Consigli per gli acquistiIntrattenimento

Quale Amazon Fire TV Stick dovresti acquistare?

Amazon Fire TV Stick

Con la nascita di numerose piattaforme di streaming sempre più persone vogliono accedere a questi servizi che permettono di guardare online film, serie TV, documentari o cartoni. Tra le piattaforme di streaming più famose ci sono sicuramente Netflix, Disney+ e Amazon Prime Video per i film mentre Spotify è sicuramente il più noto per l’ascolto della musica. Per accedere facilmente a tutte queste piattaforme, specialmente se non sei in possesso di una smart TV, può tornare utile l’acquisto di Amazon Fire TV Stick. Grazie ad Amazon Fire TV Stick potrai avere accesso tramite la tua televisione a moltissime app di streaming e anche ad alcune applicazioni dall’app store di Amazon, come i giochi.

Che cos’è un Amazon Fire TV Stick?

Amazon Fire TV Stick è un piccolo dispositivo portatile che assomiglia a una chiavetta USB e va collegato alla porta HDMI del tuo televisore e alla tua rete Wi-Fi. Tramite questa chiavetta puoi installare varie app di streaming, come Netflix, Disney+, Prime Video, Rai Play e Dazn e guardare i tuoi film o i tuoi programmi preferiti.

Amazon Fire TV Stick, quindi, rende la tua televisione una smart TV con un sacco di nuove funzionalità. Anche molti di coloro che hanno già una smart TV si comprano comunque Fire TV Stick dato che non solo questo tende ad aggiornarsi più spesso rispetto ai software delle smart TV ma offre anche un catalogo più ampio di servizi e app tra cui scegliere. Una volta installato sulla tua televisione il dispositivo potrai scaricare le app che desideri e accedervi liberamente. Con il rilascio di nuove piattaforme o servizi, questi potresti trovarli immediatamente su Fire Stick o potrebbe volerci un po’ di tempo per averli a disposizione.

I modelli di Amazon Fire TV Stick disponibili

Per soddisfare al meglio le esigenze di tutti gli utenti ci sono quattro modelli di Amazon Fire TV Stick disponibili che hanno diversi prezzi e diverse caratteristiche. In questo articolo troverai una breve panoramica di tutti i modelli, con prezzi e descrizioni. Ogni modello di Amazon Fire TV Stick, inoltre, viene venduto con un telecomando che puoi usare per navigare e persino per parlare con Alexa.

Fire TV Stick Lite

Fire TV Stick Lite è l’ideale per accedere alle piattaforme streaming se hai un budget di base limitato. Fire TV Stick Lite è il modello più economico disponibile dato che costa attorno ai 20 € ed è quindi il perfetto stick di streaming entry-level. Il prodotto include un telecomando e il servizio Alexa Voice Remote Lite che ti permette di premere il pulsante del microfono e parlare con Alexa per cercare informazioni o interagire con altri dispositivi compatibili. Il telecomando vocale incluso, però, non è dotato di comandi per la televisione e non potrai usarlo per controllare l’accensione, lo spegnimento o il volume del televisore o della sound bar. Grazie agli 8 GB a disposizione hai molto spazio per archiviare applicazioni e piattaforme, mentre il processore da 1,7 GHz, la memoria da 1 GB e la GPU da 650 MHz offrono prestazioni fluide per i video.

Pro:

  • Prezzo conveniente. Spesso in promozione costa solo € 19,99
  • Facile da installare
  • Alexa sul telecomando
  • Video Full HD 1080p

Contro:

  • Nessun supporto al 4K
  • Nessun supporto al Wi-Fi 6
  • Comandi vocali con Alexa non supportati

Fire TV Stick

Fire TV Stick è sicuramente la scelta migliore se vuoi avere accesso alle principali piattaforme di streaming in Full HD ad un giusto prezzo. È conveniente e ha un telecomando migliore rispetto alla versione Lite. La nuova generazione di questo dispositivo è il 50% più potente rispetto al Fire TV Stick precedente (modello 2019) e permette di guardare ottimi video in streaming in Full HD. La confezione include il telecomando vocale Alexa con comandi per l’accensione, lo spegnimento e la regolazione del volume della TV o della soundbar. Sono, inoltre, presenti anche quattro tasti di scelta rapida per accedere velocemente a Prime Video, Amazon Music, Netflix e Disney+. L’audio è di qualità home theatre dato che è supportato il formato Dolby Atmos. Fire TV Stick ha a disposizione 8GB di spazio di archiviazione, ovvero la stessa quantità presente nel modello Lite. Anche il processore da 1,7 GHz, la memoria da 1GB e la GPU da 650 MHz sono gli stessi.

Pro:

  • Conveniente: costa solo €24,99
  • Supporto Full HD 1080p
  • Il telecomando include i comandi della TV
  • Alexa sul telecomando
  • Audio Dolby Atmos

Contro:

  • Nessun supporto al 4K
  • Nessun supporto al Wi-Fi 6

Fire TV Stick 4K

Fire TV Stick 4K permette di guardare contenuti in streaming in HD e in 4K su televisori HD e 4K UHD. Il telecomando incluso include i comandi per l’accensione e lo spegnimento del televisore ma anche la regolazione del volume. A questo si aggiunge anche il controllo vocale di Alexa a cui puoi chiedere di dirti il meteo, abbassare le luci, visualizzare i video delle telecamere supportate in tempo reale, riprodurre musica e altro ancora.

C’è anche il supporto audio Dolby Atmos per un suono davvero ottimo da abbinare a una qualità video straordinaria. L’unica cosa strana di questo modello è che non hanno messo i tasti di scelta rapida come nel modello base per accedere velocemente a piattaforme come Netflix, Amazon Prime e Disney +. Le specifiche sono simili ai modelli precedenti: 8 GB di spazio di archiviazione, CPU da 1,7 GHz e GPU da 650 MHz. Tuttavia, la memoria è aumentata fino a 1,5 GB. Prezzo accessibile dato che si trova a meno di €35,00.

Pro:

  • Supporto 4K
  • Alexa sul telecomando
  • Supporto Dolby Vision e Dolby Atmos

Contro:

  • Assenza di tasti di scelta rapida sul telecomando
  • Nessun supporto al Wi-Fi 6

Fire TV Stick 4K Max

Fire TV Stick 4K Max è il dispositivo Amazon più potente per lo streaming. Con il 40% di potenza in più rispetto a Fire TV Stick 4K nel modello Max le app si avviano più velocemente e la navigazione è più fluida. Il dispositivo vanta il supporto al Wi-Fi 6 di ultima generazione per un’esperienza davvero sensazionale. A questo si aggiungono immagini brillanti in qualità 4K Ultra HD, con supporto per Dolby Vision, HDR, HDR10+ e l’avvolgente audio Dolby Atmos.

Il telecomando assomiglia più a quello del Fire TV Stick standard con quattro tasti di scelta rapida per accedere a Prime Video, Netflix, Disney+ e Amazon Music. Ci sono anche i controlli TV e il controllo vocale Alexa. Un ulteriore vantaggio è il live picture-in-picture, quindi, puoi chiedere ad Alexa di controllare le telecamere di sicurezza o il tuo campanello Ring e vedere i relativi video senza lasciare il tuo programma TV o film preferito. Anche le specifiche sono notevolmente migliori. Sebbene ci siano ancora solo 8 GB di spazio di archiviazione, la memoria è aumentata a 2 GB, mentre la CPU passa a 1,8 GHz e la GPU a 750 MHz.

Pro:

  • Supporto 4K
  • Scorciatoie sul telecomando
  • Alexa sul telecomando
  • Picture-in-picture dal vivo
  • Supporto Wi-Fi 6
  • Supporto Dolby Vision e Dolby Atmos

Contro:

  • Più costoso di altri modelli a €39,99

Fire TV Stick contro Fire TV Cube

Oltre ai quattro modelli Amazon Fire TV Stick c’è anche il Fire TV Cube che è un dispositivo che combina le funzioni di Amazon Echo e quelle di Fire TV Stick. Se hai bisogno di un Echo extra o non ne hai ancora uno, questa potrebbe essere una buona soluzione per la tua casa.

Cubo Amazon Fire TV

La differenza più evidente tra i due dispositivi è che Fire TV Cube è un vero cubo che dovrà essere posizionato vicino al televisore. Ciò significa che non si “nasconde” all’interno di una porta HDMI come Fire TV Stick, ma è necessario che ci sia uno spazio apposito in cui posizionarlo. L’altra differenza principale è che puoi avere il controllo vocale di Alexa a mani libere. Con i modelli Fire TV Stick, infatti, devi tenere premuto il pulsante Alexa nel telecomando per parlare con Alexa.

Fire TV Cube è anche progettato per darti più potenza in generale dato che è dotato di processore hexa-core 2,2 GHz + 1,9 GHz e GPU 800 MHz. C’è anche il doppio dello spazio di archiviazione grazie ai 16 GB disponibili e ai 2 GB di memoria. È essenzialmente il 4K Max con più potenza e il controllo Alexa a mani libere. Ma c’è un problema: è molto più costoso dato che viene € 74,99.

Alternative ad Amazon Fire TV Stick

Ovviamente, Amazon Fire TV Stick non è l’unico dispositivo che consente di accedere alle diverse piattaforme di streaming online dato che ci sono molti altri marchi che offrono un servizio simile. Prima di scegliere un dispositivo Amazon più adatto alle tue esigenze guarda anche i prodotti della concorrenza.

Fire TV Stick VS Apple TV

Apple ha due diversi dispositivi: Apple TV HD e Apple TV 4K. Questi sono paragonabili a Fire TV Stick e Fire TV Stick 4K. Nel complesso, i dispositivi Amazon e quelli Apple hanno caratteristiche molto simili. Una differenza sostanziale è che Apple TV utilizza Siri invece di Alexa. Apple TV, inoltre, si presenta come una piccola “scatolina” a differenza di Amazon Fire Stick che assomiglia più a una chiavetta USB. Una cosa importante da sapere è che se si acquista Apple TV è necessario acquistare un cavo HDMI separatamente.

Apple offre più spazio di archiviazione per le app: qui si hanno 32 GB nel modello HD e fino a 64 GB nel modello 4K. Un altro vantaggio è che c’è un’opzione Ethernet cablata per una connessione più stabile durante lo streaming. La differenza più grande tra i due, però, è sicuramente il prezzo. Apple TV è più costosa: il modello HD costa €159, mentre Apple TV 4K costa tra i 199€ (modello da 32GB) e i 219 € (modello da 64GB).

Fire TV Stick VS Roku

In realtà la battaglia più dura tra i prodotti che permettono di guardare programmi in streaming è tra Fire TV Stick e Roku, dato che sia il prezzo sia le caratteristiche sono incredibilmente simili.

Roku ha diverse opzioni tra cui scegliere, tra cui:

  • Roku Express HD Streaming al costo di €33,98. Qui si trova incluso il telecomando di base e lo streaming HD
  • Roku Streaming Stick+ viene € 86,99 e include un telecomando vocale con controlli TV e streaming 4K/HDR
  • Roku Ultra che costa € 99,00 e include controlli TV e jack per cuffie sul telecomando per l’ascolto privato/siGoogenzioso insieme allo streaming 4K/HDR.

Ci sono altri modelli e numerosi dispositivi Roku, tra cui soundbar e televisori, ma queste sono le opzioni più popolari e sono molto simili ai vari modelli di Amazon Fire Stick. Nel complesso, Roku tende a ottenere piattaforme e servizi più recenti più velocemente di Amazon Fire TV Stick. Inoltre, Roku utilizza Google Assistant e Amazon Alexa, quindi è una buona opzione se utilizzi già Google Assistant, mentre Fire Stick è ancora un’ottima opzione per gli utenti Alexa e Amazon Prime.

Fire TV Stick VS Chromecast

Un altro ottimo competitor di Amazon Fire TV Stick è Google Chromecast. Innanzitutto, è importante sottolineare che il Chromecast di base serve solo per trasmettere dal tuo dispositivo alla tua TV, quindi probabilmente non è quello che stai cercando. Un confronto migliore si può invece fare con il Chromecast con Google TV. Chromecast con Google TV è un dongle che si collega alla tua porta HDMI da un lato e ad una presa di corrente dall’altro e ti permette di guardare moltissimi contenuti di intrattenimento in streaming con una risoluzione fino a 4K HDR. Il dispositivo deve essere connesso anche alla rete wi-fi di casa per funzionare e trasmettere in streaming. Nell’acquisto è incluso un telecomando che funziona con Google Assistant.

È disponibile un solo modello, costa € 69,99 e supporta lo streaming 4K/HDR. Sono spesso disponibili pacchetti iniziali che includono il dispositivo in combinato con servizi come Disney + e Netflix e uno sconto iniziale su entrambi i servizi. Il dispositivo è disponibile in tre colori: neve, pesca e azzurro cielo. Chromecast con Google TV vanta un gran numero di app e ne sta aggiungendo rapidamente di nuove.

Google Chromecast

Domande frequenti

  1.  Ho bisogno di una TV 4K per utilizzare i modelli 4K? Sì. La tua TV deve supportare il 4K, in caso contrario, sei limitato alle capacità della tua TV.
  2. Tutti i contenuti sono in 4K? No. Solo i contenuti creati per 4K verranno mostrati con quella qualità. In caso contrario, il tuo dispositivo trasmette in streaming il programma TV o il film alla massima qualità in cui è disponibile.
  3. Ho bisogno di altri dispositivi Alexa per utilizzare il controllo vocale? No. In realtà non devi nemmeno usare il controllo vocale Alexa sul telecomando se non lo desideri.
  4. Posso ottenere degli sconti? Amazon offre spesso vendite scontate e persino offerte in bundle, come l’acquisto di un Echo e un Fire Stick insieme a prezzi vantaggiosi. Le festività e le ricorrenze con l’Amazon Prime Day, il Black Friday o il Cyber Monday sono i periodi migliori per gli sconti.

Conclusioni

Non sei ancora sicuro di quale Amazon Fire TV Stick scegliere? La raccomandazione sarebbe Fire TV Stick o Fire TV Stick 4K se la tua TV supporta questo formato. I dispositivi Amazon offrono il miglior rapporto qualità-prezzo e sono componenti aggiuntivi convenienti per poter guardare in streaming sia servizi gratuiti che premium. Dopo aver acquistato e installato la tua Amazon Fire TV Stick dai subito un’occhiata ad alcune delle migliori app da aggiungere e ricorda che puoi scaricare anche un browser web per navigare in internet dalla TV.

Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiDomoticaElettrodomesticiIntrattenimentoSalute e Benessere

Regali di Natale 2022: i migliori dispositivi per la tua casa smart

Dispositivi smartDomoticaIntrattenimento

6 funzionalità di Alexa per lavorare da casa

AudioIntrattenimento

Perché Alexa non riesce a collegarsi con Amazon Music?

Consigli per gli acquistiIntrattenimentoVideo

Che fine hanno fatto i televisori al plasma?