AudioGuide e How-ToIntrattenimento

Come collegare le cuffie Bluetooth al televisore e migliori prodotti

Hai da poco acquistato una TV 4k e hai voglia di guardare la tv fino a tarda notte senza disturbare i tuoi vicini di casa, i tuoi coinquilini o i tuoi parenti? O preferisci sentire l’audio della TV nelle cuffie per non perderti nemmeno un dettaglio dei dialoghi e degli effetti sonori del tuo film più amato? La soluzione ai tuoi problemi è quella di collegare delle cuffie Bluetooth al tuo televisore.

In questa guida ti spieghiamo come collegare delle cuffie senza fili alla tua TV in maniera semplice e con tempi rapidi. Infine, ti consigliamo anche le migliori cuffie Bluetooth per la TV che puoi acquistare comodamente su Amazon.

Come collegare le cuffie Bluetooth al televisore se la TV ha il Bluetooth

cuffie bluetooth

Cominciamo con le cose più semplici! Ipotizziamo che tu abbia l’intenzione di collegare le cuffie Bluetooth alla tua nuova TV, e che questa abbia già la connessione Bluetooth integrata. Si tratta, generalmente, delle tv più recenti: quelle di vecchia generazione potrebbero infatti non avere questo chip ma – come vedremo tra poche righe – non per questo motivo tu non potrai connettere le cuffie a tale dispositivo.

Ad ogni modo, senza spingerci troppo nei dettagli, è possibile collegare le tue cuffie Bluetooth alla TV semplicemente accoppiandole seguendo le istruzioni che sono mostrate nel manuale dispositivo. Solitamente questa operazione è molto semplice e ti basterà seguire la spiegazione del manuale delle cuffie. I passaggi sono gli stessi che seguiresti per connettere le stesse cuffie al tuo smartphone.

Naturalmente, considerato che ogni tv avrà delle indicazioni tecniche specifiche, non possiamo darti tutte le istruzioni per ogni brand di televisore. In linea di massima dovresti navigare fra le Impostazioni, trovare una schermata dedicata all’audio e alle sue uscite e da qui settare gli auricolari Bluetooth. Alternativamente, sempre della Impostazioni, naviga fino a trovare le connessioni e da qui collegare le tue cuffie.

Limitandoci a uno dei marchi più noti e diffusi, Samsung, ti ricordiamo però che è sufficiente accedere al menu Smart tv e, quindi, andare su Impostazioni → Audio → Uscita audio e, di qui, scegliere uno dei dispositivi Bluetooth che la tv sarà in grado di rilevare automaticamente. Facile, no?

Come collegare le cuffie al televisore se la TV non ha il Bluetooth

cuffie bluetooth

Cosa fare se la tv non ha un chip Bluetooth integrato? La risposta è intuibile: bisogna attrezzarsi di un adattatore, un dispositivo che si collega all’uscita audio da 3,5 mm della tv, e consente di integrare in essa la tecnologia Bluetooth. Online si trovano centinaia di diversi modelli, economici o più costosi. Il nostro suggerimento è però quello di scremare il mercato orientandoti verso i nuovi prodotti con connessione Bluetooth 5.0. Di seguito ne abbiamo selezionati alcuni: vediamoli insieme!

I migliori adattatori cuffie Bluetooth per la tv

Pitaya Trasmettitore Ricevitore Blutooth

Cominciamo con questo semplice adattatore portatile, che può essere utilizzato contemporaneamente sia come trasmettitore che come ricevitore.

Questo modello si caratterizza per una latenza molto contenuta, un suono ad alta fedeltà senza ritardi di trasmissione e la possibilità di poter continuare a fruire del trasmettitore anche durante la ricarica della batteria (che garantisce comunque ben 10 ore di utilizzo).

Se a quanto sopra aggiungiamo il fatto che ha un prezzo davvero molto competitivo, il rischio è che sia un acquisto must have!

Golvery ricevitore trasmettitore 2 in 1

cuffie bluetooth

Una buona alternativa è certamente questo prodotto Golvery, in grado di trasformare qualsiasi dispositivo multimediale in un ricevitore / trasmettitore Bluetooth.

L’ultima versione di questo piccolo dispositivo annovera la tecnologia 5.0 e aptX, caratterizzandosi per una bassissima latenza, una batteria che può estendere la sua durata fino a 15 ore, la possibilità di collegare più dispositivi contemporaneamente.

Abafia adattatore Bluetooth USB

ricevitore trasmettitore 2 in 1

Scelto da Amazon, questo ottimo adattatore di Abafia è caratterizzato per l’uso della tecnologia Bluetooth 5.0 avanzata che garantisce un segnale molto stabile e più veloce, senza interferenze in un arco di 15 metri.

Audio ad alta fedeltà, bassa latenza, vasta compatibilità e, evidentemente, enorme portabilità, sono alcuni dei principali benefici di questo dispositivo che costa poco e rende tanto, tantissimo!

Elegiant trasmettitore ricevitore Bluetooth 5.0

Elegiant trasmettitore ricevitore Bluetooth 5.0

Il prodotto Elegiant si caratterizza per un design piuttosto accattivante e, soprattutto, per la più elevata versione di Bluetooth oggi disponibile sul mercato. Facile da usare, con microfono incorporato, può trasmettere ininterrottamente per più di 22 ore.

Il costo di mercato è un po’ più alto della media dei dispositivi che abbiamo oggi avuto il piacere di segnalarti, ma è giustificato dalle ottime caratteristiche.

TaoTronics trasmettitore ricevitore Bluetooth

TaoTronics trasmettitore ricevitore Bluetooth

Concludiamo questa breve panoramica dei migliori adattatori per il segnale Bluetooth con l’ultimo prodotto di TaoTronics, in grado di trasformare qualsiasi dispositivo multimediale in un ricevitore / trasmettitore Bluetooth 5.0.

Il device garantisce uno streaming senza latenza, doppia connessione per connettere due paia di cuffie e durata estesa prima che sia necessaria una nuova ricarica (è comunque possibile fruire dell’adattatore anche mentre è in ricarica!).

Migliori cuffie per TV senza fili

Ora che ti sei premunito di qualche adattatore, o hai settato correttamente la tua TV, è arrivato il momento di darci dentro acquistando un paio di cuffie fra le migliori senza fili per la TV selezionate dalla nostra redazione.

Sony WH-CH510

Sony WH-CH510

Cominciamo con queste buone Sony WH-CH510. Il brand dovrebbe essere sufficiente per capire che ci troviamo davanti a un modello davvero impeccabile, non troppo costoso ma, nel contempo, di ottima qualità. Con durata della batteria fino a 35 ore, quick charge con 90 minuti di riproduzione con 10 minuti d ricarica, design compatto e voice assistant, queste cuffie sono anche integrabili con Google Assistant e Siri e quindi utilizzabili anche con il tuo smartphone.

Bluedio HT

bluedio ht

Dall’ottimo rapporto qualità prezzo, le Bluedio HT garantiscono alcune funzioni piuttosto interessanti che generalmente si trovano all’interno dei modelli più onerosi. Tra queste, la funzione cloud con controllo vocale, in aggiunta a una autonomia di 40 ore per ascolto musicale, 45 ore di conservazione e più di 2 mesi in stand by. Buona la qualità di riproduzione, grazie alla riduzione intelligente del rumore.

Mpow h7

Mpow h7

Le cuffie Mpow h7 garantiscono un suono stereo alta fedeltà e bassi profondi, con miglioramenti della qualità del suono rispetto ai modelli precedenti, pur senza pesare sui costi di vendita. L’autonomia non è la top di mercato (è tra le 18 – 25 ore, come dichiarato dal prodduttore), ma la buona fattura, la semplicità di utilizzo e un prezzo inferiore alla media dei concorrenti sembra compensare tale elemento.

JBL Tune500BT

jbl-tune500

Le cuffie JBL Tune500BT permettono di fruire di una buona qualità audio, senza fili, con autonomia di riporuzione musicale di circa 16 ore e ricarica completa in 2 ore. E’ tuttavia presente anche l’opzione di ricarica rapida, che assicura un’autonomia di 1 ora con soli 5 minuti. Per il resto, non mancano le funzioni che rendono questo dispositivo un interessante acquisto, come il Multipoint (passa automaticamente da un dispositivo a un altro e permette di rispondere alle chiamate via smartphone anche quando si guarda un film).

Consigli finali

Prima di lasciarci, vogliamo condividere con te qualche consiglio finale che ti permetterà di ottenere una maggiore soddisfazione dall’ascolto dei contenuti su tv mediante le cuffie Bluetooth.

In particolare, uno dei problemi con i quali abbiamo avuto modo di scontrarci più spesso è quello della asincronia audio / video. In altri termini, è possibile che sentire la tv con le cuffie Bluetooth possa generare una latenza nel segnale che può rovinare – e non poco – la fruizione del tuo film preferito. Chi vorrebbe vedere un film i cui dialoghi o gli effetti sonori sono però disallineati rispetto a quanto sta avvenendo sullo schermo? Noi no, e, siamo sicuri, nemmeno tu!

Per evitare questo pregiudizio, il nostro suggerimento è quello di verificare la versione del Bluetooth supportato dalla televisione, e sperare che il tuo modello supporti il nuovo Bluetooth 5 o, almeno, il 4. Se anche le tue cuffie supportano tale tecnologia, sei a cavallo: il rischio di latenza è fortemente limitato o assente. Per goderti al meglio la tua TV ed i tuoi film e serie TV preferiti ti consigliamo anche di dare un occhio alla nostra guida su come posizionare la TV in salotto.

Non perderti i nostri approfondimenti sulla casa, domotica ed elettrodomestici, segui il nostro canale Telegram: t.me/casahitech
banner telegram offerte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Guide e How-ToIntrattenimentoVideo

Cosa sono le TV Mini-LED? Cosa cambia rispetto ai Micro-LED?

Consigli per gli acquistiIntrattenimentoVideo

Le Migliori TV 4K del 2020: Guida all'acquisto delle TV UltraHD

AudioGuide e How-ToIntrattenimento

Come collegare e posizionare una soundbar | Guida

IntrattenimentoVideo

I 5 migliori lettori Blu Ray 4K del 2020 per avere il cinema in salotto