Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Yeedi Vac 2 Pro: il robot aspirapolvere che lava per davvero

yeedi vac 2 pro recensione


I robot aspirapolvere negli ultimi anni hanno raggiunto standard qualitativi altissimi che garantiscono un’aspirazione efficiente di polvere e sporco dai nostri pavimenti. Ci sono, invece, ancora grossi margini di miglioramento per quanto riguarda il lavaggio delle superfici.

I robot aspirapolvere e lavapavimenti ibridi visti finora sul mercato si sono sempre limitati a lavare i pavimenti semplicemente passando un panno inumidito sulle superfici, con risultati mai entusiasmanti e non in grado di reggere il paragone con le lavapavimenti o con i classici moci.

A voler portare innovazione e un’aria di rivoluzione nel settore ci pensa Yeedi che in questi giorni ha lanciato sul mercato il nuovo robot aspirapolvere Yeedi Vac 2 Pro. Questo nuovo modello introduce, oltre ad un nuovo motore più potente e capace di garantire un’aspirazione impeccabile, un nuovo serbatoio con mocio con movimento oscillante che imita il movimento della pulizia manuale per risultati più efficaci. A questo si abbina poi la possibilità di sfruttare lo svuotamento automatico del serbatoio della polvere utilizzando la torretta di Yeedi. Nel corso dell’ultimo mese ho avuto la possibilità di provare in anteprima il nuovo Yeedi Vac 2 Pro e ne scopriamo oggi tutti i pregi e difetti nella recensione completa.

Videorecensione: 1 mese con Yeedi Vac 2 Pro

Confezione e accessori

Yeedi Vac 2 Pro accessori e dotazione

Yeedi Vac 2 Pro viene venduto all’interno di una classica scatola in cartone che racchiude al suo interno tutto il necessario per usare il robottino al pieno delle sue funzionalità. All’interno della confezione troviamo:

  • robot aspirapolvere
  • serbatoio per la polvere (già installato)
  • spazzola principale (già installata)
  • filtro e filtro HEPA (già installati)
  • spazzola per la pulizia
  • spazzola laterale per la raccolta della polvere
  • mocio oscillante con serbatoio per l’acqua
  • base di ricarica
  • cavo di alimentazione

Installazione e configurazione

Yeedi Vac 2 Pro in ricarica

Una volta estratto tutto il contenuto dalla confezione si è pronti per la configurazione iniziale dello Yeedi Vac 2 Pro, processo che impiega poco più di 5 minuti. Scegliete dove posizionare la base di ricarica ed installatela assicurandovi di collegare anche il cavo di alimentazione. Posizionate il robot aspirapolvere sulla base, aprite il coperchio superiore ed accendete il dispositivo con l’apposito pulsante rosso. Una volta completata l’accensione possiamo scaricare l’app Yeedi, disponibile per iOS e Android, e procedere con i passaggi di configurazione visibili sullo schermo dello smartphone. I passaggi prevedono l’accensione del Wifi, la scansione del QR code con la fotocamera del robot e poco altro. Il procedimento di configurazione ed installazione impiegherà poco più di 5/10 minuti.

Una volta completata la configurazione vi verrà richiesto di procedere con l’aggiornamento del firmware, procedete subito in modo da avere l’ultima versione del software di funzionamento disponibile fin dal primo avvio effettivo.

Costruzione e design

Yeedi Vac 2 Pro recensione

Yeedi Vac 2 Pro si caratterizza per una struttura circolare classica ed una costruzione in plastica bianca, con dettagli neri, di buona fattezza e che testimonia la bontà costruttiva del prodotto. Lo stile è minimale e pulito ed i colori sobri ci consentono di posizionarlo facilmente all’interno di ogni tipologia di arredamento.

Sotto l’aspetto costruttivo spiccano il grande sensore frontale nero, posizionato sulla parte frontale del paraurti, e la fotocamera superiore, questi sensori sono dedicati alla mappatura della nostra casa. Nella parte superiore troviamo un vano apribile che da accesso al serbatoio della polvere e al blocco dei filtri, qui troviamo anche il tasto di accensione generale, il pulsante per il WiFi e la spazzola per la manutenzione.

Yeedi Vac 2 Pro panno oscillante

Sul retro troviamo l’accesso al vano per il collegamento del mocio lavapavimenti. Sulla parte interna tutti i classici componenti: ruote dentellate ammortizzate che posso salire scalini ed ostocali fino a 2 centimetri, ruota di navigazione, spazzola laterale e spazzola centrale. Sulla parte centrale si notano anche due vani con sportello che vengono utilizzati dalla base di svuotamento per risucchiare lo sporco raccolto nel serbatoio.

Infine parliamo di dimensioni,  misura 35 x 35 x 7,7 centimetri che gli danno il grande vantaggio di avere uno spessore ridotto. Questo dettaglio costruttivo permette al robot aspirapolvere di infilarsi facilmente sotto a mobili, divani, letti e sanitari sospesi.

Motore, spazzole e serbatoio

Yeedi Vac 2 Pro parte interna

La potenza di aspirazione di Yeedi Vac 2 è eccellente e può contare sul lavoro combinato di un motore solido e performante e di una buona spazzola principale.

Il motore ha una ottima potenza di aspirazione, arriva al massimo a 3.000 PA, e si possono utilizzare livelli di intensità differenti che regolano la potenza a 600, 1500 e 2800 PA. Già col livello minimo di aspirazione si riescono ad ottenere buoni risultati nell’utilizzo quotidiano, le intensità maggiori garantiscono una qualità di aspirazione eccellente. Buona anche la rumorosità che arriva ad un massimo di circa 70 dB, un valore accettabile mentre si fanno le pulizie di casa.

Yeedi Vac 2 Pro spazzola

La spazzola principale è composta da una doppia serie di setole e da intarsi in silicone, questa struttura permette di avere una efficace raccolta della polvere e poco attorcigliamento di peli e capelli. Niente di particolare da segnalare sulla spazzola laterale, va però detto che la buona lunghezza delle setole consente una pulizia ottimale di angoli e spigoli di casa.

Il serbatoio, che integra un sistema di filtraggio con doppio filtro e filtro HEPA, ha una capacità di 420 ml più che sufficiente per una settimana di pulizie ed in linea con quello dei prodotti concorrenti.

App, funzioni e mappatura

I robot aspirapolvere di fascia alta montano dei sistemi di mappatura basati sugli scanner Lidar che però fanno lievitare i costi. Il nuovo Yeedi Vac 2 Pro monta un sistema di mappatura ottica Vslam che utilizza il sensore frontale 3D e la fotocamera superiore per la creazione di una planimetria tridimensionale della nostra casa. I risultati della mappatura sono buoni e molto precisi, anche se non raggiungono i livelli di precisione millimetrica delle scansioni Lidar. L’unico vero limite della mappatura è l’impossibilità di funziona senza un minimo di luce ambientale, questo non è un problema particolarmente grave, almeno che non stiate programmando delle pulizie notturne.

Grazie alla buona mappatura abbiamo la sicurezza che la totalità dei nostri pavimenti venga aspirato ad ogni passata. Oltretutto c’è una interessante funzionalità di riconoscimento automatico dei tappeti che va ad aumentare la potenza di aspirazione, per permettere una migliore raccolta della polvere e dello sporco, oppure va ad evitarli quando in modalità lavapavimenti.

Dall’app per smartphone, davvero completa e ben realizzata, possiamo gestire al meglio tutte le funzionalità, personalizzare e programmare il funzionamento e molto altro. Dallo schermo del telefono possiamo avviare la pulizia, far aspirare solamente determinate stanze, creare delle personalizzazioni sulla mappa, gestire l’intensità dell’aspirazione, la quantità di acqua da utilizzare durante il lavaggio dei pavimenti e programmare la pulizia. Ci sono poi altre funzioni per la gestione della pulizia continua, dei feedback vocali, il controllo dello stato dei componenti e molto altro. L’app è ben fatta e ci da pieno accesso a tutte le funzionalità che potreste desiderare in un prodotto come questo.

Da sottolineare la possibilità di utilizzare gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant per collegare il robot aspirapolvere al nostro impianto domotico e renderlo connesso con la nostra casa.

Qualità dell’aspirazione

Yeedi Vac 2 Pro robot aspirapolvere

Come dicevamo qualche paragrafo più su, il motore del nuovo robot aspirapolvere Yeedi Vac 2 Pro garantisce una ottima potenza di aspirazione e la spazzola centrale è solida ed efficace nella raccolta dello sporco. Ho usato Vac 2 Pro per ormai più di un mese per le pulizie quotidiane di casa e devo dire che i risultati sono assolutamente soddisfacenti con pavimenti sempre perfettamente aspirati. Il robot riesce a pulire in maniera impeccabile anche tappeti a pelo corto e raccoglie senza fatica polvere, sporco, peli, capelli ed anche residui più pesanti, ad esempio piccoli sassolini, frammenti di vetro o sale grosso. Molto buona anche la pulizia di angoli e bordi laterali delle pareti che vengono ben aspirati, dettaglio molto importante e che evita l’accumulo di sporco negli angoli più difficili da raggiungere.

Lo spessore ridotto gli permette, inoltre, di pulire senza problemi sotto a letti, divani, mobili e sanitari assicurandoci così una maggiore pulizia. La mappatura è davvero ben realizzata e non vengono tralasciati nemmeno gli angoli che vengono ben puliti grazie alla buona spazzola laterale.

L’aspirazione è davvero molto buona e ci mette fra le mani un potente alleato nelle pulizie quotidiane.

Qualità del lavaggio pavimenti

Yeedi Vac 2 Pro robot lavapavimenti

A rendere unico Yeedi Vac 2 Pro è il suo innovativo sistema di lavaggio dei pavimenti costituito da un serbatoio speciale capace di ospitare 180 ml di acqua e che monta sul retro un panno oscillante. La marcia in più di questo sistema è proprio nel panno oscillante che, imbevuto d’acqua, va a sfregare il pavimento 480 volte al minuto con un movimento oscillatorio che simula quello di uno sfregamento manuale.

I risultati sono molto interessanti, infinitamente superiori a quelli dei classici robot lavapavimenti a scorrimento, e riescono a garantire dei pavimenti effettivamente ben puliti e lavati con efficacia. Lo sfregamento riesce a rimuovere davvero lo sporco, anche quello più ostinato, grazie al movimento che va ad indebolirlo e rimuoverlo.

L’unico limite del sistema di lavaggio è da ricercarsi nella quantità di acqua contenuta nel serbatoio che basta per la pulizia di circa 100 metri quadri. Se avete quindi una casa particolarmente grande dovete usare un quantitativo minimo di acqua o programmare un refill dell’acqua a metà dell’opera.

Il sistema di lavaggio mi è piaciuto particolarmente e l’ho trovato finalmente utile nelle pulizie quotidiane, superato solo dai robot specifici con spazzole rotanti. Se usato acqua bollente ed un goccio di detergente può essere in grado di sostituire senza particolari problemi un mocio o una lavapavimenti specifica. Brava Yeedi!

Manutenzione

Yeedi Vac 2 Pro serbatoio e filtri

Le operazioni di manutenzione sono davvero molto semplici grazie alla buona fattura dei componenti interni che risultano facili da smontare e rimontare. Tutti i componenti si smontano in pochi e semplici gesti e possono essere lavati sotto acqua corrente. Le operazioni di pulizia impiegano circa 5/10 minuti e sono alla portata di tutti.

Batteria e autonomia

Yeedi Vac 2 Pro monta una grande batteria da 5.200 mAh che garantisce un’autonomia di circa 3 ore, che scende ad un’ora e mezza in modalità lavapavimenti. Le 3 ore di autonomia ci consentono di aspirare potenzialmente 200/250 metri quadri di superfici ed è quindi davvero eccellente, se poi avete una casa ancora più grande il robot sarà in grado di interrompere la pulizia, tornare a caricarsi e poi di riprendere da dove aveva interrotto.

Personalmente vivo in una casa di poco meno di 90 mq e l’aspirazione completa dei pavimenti si completa in meno di un’ora con oltre il 60& di batteria residua.

Perfetto il ritorno alla base ed il parcheggio in postazione, tutto avviene senza problemi e la base risulta stabile e ben ancorata al pavimento.

Prezzo

Yeedi Vac 2 Pro ha un prezzo ufficiale di 449 euro, ma è in offerta lancio fino all’8 maggio a soli 379 euro su Amazon. Se avete quindi intenzione di acquistarlo vi conviene farlo subito.

Il prezzo ufficiale di 449 euro è comunque molto interessante e sicuramente corretto ed in linea con la qualità di aspirazione e di lavaggio dei pavimenti.

Stazione di svuotamento

Yeedi Vac 2 Pro sacchetto base di svuotamento

Per chi vuole il massimo, c”è la possibilità di abbinare allo Yeedi Vac 2 Pro una base di svuotamento automatica. Questa base con torretta, che va a sostituire la base di ricarica standard, permette di svuotare automaticamente il serbatoio della polvere del robot e di depositare sporco e detriti in un sacchetto dedicato dalla capacità di 2,5 litri. La base di svotamento quindi ci permette di ridurre al minimo le operazioni di manutenzione e ci consente di raccogliere nel sacchetto dai 30 ai 60 giorni di polvere e sporco raccolti.

La base non è sicuramente un accessorio indispensabile, ma può tornare sicuramente molto comodo a chi soffre di allergie alla polvere o ha poco tempo a disposizione per la pulizia del robot stesso. C’è da dire che il prezzo di 199 euro non è dei più economici, potreste pensare di acquistare subito il robot approfittando dell’offerta di lancio e di acquistare la torretta in un secondo momento.

Conclusioni – A chi lo consiglio

Yeedi Vac 2 Pro robot aspirapolvere con telecamera

Yeedi Vac 2 Pro è a tutti gli effetti uno dei migliori robot aspirapolvere del mercato e riesce a distinguersi dai concorrenti per l’eccellente modalità lavapavimenti con sfregamento oscillante, l’ottima aspirazione e l’efficace mappatura 3D. Un vero top di gamma che mi sento di consigliare a tutti coloro che cercano un robot aspirapolvere e lavapavimenti di fascia alta da utilizzare con soddisfazione per molti anni.

Immagini di Yeedi Vac 2 Pro

Giudizio finale
Confezione e accessori
8 / 10
Costruzione e design
9 / 10
Motore, spazzole e serbatoio
9 / 10
App, funzioni e mappatura
8.5 / 10
Qualità dell’aspirazione
9 / 10
Qualità del lavaggio pavimenti
9 / 10
Manutenzione
9 / 10
Batteria e autonomia
8.5 / 10
Prezzo
8.5 / 10
La nostra opinione

Yeedi Vac 2 Pro è a tutti gli effetti uno dei migliori robot aspirapolvere del mercato e riesce a distinguersi dai concorrenti per l’eccellente modalità lavapavimenti con sfregamento oscillante, l’ottima aspirazione e l’efficace mappatura 3D. Un vero top di gamma che mi sento di consigliare a tutti coloro che cercano un robot aspirapolvere e lavapavimenti di fascia alta da utilizzare con soddisfazione per molti anni.

8.7 ★★★★☆
Potrebbero interessarti
Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori robot aspirapolvere e lavapavimenti | Guida all'acquisto

Dispositivi smartDomoticaRecensioni

Recensione presa smart TP-Link P100: compratene una!

Aspirapolveri e puliziaElettrodomestici

Filtro HEPA: cos'è e a cosa serve nell'aspirapolvere

Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Bissell CrossWave X7 Plus Cordless Pet Pro