucchi e una con setole.

dodocool LCD

dodocool LCD

A testimoniare la bontà di dodocool LCD all’interno del settore dei ferri da stiro verticali vi sono le vendite sugli store digitali, che hanno raggiunto numeri difficilmente anche solo immaginabili dalla concorrenza.

Si tratta di un modello che, grazie ai 2000 Watt di potenza, è in grado di offrire un preriscaldamento di appena 20 secondi. Passato questo tempo, il ferro da stiro è perfettamente funzionante. A dispetto della potenza però, il prodotto di cui stiamo parlando è leggero e maneggevole. In tal senso, va sottolineato come questo si presenti ai consumatori con dimensioni pari a 26.7 x 21 x 12 centimetri e un peso complessivo di 1,45 chili.

Altra caratteristica saliente di dodocool LCD è lo schermo LCD che permette di gestire le modalità di emissione del vapore e il livello di riscaldamento dell’acqua. Proprio riguardo alle 2 modalità di vapore, una si presenta come più potente (ideale per penetrare nei tessuti con efficacia) mentre uno è più soft, e permette di agire sui vestiti più delicati.

Il serbatoio si presenta con 350 ml di capienza e permette di lavorare con il ferro da stiro per 15-18 minuti di fila, agendo efficacemente su materiali come seta, cotone, nylon, jeans, lino e tanti altri.

H.Koenig STM45

H.Koenig STM45

H.Koenig STM45 è un modello di stiratore verticale assolutamente diverso rispetto ai precedenti. In tal senso infatti, va chiarito come questo presenti un’autonomia potenzialmente illimitata per quanto concerne il getto di vapore.

Questo avviene attraverso a una nuova tecnologia, che permette il riempimento del serbatoio in tempo record, annullando l’attesa per la ricarica. Il serbatoio stesso di H.Koenig STM45 si presenta da 1,6 litri e, anche senza ricarica rapida, questo può bastare per ben 50 minuti di utilizzo. A gestire il getto di vapore vi è un è una potenza di 2000 Watt che rende perfettamente l’idea dell’efficienza di questo ferro da stiro.

Tale strumento, ideale per chi ha a che fare con un gran numero di abiti, consente all’utente di regolare la potenza del getto in base alla tipologia di tessuto trattato. L’emissione di vapore massima raggiungibile è pari a 35mg/min e permette di eliminare qualunque tipo di piega, anche sui tessuti più insidiosi.

Polti Vaporella Vertical Styler GSM20

Vertical Styler GSM20

Tra i migliori ferri da stiro verticali non può mancare Polti Vaporella Vertical Styler GSM20.

Si tratta infatti di un modello che, oltre a offrire un design alquanto interessante, propone la possibilità di regolare la temperatura e il getto di vapore. Grazie alla tecnologia Smart Sensor Technology, è possibile attivare l’emissione del vapore al contatto con il tessuto da trattare.

Sempre per quanto riguarda le soluzioni in grado di rendere la vita più facile all’utente, vi è da segnalare la presenza di una testina rotante per la stiratura in verticale e orizzontale. La piastra scorrevole, con  rivestimento in ceramica, è pronta all’uso ad appena 45 secondi dall’accensione del ferro da stiro.

Anche in questo caso, il serbatoio si presenta potenzialmente con autonomia infinita, grazie alla tecnologia autorefill. Infine da sottolineare come i produttori di Vertical Styler GSM20, abbiano dotato il modello con 5 pratici accessori.

Philips Cura Tessuti a Vapore GC558/30

Philips GC558/30

Terminiamo la lista dei ferri da stiro verticali con Philips Cura Tessuti a Vapore GC558/30.

Stiamo parlando di un prodotto che rispecchia a pieno la fascia alta di questi elettrodomestici, offrendo uno strumento funzionale, dotato di 5 impostazioni diverse per affrontare nel modo migliore qualunque tipo di capo. Grazie ai 2000 Watt di potenza, questo dispositivo è in grado di raggiungere la temperatura ottimale dell’acqua nel serbatoio in meno di un minuto.

Il ferro da stiro in questione, offre un getto di vapore continuo da 40 g/min con un serbatoio d’acqua da 1,8 litri. Il sistema integrato anticalcare, la funzione MyEssence (per arricchire il vapore di fragranze) e la tecnologia FlexHead sono ulteriori caratteristiche in grado di rendere il modello Philips tra i migliori del settore.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Dreame T30: la migliore alternativa al Dyson

Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Ultenic T10: il robot aspirapolvere definitivo

Consigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori asciugatrici e quale scegliere | Guida all'acquisto

Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Confronto Dyson v10 e v11: qual è il migliore? quale acquistare?