Consigli per gli acquistiIntrattenimentoVideo

Le Migliori TV 4K del 2020: Guida all’acquisto delle TV UltraHD

Samsung Q7FN QLED TV

Quali sono i migliori TV 4K attualmente sul mercato? I televisori in alta risoluzione sono, ormai da diversi anni, un dispositivo presente in pressoché tutte le case degli italiani. L’evoluzione tecnologica, abbinata al graduale abbassamento dei prezzi, hanno consentito a questa tipologia di prodotti una diffusione capillare nel nostro paese e non solo.

Di fatto, al giorno d’oggi, sul mercato sono presenti un gran numero di televisori che si avvalgono di tale tecnologia. Ciò abbinato a varie specifiche tecniche e optional, può costituire un ottima base per poter acquistare un modello su misura ma, al contempo, può disorientare l’acquirente meno esperto nel settore.

Attraverso questo articolo, abbiamo deciso di approfondire il tema, andando ad analizzare quali siano i televisori in 4K più interessanti del 2020. Durante questo viaggio, analizzeremo la tecnologia 4K, soffermandoci poi su altre peculiarità e specifiche tecniche che differenziano i vari modelli sul mercato. Una volta ben chiare le caratteristiche di tali dispositivi, sarà possibile esaminare nello specifico i singoli prodotti distribuiti sui principali store digitali.

Migliori accessori per la TV

Alla scoperta della risoluzione Ultra HD

Con il termine 4K, non si va solamente a definire un televisore che contiene il maggior numero possibile di pixel. L’adozione di tale tecnologia comporta anche a un miglioramento della qualità dei singoli pixel, grazie all’impiego delle tecnologie High Dynamic Range e Wide Colour Gamut. Si tratta di due soluzioni per rendere i pixel molto più brillanti, nonché capaci di rendere la visione su schermo decisamente più realistica e appagante.

La tecnologia 4K ha avuto successo non solo per questioni legate alla visione di film e simili. L’adozione di questa soluzione da parte delle principali console di gioco sul mercato (PS4 e Xbox One), ha favorito ulteriormente la diffusione della stessa. Anche i lettori Blu-ray hanno contribuito a valorizzare il 4K. In poche parole, tale metodo di produzione è ormai uno standard consolidato nel settore.

Ma cos’è realmente una TV 4K? In parole povere si tratta di uno schermo che contiene 4 volte il numero di pixel di un classico schermo Full HD. Di fatto, si passa da 2 a ben 8 milioni di pixel, con la conseguenza logica di una riproduzione delle immagini più dettagliata e colori più nitidi.

Come scegliere una TV 4K

Dopo questa doverosa premessa, possiamo addentrarci nei dettagli esaminando le caratteristiche principali su cui scegliere il televisore 4K da acquistare. Premesso il fatto che abbiamo già bene in chiaro quale sarà la risoluzione della TV da acquistare, vi sono altre caratteristiche su cui soffermarsi. Di seguito, proponiamo alcuni parametri che dovrebbero essere considerati prima di fare qualunque tipo di scelta avventata.

OLED o LCD?

Al di là di ciò che è la risoluzione, anche la tecnologia con cui è costruito uno schermo può influenzare la qualità complessiva del televisore. Attualmente, esistono diverse soluzioni in tal senso.

Gli schermi a cristalli liquidi, noti come LCD, sono una soluzione estremamente rodata ma che, grazie ad alcune particolari soluzioni, si dimostra comunque ancora al passo con i tempi. L’introduzione della retroilluminazione a LED, per esempio, ha aumentato la longevità degli schermi e ridotto i consumi energetici. In aggiunta a ciò, va detto che i display LCD tendono a costare meno rispetto alla concorrenza.

La soluzione OLED rappresenta una delle tecnologie più innovative sul mercato. Essa comprende l’utilizzo di diodi organici che, di fatto, funzionano un po’ come minuscole lampadine che si accendono e spengono in maniera totalmente autonoma tra loro. Tale soluzione comporta una resa particolarmente apprezzabile con le tonalità scure, così come con le ombre, grazie ad una maggiore profondità dei neri. Pur offrendo qualcosa in più a livello di qualità, il loro costo è superiore ai classici LCD.

In realtà poi, esiste anche una terza variante, meno diffusa, come i QLED. Si tratta di display LCD a cui viene aggiunto un apposito sistema di filtraggio. In questo modo, viene ottimizzata la gamma cromatica disponibile offrendo prestazioni molto simili a quanto proposto dagli OLED, ma ad un costo leggermente inferiore.

Porte disponibili

Così come i comuni monitor per PC, anche le migliori TV 4K propongono diverse combinazioni di porte. In tal senso, le HDMI risultano estremamente utili, soprattutto se si intende collegare il televisore con console o sistemi come Chromecast. Può risultare anche piuttosto utile avere delle porte USB che, essendo utilizzate da una innumerevole quantità di dispositivi e periferiche come strisce LED o cuffie Bluetooth.

Le altre tipologie di prese, sono generalmente meno comuni e meno imprescindibili. In ogni caso segnaliamo

  • una presa VGA, utile se si intende collegare un computer al dispositivo anche se questo è privo di HDMI (o se ha tale uscita già occupata)
  • gli spinotti RCA, utili a gestire il flusso dati dei segnali analogici (costituiti da tre cavi)
  • la presa SCART, anche se è una tecnologia ormai superata risulta ancora presente in alcuni modelli di televisori
  • eventuali slot per memorie, come  le schede MicroSD.

Smart TV

Abbiamo già accennato di Chromecast e, in tal senso, dobbiamo dire come ormai sul mercato sono presenti praticamente solo televisori definiti come Smart TV. In ogni caso, è buona prassi controllare che tale tecnologia sia implementata nel dispositivo che si sta per acquistare. Per chi non lo sapesse, si tratta di una particolare tecnologia che permette alla TV questa può collegarsi alla rete e proporre streaming video da piattaforme come Netflix o YouTube.

Le migliori TV 4K attualmente sul mercato

Fatta un minimo di chiarezza su alcune delle peculiarità che possono contraddistinguere un modello dall’altro, è dunque il tempo di analizzare ciò che gli store digitali possono offrirci in questo settore. Al di là della lista che proponiamo di seguito, va comunque puntualizzato come questo particolare mercato sia vivo e dinamico, con i più importanti brand a livello mondiale che propongono spesso nuove soluzioni interessanti.

Sony A9G Master Series OLED

Sony A9G Master Series OLED

Sony A9G Master Series OLED

Una delle migliori TV 4K del momento è sicuramente la Sony A9G Master Series OLED. Tra i punti di forza di questa TV c’è il pannello OLED che restituisce immagini dall’altissima qualità cromatica e un’upscaling davvero incredibile. Anche il comparto audio è notevole grazie alla presenza della tecnologia proprietaria Acoustic Surface+. Il Sony A9G Master Series OLED è un TV da 65” (ma è disponibile anche nella versione da 77” e 55”) che regala un’esperienza paragonabile a quella cinematografica. Questo è possibile grazie al missaggio in DTS e al supporto al Dolby Atmos e Dolby Vision. Sul Sony A9G Master Series OLED gira Android TV per accedere a tutti i contenuti in streaming per portare davvero il cinema nel proprio salotto.

Panasonic GZ1500

Panasonic GZ1500

Panasonic GZ1500

Panasonic prosegue nello sviluppo e produzione di TV 4K davvero impressionanti per la qualità video e audio e il Panasonic GZ1500 non è certamente da meno. Parliamo di un modello da 55” con pannello UHD Smart OLED con supporto all’HDR10+ e al Dolby Vision. Non manca nemmeno il supporto all’HDR10 standard, all’HLG e al Dolby Atmos, per un’esperienza davvero eccezionale. Il Panasonic GZ1500 è dotato di una soundbar integrata che, grazie alla tecnologia Blade Speaker, offre una riproduzione audio di altissimo livello. Del Panasonic GZ1500 è da segnalare anche un’ottima connettività (una porta USB 3.0, due porte USB 2.0, quattro porte HDMI 2.2. e collegamento WiFi e Bluetooth.

Samsung QE55Q64RATXZT Serie Q64R

Samsung QE55Q64RATXZT Serie Q64R

Samsung QE55Q64RATXZT Serie Q64R è senza dubbio uno dei migliori TV 4K del 2020. Il prodotto dell’azienda coreana si presenta sul mercato con una Smart TV QLED da 55 pollici. Grazie alla soluzione Q HDR il display valorizza le ombre, offrendo sfumature di colore estremamente realistiche e al contempo piacevoli alla vista. Tale tecnologia infatti, analizza la scena in ogni singolo fotogramma regolando l’illuminazione di conseguenza.

Il processore Quantum 4K di tale modello, utilizza un algoritmo di upscaling che assicura immagini più nitide, adattando la luminosità dello schermo e il suono alle caratteristiche del luogo in cui è situata la TV e alla scena mostrata. Con la funzione Ambient Mode, il dispositivo diventa una vera e propria tela: quando il televisore è spento infatti, esso non si presenta semplicemente come un display nero ma è personalizzabile. Di fatto, esso diventa una sorta di quadro.

Quanto offerto da Samsung è disponibile sui principali store digitali online con un rapporto qualità-prezzo a dir poco interessante.

LG C8 OLED

LG C8 OLED

Andiamo dunque a esaminare un altro televisore di grande pregio, proponendo questa volta un modello LG. Si tratta di LG C8 OLED, televisore è in grado di fornire immagini HD/SDR e 4K/HDR di qualità sopraffina e con ampiezza pari a 55 pollici. Forse non garantisce una visione così brillante come un classico televisore LCD ma, il dispositivo in questione, offre altissime prestazioni quando si parla neri profondi, colori scuri e ombre. Allo stesso modo comunque, va puntualizzato che anche con colori vivaci si comporta decisamente bene.

Sotto il punto di vista audio LG non delude, offrendo il sistema Dolby Atmos, in grado di offrire un’immersione totale con il suono riprodotto a 360 gradi. Le note positive arrivano anche quando si parla delle funzioni smart, con la piattaforma WebOS, nota per essere una delle migliori del settore. A tutto ciò va poi aggiunto uno splendido design che fa di LG C8 OLED uno dei migliori televisori 4K attualmente sul mercato.

HISENSE H43BE7000 TV LED Ultra HD 4K

HISENSE H43BE7000

 

Non potrà contare su un brand altisonante, ma anche HISENSE H43BE7000 TV LED Ultra HD 4K può essere considerato uno dei televisori più interessanti di questo settore. Si tratta di una soluzione che, pur low cost, garantisce un buon livello qualitativo, con i suoi 43 pollici di ampiezza. Si tratta di una Smart TV in grado di riprodurre contenuti HDR da lettori Blu-Ray, console varie o unità flash USB. Per quanto concerne i colori, questo televisore si dimostra all’altezza della situazione con neri particolarmente scuri e bianchi luminosi.

Il processore interno è quad-core e gestisce tutte le funzioni smart nel miglior modo possibile, supportando il sistema operativo Vidaa u 3.0. La presenza dell’audio dolby, garantisce buone prestazioni anche per quanto riguarda il comparto sonoro. Grazie all’app Remote Now poi, è possibile trasformare il proprio smartphone in un vero e proprio telecomando. Da sottolineare anche la presenza di ben 3 porte HDMI. In poche parole, HISENSE H43BE7000 TV LED Ultra HD 4K è ideale per chi intende utilizzare frequentemente piattaforme di streaming come Netflix, Prime, YouTube e DAZN.

Philips 803 OLED

Philips 803 OLED

Un brand come Philips non poteva mancare alla lista delle migliori TV 4K. La multinazionale olandese è rappresentata in maniera più che degna da Philips OLED  803. con un contrasto maggiore e colori spettacolari. Si tratta di un altro modello da 55 pollici, in questo caso dotato di un motore di elaborazione P5 Perfect Processing Engine di 2° generazione in grado di offrire una potenza di elaborazione dell’immagine doppia rispetto alla maggior parte dei dispositivi presenti sul mercato.

Il sistema di illuminazione ambiente Ambilight, compatibile con le lampadine smart Philips Hue, garantisce un’atmosfera davvero suggestiva all’abiemnte circostante. Di contro, va segnalata la presenza di sole due prese HDMI e la colpevole mancanza della funzione Dolby Vision, una lacuna inaspettata per un prodotto comunque di altissima qualità.

LG TV OLED65B9PLA con Soundbar

LG TV OLED65B9PLA

 

Terminiamo questa carrellata con un altro modello LG. Questa volta è il turno di LG TV OLED65B9PLA, un modello che può vantare (già al momento dell’acquisto) anche una Soundbar SL5Y. Il televisore in questione si propone come estremamente ampio, forte dei suoi ben 65 pollici. Inoltre, esso può vantare un potente processore, potenziato con l’algoritmo AI Deep Learning. Di fatto esso è capace di riprodurre immagini ricche di dettagli e particolari trascurati da altri prodotti simili.

Grazie alla soluzione AI Smart, la TV firmata LG può contare su un’intelligenza artificiale capace di “dialogare” con sistemi come Google Assistente o Amazon Alexa. Se la qualità video è innegabilmente di altissimo livello, anche l’atmosfera grazie a Dolby Vision e Dolby Atmos, riesce ad avvicinarsi a quella tipicamente cinematografica. Sotto il punto di vista audio, la Soundbar SL5Y risulta dotata di tecnologia Virtual X, mentre le frequenze di campionamento offerte risultano da 96kHz e con profondità pari a 24bit. In poche parole, per portare l’atmosfera di un cinema a casa, LG TV OLED65B9PLA sembra attualmente il televisore in 4K ideale.

Non perderti i nostri approfondimenti sulla casa, domotica ed elettrodomestici, segui il nostro canale Telegram: t.me/casahitech
banner telegram offerte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomoticaElettrodomesticiIntrattenimentoSalute e Benessere

Migliori accessori ed elettrodomestici per la tua casa d’inverno

AudioConsigli per gli acquistiIntrattenimento

Le migliori soundbar del 2020: guida all'acquisto

AudioIntrattenimento

Recensione Soundcore Infini Pro: la soundbar per tutti

AudioConsigli per gli acquistiVideo

Migliori cavi HDMI per TV, BluRay e console | Guida all'acquisto

Da non perdere
Migliore lampadina smart del 2020: Guida all’acquisto