Recensione Ecovacs Deebot T10 Turbo: molto più di un robot aspirapolvere

recensione deebot t10 turbo
Seguici su Google News

Il settore dei robot aspirapolvere è ormai maturo e con qualche centinaio di euro è possibile acquistare un ottimo elettrodomestico capace di gestire in autonomia le pulizie dei nostri pavimenti. In questi ultimi anni la sfida dei produttori si sta quindi spostando sulle funzionalità secondarie come la possibilità di lavare i pavimenti, di creare una scansione 3D delle abitazioni e di riconoscere gli oggetti per evitare scontri o aspirazioni involontarie.

Uno dei brand che sta spingendo maggiormente sulle innovazioni è sicuramente Ecovacs che col nuovo Deebot T10 Turbo punta creare un robot aspirapolvere capace di lavare in maniera efficace i pavimenti, di gestire da solo la parte di carico e scarico dell’acqua grazie alla nuova base di ricarica e di funzionare anche come sistema di videosorveglianza quando siamo fuori casa.

Ho usato il nuovo Ecovacs Deebot T10 Turbo per qualche mese e ne sono rimasto molto soddisfatto, ma c’è anche qualche difetto. Vi spiego tutto nella recensione di Ecovacs Deebot T10 Turbo. Potete acquistare il Deebot T10 Turbo sul sito di Unieuro a 1099 euro.

Videorecensione: il robot definitivo

Cosa c’è nella confezione

Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - confezioni

Il Deebot T10 Turbo viene venduto all’interno di una confezione di enormi dimensioni e che al suo interno contiene una dotazione di accessori e componenti abbastanza completa e che comprende:

  • base di ricarica con serbatoio e spazzola per la manutenzione
  • robot aspirapolvere
  • spazzole laterali
  • spazzole rotanti lavapavimenti con attacco magnetico
  • spazzolina per la manutenzione
  • manuale di istruzioni
Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - panni lavapavimenti

Ad essere sincero mi sarei aspettato qualcosa di più, soprattutto in relazione al prezzo di vendita. Sarebbero state delle piacevoli ed utili aggiunge spazzole laterali e spazzole lavapavimenti sostituite, oltre che ad un filtro per il serbatoio di ricambio.

Com’è costruito il robot

Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - design e forma

Sotto il punto di vista costruttivo ci troviamo fra le mani un robot aspirapolvere abbastanza standard dal design circolare e con i classici elementi visti su molti altri modelli. Il robot ha dimensioni nella media, 362 x 362 x 103,5 mm, che gli consentono di infilarsi senza problemi negli angoli più stretti delle nostre abitazioni e sotto a letti, mobili e sanitari sospesi senza difficoltà.

Sulla parte superiore del robot troviamo un coperchio magnetico che da accesso ai componenti interni e la torretta che ospita i sensori Lidar che alimentano il sistema di mappatura TrueMapping 2.0 che gli consente di navigare all’interno della nostra casa anche col buio e di creare una planimetria ed una mappatura 3D con il riconoscimento automatico di stanze, mobili ed oggetti. Frontalmente, oltre al paraurti, troviamo una telecamera HD 960P con un angolo di visione di 148° che permette al robot di identificare, grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale, differenti tipologie di oggetti (mobili, giochi, calzini, cavi, scarpe e molto altro) di evitarli e di ricordarne la posizione per le passate successive. L’ottima mappatura ed il sistema di rilevamento degli oggetti consentono di avere un’aspirazione completa dei pavimenti e di evitare spiacevoli sorprese, incastri ed aspirazioni di oggetti dimenticati sul pavimento.

Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - serbatoio per la polvere

All’interno del robot troviamo un serbatoio per la polvere con una capacità di 400 ml, sufficiente per circa una settimana di pulizie, e dotato di un buon filtro ad alta efficienza capace di bloccare il 99% di micropolveri ed allergeni con dimensioni fino a 0,3-0,5μm.

Nella parte interna troviamo la spazzola centrale composta da setole morbide ed in silicone, le spazzole laterali a 3 vie, i dischi rotanti lavapavimenti removibili grazie al pratico attacco magnetico ed i soliti sensori anticaduta, oltre che alle ruote dentellate ammortizzate che garantiscono il movimento.

Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - interno con panni e spazzole

All’interno del Deebot T10 Turbo è montato un motore brushelss con una potenza di aspirazione di 3000 PA che permettono di avere una buona potenza di aspirazione capace di raccogliere anche i detriti più grossi o pesanti senza problemi.

Oltre al motore per l’aspirazione è presente il sistema di pulizia rotante Turbo 2.0 OZMO che fa compiere ai due dischi lavapavimenti 180 rotazioni al minuto con una pressione verso il basso di 6N e che consente quindi una efficace pulizia dei pavimenti.

La manutenzione e le operazioni di pulizia del robot stesso sono molto semplici. La spazzola centrale tende ad accumulare peli e capelli, ma si rimuove facilmente e con una forbice o un taglierino è semplice pulirla. Il serbatoio ha una capacità nella media, dicevamo prima circa una settimana di pulizie giornaliere ma molto dipende dalle dimensioni di casa vostra e dalla presenza di animali, ma si rimuove e svuota in maniera estremamente semplice. Mensilmente è il caso di lavare i componenti del filtro con la raccomandazione di asciugarli bene e velocemente per evitare cattivi odori.

Com’è fatta la base di ricarica con i serbatoi

Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - serbatoi acqua della base

La base di ricarica è il vero punto di forza di questo robot aspirapolvere e lavapavimenti, al suo interno trovano posto due serbatoi da 3,2 litri (uno per l’acqua pulita, l’altro per la raccolta dell’acqua sporca) ed una spazzola per la manutenzione. La base ha dimensioni importanti, parliamo di 448 x 295 x 437 mm, che non la rendono facilissima da posizionare in casa, soprattutto tenendo in considerazione che va lasciato libero circa mezzo metro per lato al fine di consentire al robot di effettuare senza intoppi le manovre di rientro.

Il punto di forza e di differenziazione del Deebot T10 Turbo è da ricercarsi proprio nella base di lavaggio che ha il compito di bagnare i panni lavapavimenti, di lavarli e pulirli durante e dopo il lavaggio dei pavimenti e di asciugarli con un getto di aria calda una volta finite le operazioni per evitare cattivi odori.

Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - interno base lavapanni

Il sistema funziona bene e permette di lavare i pavimenti con panni sempre puliti, il robot infatti torna alla base regolarmente per sciacquarli e poi tornare a lavare i pavimenti rimanenti. Oltre a questo riduce a zero la manutenzione dato che i panni vengono lavati ed asciugati con aria calda regolarmente dopo ogni lavaggio.

Grazie a questo sistema la manutenzione è davvero ridotta al minimo, sarà sufficiente accertarsi che i serbatoi siano in ordine (pieno quello dell’acqua pulita e vuoto quello per la raccolta) e di igienizzare ad alte temperature i panni di tanto in tanto.

Come va l’aspirazione dei pavimenti

robot Ecovacs Deebot T10 Turbo -

Per testarlo al meglio ho programmato la solita pulizia quotidiana in orario lavorativo, in questo modo ho potuto valutare al meglio la qualità di aspirazione e pulizia dei pavimenti del robot aspirapolvere Deebot T10 Turbo.

Devo ammettere di essere rimasto complessivamente molto soddisfatto della qualità di pulizia dei pavimenti. Nonostante la potenza di aspirazione non sia particolarmente elevata, il robot riesce comunque a raccogliere ogni tipologia di detrito, polvere e sporco e si comporta bene anche con peli e capelli. Grazie al buon funzionamento abbiamo quindi una pulizia dei pavimenti impeccabili, anche negli angoli.

Per metterlo alla prova ho volutamente lasciato sul pavimento briciole e sassolini ed è riuscito a raccoglierli senza nessun problema. Si comporta bene anche nel rilevamento degli oggetti, grazie alla telecamera frontale, riesce a riconoscerli ed evitarli senza problemi. Bene, infine, anche il riconoscimento automatico dei tappeti che permette di aumentare automaticamente la potenza di aspirazione quando necessario.

Come lava i pavimenti

Recensione robot Ecovacs Deebot T10 Turbo - lavapavimenti 1

Il vero punto di forza di Deebot T10 Turbo è la modalità lavapavimenti che permette di avere una pulizia approfondita delle superfici di casa con una gestione totalmente autonoma da parte del robot. I due panni circolari vengono imbevuti regolarmente di acqua grazie al serbatoio della base e vanno ad effettuare 180 rotazioni al minuto con una pressione di 6 Newton. Il movimento rotatorio va quindi a sfregare i pavimenti di casa e a lavarli in maniera molto efficace ed approfondita e con risultati superiori a quelli del classico mocio e dei robot standard che trascinano solamente un panno. I due “moci” vengono poi lavati regolarmente ogni 6, 10 o 15 minuti e l’acqua sporca viene depositata all’interno dell’apposito serbatoio.

Questo sistema ci permette di avere i dischi lavapavimenti sempre puliti e di lavare ed igienizzare al meglio i nostri pavimenti. Il sistema, inoltre, una volta terminata la pulizia va ad asciugare i dischi con un getto di aria calda che permette di evitare cattivi odori.

Generalmente la qualità del lavaggio è davvero molto buona e perfetta per chi ha la necessità di avere sempre pavimenti impeccabili. Questo sistema è perfetto per qualsiasi tipologia di pavimento ed è anche possibile impostare la tipologia di superficie tramite app. Se avete tappeti in casa nessun problema, il robot li riconosce e li evita automaticamente onde evitare di bagnarli e rovinarli.

App, mappatura e videosorveglianza

L’applicazione EcovacsHome è davvero completa e ben realizzata e ci mette fra le mani una serie di funzionalità e personalizzazioni assolutamente complete che ci permettono di gestire al meglio il robot.

Dallo schermo del nostro smartphone possiamo impostare le modalità di pulizia, la potenza di aspirazione, personalizzare le modalità ed i tempi di funzionamento del robot, personalizzare le modalità di lavaggio dei pavimenti e di asciugatura dei panni e molti altri aspetti secondari.

Tramite l’app possiamo anche capire al meglio le potenzialità del sistema di mappatura, abbiamo infatti la possibilità di vedere la planimetria della nostra casa e selezionare quali stanze pulire o creare delle zone di esclusione. Possiamo anche vedere una mappatura 3D della nostra abitazione dove modificare le tipologie di pavimento ed inserire mobili e altri componenti in modo da semplificare la vita al robot. Unico difetto della mappatura è qualche difficoltà con gli specchi che spesso tendono ad essere visti come “l’entrata” verso una nuova stanza e non riconosciuti, per sistemare il tutto basta tracciare una linea di esclusione tramite app.

Abbiamo anche la presenza di un assistente vocale personalizzato che ci consente di avere un funzionamento più completo ed avanzato rispetto ai soliti Google ed Alexa, con cui è comunque compatibile.

Molto interessante, infinite, la possibilità di sfruttare la telecamera frontale per la videosorveglianza. Possiamo usare il Deebot T10 Turbo come un sistema di videosorveglianza o una telecamera di sicurezza mandandolo in esplorazione all’interno della nostra abitazione.

Quanto dura la batteria

All’interno del Deebot T10 Turbo è montata una batteria da 5200 mAh che permette di avere una autonomia massima di 260 minuti, ma questa varia molto in base alle modalità di puliza che utilizziamo.

Per quanto mi riguarda vivo in un appartamento di 85 metri quadri ed il robot ha utilizzato sempre circa il 30% per pulire e lavare la mia abitazione. La batteria è quindi sufficiente per lavare e pulire anche case di grandi abitazione e potenzialmente fino a 200 metri quadri. Qualora fosse necessario il robot è comunque in grado di tornare a ricaricarsi e di riprendere la pulizia da dove si era interrotta.

Conclusioni - A chi lo consiglio

robot Ecovacs Deebot T10 Turbo -

Il robot Ecovacs Deebot T10 Turbo è molto più del classico robot aspirapolvere, è un vero e proprio robot lavapavimenti e grazie alla sua base riesce ad essere autonomo e a fornire un aiuto consistente nelle pulizie quotidiane. Questo è il robot perfetto per chi ha la necessità di lavare frequentemente i pavimenti, magari per chi ha figli piccoli o animali domestici, e vuole un aiuto nelle faccende quotidiane puntando ad un elettrodomestico solido, ben costruito, potente ed efficace.

Il prezzo di vendita è importante, parliamo di 1099 euro ma è sicuramente in linea con la qualità del prodotto e le tante funzionalità offerte. Il Deebot T10 Turbo è acquistabile presso il sito di Unieuro e sui classici siti di elettronica ed elettrodomestici.

Immagini e foto di Ecovacs Deebot T10 Turbo

Giudizio finale
Confezione e accessori
8 / 10
Costruzione e design
9 / 10
Motore, spazzole e serbatoio
8 / 10
App, funzioni e mappatura
10 / 10
Qualità dell’aspirazione
8 / 10
Qualità del lavaggio pavimenti
10 / 10
Manutenzione
9.5 / 10
Batteria e autonomia
9.5 / 10
Prezzo
7 / 10
La nostra opinione

Il robot Ecovacs Deebot T10 Turbo è molto più del classico robot aspirapolvere, è un vero e proprio robot lavapavimenti e grazie alla sua base riesce ad essere autonomo e a fornire un aiuto consistente nelle pulizie quotidiane. Questo è il robot perfetto per chi ha la necessità di lavare frequentemente i pavimenti, magari per chi ha figli piccoli o animali domestici, e vuole un aiuto nelle faccende quotidiane puntando ad un elettrodomestico solido, ben costruito, potente ed efficace.

Il prezzo di vendita è importante, parliamo di 1099 euro ma è sicuramente in linea con la qualità del prodotto e le tante funzionalità offerte. Il Deebot T10 Turbo è acquistabile presso il sito di Unieuro e sui classici siti di elettronica ed elettrodomestici.

Voto finale 8.8 ★★★★☆
Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte

Chi siamo?

CasaHiTech è il luogo in cui troverai notizie, approfondimenti e guide riguardanti l’uso della tecnologia nelle abitazioni.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram