ArredoCamera da letto

Come realizzare una camera da letto smart per bambini

camera da letto smart bambini

La domotica è ormai entrata prepotentemente nella vita di tutti i giorni e, ormai, interessa quasi tutte le stanze di casa. A questa regola, non fa eccezione la camera da letto smart per bambini, anche se spesso questa viene snobbata.

Si tratta di una situazione particolare in quanto, come è facile intuire, i bambini hanno esigenze diverse a seconda delle loro età e, sicuramente, sono lontane da quelle degli adulti. Nonostante ciò, adottando alcune particolari soluzioni, è possibile offrire ai nostri figli un ambiente sicuro, stimolante e allo stesso tempo ad alto tasso tecnologico.

Il modello prodotto da Chicco

Perché una camera da letto smart per bambini?

Anche se il binomio tecnologia-bambini è controverso e spesso vede opinioni fortemente contrastanti, dotare una camera di un sistema smart può essere funzionale.

Basti pensare, per esempio, ai controlli vocali che consentono ai più piccoli di gestire le luci senza doversi alzare dal letto. Non solo: attraverso la tecnologia, è possibile tenere sotto controllo i ragazzini se si è fuori casa, facendo rispettare gli orari e restando in diretto contatto con loro

Ovviamente l’introduzione o meno della tecnologia in un luogo così delicato e in un’età del genere, è soggettiva e può essere più o meno indicata a seconda dell’opinione dei genitori.

Il sistema Echo Dot Kid’s Edition per i controlli vocali in camera di tuo figlio

Tagliamo subito corto. Se non vuoi impazzire inseguendo dispositivi più o meno funzionali allo scopo, puoi optare direttamente per il sistema Echo Dot Kid’s Edition che arriverà a breve anche in Italia.

Tutti gli assistenti vocali hanno implicazioni sulla privacy, quindi quando si considera di aggiungerne uno alla camera da letto di tuo figlio, tienilo a mente. In tal senso, una Echo Dot Kid’s Edition è fatta su misura per i bambini.

Con questo Echo Dot, ottieni molte delle stesse funzionalità della sua versione standard ma con controlli più granulari. Puoi impedire la riproduzione di contenuti espliciti audio-video, impostare limiti di tempo e orari giornalieri (nessun utilizzo di Echo dopo le 20:00, per esempio) e monitorare l’attività dei tuoi figli.

Se hai già un Echo di riserva, puoi “convertirlo” in uno strumento adatto ai più piccoli invece di acquistarne uno nuovo apposito.

Puoi utilizzare le stesso modalità anche su un normale Echo Dot impostando la modalità bambini tramite l’applicazione.

Le luci smart con comando vocale

lampadina smart bakibo

Tuo figlio deve alzarsi dal letto per utilizzare l’interruttore della luce, posizionato in un luogo scomodo? Potrebbe essere in grado di dire “spegni le luci!” senza dover uscire dalle coperte.

Interruttori e lampadine smart, in questo caso, sono strumenti funzionali allo scopo. Anche i bambini apprezzeranno la comodità dei comandi vocali quando sono già a letto, pronti a dormire. Inoltre, questi sistemi ti permettono di impostare un programma di spegnimento delle luci, sia per la notte che per quando sono a scuola. È qualcosa che apprezzerai se i tuoi figli tendono a lasciare le luci accese.

Le lampadine intelligenti stanno diminuendo rapidamente di prezzo, dunque rappresentano una buona base per una camera da letto smart per bambini.

Le prese intelligenti

Presa Smart TECKIN

Le luci non sono le uniche cose che puoi rendere smart nella cameretta di un bambino. Con le prese intelligenti infatti, è possibile controllare ventilatori, lampade e persino giocattoli ricaricabili.

Con la giusta applicazione, le prese intelligenti possono ripagarsi da sole. Utilizzando programmi e routine, è possibile impedire ai dispositivi collegati a una presa multipla di utilizzare energia tutto il giorno.

Accoppiando un pulsante Echo con il già citato sistema Alexa, i tuoi bambini possono persino spegnere interamente la loro camera da letto smart premendo un solo pulsante.

Nest Protect è anche una luce notturna

Nest

Un rilevatore di fumo potrebbe non essere il tuo primo pensiero quando pianifichi una camera da letto smart per bambini, ma Nest Protect include una caratteristica vantaggiosa secondaria: una bella luce notturna brillante.

Questa è così luminosa e visibile che ti sconsigliamo di posizionare questo dispositivo direttamente nella stanza di tuo figlio, soprattutto se ha il sonno leggero (o perlomeno, disattiva la funzione luce notturna). In entrambi i casi, posizionane uno appena fuori dalla camera da letto e uno vicino al bagno. Quando i tuoi figli si alzano di notte, possono andare in bagno con abbastanza luce per vedere, ma non così tanto da esserne infastiditi.

Nest Protect è attivato dal movimento, quindi si tratta di una soluzione ideale in un contesto del genere.

Una videocamera Wi-Fi per i controlli

Wyze Cam

Se viaggi per lavoro o devi lavorare spesso fino a tardi, spesso la parte più dolorosa dell’impiego è non vedere i tuoi figli abbastanza. Oppure, in caso di uscita tra amici o cena romantica, è difficile trovare una baby sitter affidabile che si prenda cura dei bambini. Le telecamere Wi-Fi possono aiutarti in queste mansioni, a questo proposito ti consigliamo di leggere la guida all’acquisto per le telecamere WiFi da interno.

Anche se è vero, puoi chiamare o chattare in video con i tuoi figli, ciò non è sempre appropriato, soprattutto dopo una certa ora della sera, quando questi sono andati a letto. Con una videocamera Wi-Fi, puoi sentirti presente quando non puoi essere fisicamente in casa. Un rapido sguardo allo smartphone e saprai che la babysitter ha portato i bambini a letto in tempo o che stanno giocando. Il tutto senza disturbare i tuoi figli.

Quando vuoi interagire poi, la maggior parte delle telecamere Wi-Fi ha microfoni e altoparlanti in modo da poter parlare con chiunque nella stanza.

Certo, le videocamere Wi-Fi nella cameretta dei tuoi figli sono un problema di privacy ed è per questo che consigliamo le videocamere Wyze. Questa società (così come la già citata Nest) offre l’autenticazione a due fattori per proteggere il tuo account. Secondo Microsoft, l’autenticazione a due fattori blocca il 99,99% dei tentativi di hacking dell’account.

Come vantaggio secondario, le fotocamere Wyze sono compatibili con i prodotti dei sensori dell’azienda. Se aggiungi un sensore IR o di contatto porta alla stanza di tuo figlio, puoi automatizzare completamente la sua stanza. Le luci e le prese intelligenti possono accendersi e spegnersi semplicemente perché i ragazzi sono entrati o usciti, annullando qualsiasi necessità di un assistente vocale.

Potrebbero interessarti
ArredoIlluminazione

7 cose che puoi fare con presa smart Wi-Fi intelligente

ArredoBagnoConsigli per gli acquistiDomotica

I migliori specchi smart e smart mirror | Guida all'acquisto

ArredoConsigli per gli acquistiGuide e How-ToIlluminazione

Migliore lampadina smart del 2021: Guida all'acquisto

ArredoConsigli per gli acquistiIlluminazione

Migliori pannelli LED per la tua casa: Nanoleaf e alternative