Consigli per gli acquistiDomoticaSicurezza

Migliori telecamere IP WiFi da interno

Migliori telecamere IP WiFi da interno

Le telecamere IP WiFi da interno, sono uno dei prodotti più diffusi per quanto concerne la sicurezza in casa. Attraverso questi dispositivi infatti, è possibile tenere sott’occhio, in maniera discreta, la casa e l’ufficio.

Abbinando tale soluzione ad altre, come le serrature intelligenti, è possibile dunque ottenere standard di sicurezza una volta impensabili per un contesto domestico. Nonostante ciò, va considerato che non tutte le telecamere di questo tipo hanno lo stesso valore: in questo articolo andremo proprio a valutare tali prodotti, cercando di capire quando e come conviene acquistarne uno.

Cosa sono le telecamere IP WiFi

A livello puramente pratico, si tratta di quelle piccole telecamere da posizionare in casa o in ufficio alle quali è possibile accedere in qualsiasi momento dal proprio smartphone, tablet o PC. Anche a distanza di tanti chilometri e in qualsiasi ora del giorno e della notte, è sufficiente avere una connessione ed aprire un’applicazione per vedere cosa sta accadendo in quella determinata stanza.

Stiamo dunque parlando a tutti gli effetti di un prodotto che rientra nella categoria degli accessori di domotica e, come è dunque facile intuire, sono diverse le caratteristiche tecniche da valutare prima di acquistare un modello specifico.

Migliori telecamere IP WiFi da interno

Migliori telecamere IP WiFi da interno

Come funziona una telecamera IP WiFi

Prima di passare in rassegna i migliori modelli di telecamere IP WiFi, è bene analizzare più da vicino questo tipo di dispositivo.

Innanzitutto: cosa si intende con la sigla IP? Questa sta a indicare il sistema di comunicazione che esse utilizzano (Internet Protocol) differente, ad esempio, dalle comunicazioni su segnali elettrici. Le caratteristiche salienti di queste telecamere sono la semplicità di funzionamento e l’autonomia. È infatti sufficiente acquistare un modello, posizionarlo, collegarlo alla rete, configurare l’app e avviare il monitoraggio (o eventualmente la registrazione).

All’interno di queste telecamere, infatti, è presente una tecnologia tale che rende obsoleti tutti i sistemi centralizzati o di registrazione esterni. In questo modo è possibile anche creare una rete di videosorveglianza personalizzata, posizionando diverse telecamere nei punti di accesso e in quelli sensibili della casa, del negozio o dell’ufficio che si intende proteggere.

I vantaggi delle telecamere IP WiFi non finiscono qui. Esse infatti, rispetto ad impianti di videosorveglianza tradizionale, sono più economiche, versatili (si può aggiungere, rimuovere e spostare ogni videocamera del set in qualsiasi momento) e tecnologicamente avanzate.

Non solo: i modelli di livello medio-alto, permettono di solito al dispositivo di potersi integrare in un sistema di assistenti vocali come Amazon Alexa e Assistente Google.

Le caratteristiche tecniche da valutare

Caratteristiche tecniche telecamere WiFi

Caratteristiche tecniche telecamere WiFi

Ovviamente le telecamere IP WiFi non sono tutte uguali e tra loro differenziano siano sia per la qualità dei componenti hardware che per le funzionalità che mettono a disposizione. In questa guida all’acquisto ci occupiamo delle telecamere da interno, ma è bene ricordare come esistano anche quelle che lavorano outdoor, a diretto contatto con agenti atmosferici esterni (vento, pioggia e sbalzi climatici) trasmettendo un’immagine chiara e utile allo scopo per cui vengono installate, le abbiamo trattate approfonditamente nella guida all’acquisto delle telecamere WiFi da esterno.

Una principale distinzione tra le telecamere WiFi riguarda l’obiettivo (l’ottica). Esistono modelli a fuoco fisso e altri a fuoco manuale, la differenza sta nel campo visivo che, nel secondo caso, può essere regolato.

L’altro aspetto da tenere in considerazione è quello della risoluzione (utile per avere un’immagine chiara e dettagliata) e della presenza del sensore ad infrarossi che permette di vedere anche al buio.

Sicurezza e domotica

Sicurezza e domotica

Gli altri fattori da considerare sono quelli relativi alla capacità di memoria e alla presenza di sensori di rilevamento. Per quel che riguarda la memoria, le telecamere WiFi dispongono solitamente di uno slot per le schede SD che permette di salvare le registrazioni e poterle poi visionare con tutta tranquillità.

I sensori di rilevamento, come è facile intuire, permettono di ricevere un alert o una notifica quando la telecamera individua un movimento sospetto interno alla casa. In tal senso, esistono svariate tecnologie come quella ad infrarossi, a microonde (considerata una delle migliori soluzioni) e tante altre soluzioni più o meno avanzate.

In questo contesto, ovviamente, la presenza o meno di un animale domestico può influenzare sull’utilità di tale funzione.

Infine esistono telecamere che invio un segnale d’allarme sia di tipo acustico, emesso in via diretta dalla telecamera, che attraverso email o notifica all’applicazione legata al prodotto.

I migliori modelli di telecamera IP per interni

TP-Link Telecamera WiFi Interno

TP-Link telecamera

Per chi ha un budget limitato, la soluzione proposta da TP-Link rappresenta quanto di meglio più offrire il mercato.

Grazie alla visione notturna fino a 8 metri e alla risoluzione da 1080p, è possibile ottenere immagini nitide e chiare in qualunque contesto di illuminazione. La rilevazione movimento e le notifiche istantanee sottolineano come, nonostante il prodotto sia economico, non si faccia mancare le più comuni funzioni legate a questo settore.

Non va poi dimenticato l’allarme acustico e luminoso integrato. Quando innescato infatti, questo emette un effetto sonoro (o luminoso) per scoraggiare eventuali visitatori indesiderati. In tal senso, può essere anche utile l’audio bidirezionale. TP-Link Telecamera WiFi Interno supporta anche la registrazione in loop. Ciò è possibile grazie al supporto per scheda micro SD fino a 128 GB.

EZVIZ C6N

EZVIZ C6N

Un altro prodotto economico ma funzionale nel contesto delle telecamere IP WiFi è senza ombra di dubbio EZVIZ C6N.

Stiamo parlando di un prodotto in grado di garantire riprese Full HD 1080p, con campo visivo orizzontale a 360°. Non manca un sistema di tracciamento del movimento intelligente, così come un sistema di visione notturna a infrarossi (fino a 10 metri). L’audio bidirezionale e la piena compatibilità con Echo Show, rendono questa telecamera molto più interessante di quanto potrebbe far presagire il suo prezzo.

Telecamera spia AOBOCAM

Telecamera spia AOBOCAM

Quando si parla della Telecamera spia AOBOCAM, come è facile intuire dal nome, si fa riferimento a un prodotto di dimensioni molto contenute.

Si parla infatti di quella che è la telecamera domestica di sicurezza più compatta al mondo, visto che si tratta di un cubo di appena 1,5 pollici. Di fatto, questo dispositivo può essere posizionato ovunque, è difficile da individuare e manomettere e non emette alcun tipo di suono.

Il prodotto è facile da gestire e configurare attraverso l’app in dotazione,  mentre sotto il punto di vista delle riprese, a dispetto delle dimensioni, il modello proposto da AOBOCAM offre comunque soluzioni interessanti. Il Super grandangolare a 150°, le immagini 4K HD sia di giorno che di notte, sono solo alcuni dei pregi di questo prodotto piccolo ma al contempo potente.

La telecamera in questione funziona con batteria ricaricabile di alta qualità da 1500 mAh e può durare senza problemi per 6 ore. Nel caso sia a portata di presa una fonte di alimentazione, è possibile comunque collegare la stessa direttamente al sistema elettrico.

YI Home Camera

YI Home Camera

Con YI Home Camera alziamo decisamente il tiro, proponendo un modello che si eleva rispetto ai prodotti economici.

I video che questo dispositivo può girare sono in HD, mentre la lente grandangolo offre un zoom digitale 4 X mentre, per quanto concerne la visione notturna, la telecamera può vantare 8 LED infrarossi.

Grazie a un sistema di intelligenza artificiale, YI Home Camera è in grado di rilevare sia movimenti di esseri umani che suoni sospetti (tra i 50 e 90+ decibel). Il tutto viene segnalato all’utente attraverso notifiche push su smartphone. L’audio bidirezionale. così come la possibilità di utilizzare una memoria SD per archiviare i filmati, sono altri vantaggi legati a un modello a dir poco interessante.

Google Nest Cam

Google Nest Cam

Google Nest Cam è un prodotto che riporta un marchio inconfondibile, sinonimo di qualità. Effettivamente, alla prova pratica, questa telecamera mantiene tutte le premesse.

Si parla di una configurazione agevole e rapida, per una gestione che avviene attraverso l’app Nest. Attraverso la telecamera è possibile ottenere video in diretta 24 ore su 24 e 7giorni su 7, con angolo di visione di 130° e risoluzione HD 1080p.

Grazie ai sensori di movimento, è possibile ricevere avvisi sul proprio smartphone, mentre attraverso l’altoparlante integrato è possibile parlare con chi si trova in casa e ascoltare qualunque tipo di rumore.

Arlo Video doorbell

Arlo Video Doorbell

Arlo Video doorbel non è una semplice telecamere IP WiFi, ma rientra nella categoria dei campanelli smart.

Stiamo parlando di un dispositivo facile da installare e che funziona attraverso una batteria ricaricabile o rete elettrica. Attraverso questa telecamera di sorveglianza è possibile rispondere in maniera rapida, senza dover aspettare aperture di app o simili: basta un semplice tocco per poter rispondere. Sotto il punto di vista delle riprese, segnaliamo la possibilità di catturare l’intera immagine con dettagli nitidi, attraverso un’inquadratura quadrata con rapporto 1:1.

La definizione di ripresa in HD 1080p con HDR e la visione notturna, abbinata al sensore di movimento, rendono questo dispositivo uno dei più funzionali della sua categoria. Chi predilige ancora più sicurezza, può provare il servizio Arlo Secure. Questo, attraverso una piccola sottoscrizione mensile, offre ulteriori funzioni lato sicurezza apprezzate da molti clienti (esiste anche una prova gratuita di 90 giorni).

Set Arlo Essential Spotlight (3 telecamere)

Set Arlo Essential Spotlight

Per chi invece intende acquistare un set completo di telecamere, Arlo Essential Spotlight è forse la soluzione ideale.

Si tratta di prodotti di alto livello, con batterie capaci di avere fino a 6 mesi di autonomia con una singola ricarica. L’installazione semplice, l’assenza di cavi e la resistenza a potenziali agenti atmosferici, rendono questa soluzione potenzialmente adatta anche per gli esterni.

Non mancano funzioni classiche come l’audio bidirezionale e la visione notturna.

Set Arlo Pro4 Spotlight (3 telecamere)

Arlo Pro4 Spotlight

Arlo Pro4 Spotlight rappresenta forse il massimo in questo settore.

Stiamo parlando di un set da 3 telecamere, che funziona attraverso connessione Wi-Fi 2.4 Ghz e che effettua riprese da 2K con HDR. L’angolo di visualizzazione offerto è di 160 gradi, mentre è disponibile una potente sirena attivabile in via remota o che si può attivare quando il dispositivo rivela un movimento sospetto.

Il faretto integrato permette di tenere sotto controllo sempre ciò che succede nei dintorni della telecamera. L’assenza di fili e la resistenza dei materiali alle intemperie, rende Arlo Pro4 Spotlight potenzialmente utile anche in un contesto esterno.

Potrebbero interessarti
DomoticaGuide e How-ToSicurezza

Puoi spegnere le telecamere di sicurezza quando sei a casa?

Consigli per gli acquistiDomotica

Qual è il vero costo di una smart home basata su Amazon Alexa?

Dispositivi smartDomoticaGuide e How-To

I posti peggiori in cui mettere uno smart speaker

Dispositivi smartDomotica

Sette funzioni di Alexa poco conosciute