ArredoBagnoConsigli per gli acquistiDomotica

I migliori specchi smart e smart mirror | Guida all’acquisto

Uno smart mirror

La domotica sta concretizzando quella realtà che, fino a pochi anni fa, era tipica dei film di fantascienza. Un recente prodotto, chiamato smart mirror, non è altro che uno specchio smart che permette di aggiungere alla propria immagine riflessa dei contenuti tipici dei nostri smartphone e computer. Insomma, un vero e proprio specchio tecnologico destinato a migliorare non poco la vita di tutti gli utenti.

Uno specchio smart

Gli smart mirror consentono anche di ottenere non poche informazioni. I modelli più avanzati, permettono anche di connettersi alla rete Wi-Fi e di effettuare ricerche online.

In questo approfondimento abbiamo deciso di esplorare questa nuova tipologia di dispositivi, presentando anche alcuni tra i migliori specchi smart prodotti attualmente in commercio.

Smart Mirror: a cosa serve?

Infinite sono le potenzialità di smart mirror, sia all’interno della nostra abitazione che negli spazi pubblici (come, magari, all’interno dei camerini dei negozi). Ecco, quindi, cosa è possibile fare con questo dispositivo.

Prepararsi per uscire

Gli appassionati di moda potranno essere sempre sicuri che l’abito indossato possa andare bene anche in luoghi diversi: lo specchio consente di modificare la luce ambientale, emulando quella di un locale, dell’esterno o di qualsiasi altro luogo.

Inoltre, gli strumenti “smart”, accessibili mediante il display touchscreen o, in alcuni casi, grazie ai comandi vocali, ci consentono di scoprire alcune informazioni. Un esempio? L’utente potrà scoprire le condizioni atmosferiche mentre asciuga i propri capelli. Per ottenere delle previsioni meteo più accurate, consigliamo inoltre di approfondire il discorso con la lettura del nostro articolo “Le migliori stazioni meteo per una casa smart“.

La foto di uno specchio intelligente

Con gli specchi intelligenti, sarà possibile ottenere informazioni sulle condizioni climatiche del giorno, così da non essere mai impreparati.

Fare ginnastica

Un produttore ha dato vita a Mirror. Questo specchio consente agli utenti di scoprire ben 50 corsi di fitness ogni settimana in streaming on-demand. Sarà così possibile emulare ciò che appare nel display da 40 pollici e confrontarlo, in tempo reale, con il proprio corpo.

Un computer “camuffato”

Altri dispositivi sono invece dei veri e propri computer camuffati. Da spenti, infatti, hanno l’aspetto di un normale oggetto utile per specchiarsi; quando vengono accesi diventano automaticamente dei veri e propri computer, su cui gira quasi sempre Android. Sarà quindi possibile compiere moltissime azioni, tra cui la navigazione online e l’installazione delle app disponibili.

Uno smart mirror

Molti smart mirror, dopo essere stati accesi, diventano dei veri e propri computer (spesso dotate del sistema operativo Android), in cui è possibile sfruttare le potenzialità offerte dalle proprie applicazioni preferite.

Curare il proprio aspetto

Séura Smart Mirror è invece progettato per offrire alcune indicazioni riguardanti il proprio aspetto fisico e la routine giornaliera. Esso consentirà agli utenti di scoprire le varie informazioni sulla giornata e potrà seguire diverse indicazioni riguardanti la cura personale.

Ascoltare la musica

Molti di questi dispositivi sono inoltre dotati di connettività Bluetooth. Questo consentirà agli utenti di connettersi al proprio smartphone, così da ascoltare i propri brani preferiti. Molti specchi intelligenti, quelli più evoluti, permettono anche di ricevere e inviare chiamate vocali.

La music in uno smart mirror

Molti specchi intelligenti consentono agli utenti di ascoltare la musica e ricevere chiamate. Non occorrerà far altro che collegare il proprio smartphone tramite Bluetooth.

Smart screen: come funziona?

Gli smart screen sono composti da un particolare display riflettente, praticamente identico a quello dei classici specchi. Quando è spento, il suo funzionamento è quello classico. Dopo averlo attivato, gli utenti potranno esplorare questo concentrato di tecnologia. Per controllarlo, sarà possibile sfruttare il touchscreen o, nei modelli più costosi, i controlli vocali. Quart’ultimi, quasi sempre sono legati all’Assistente Google o Amazon Alexa.

Uno smart mirror

Gli specchi intelligenti sono perfetti per ornare il proprio bagno, anche nelle case più moderne, grazie al design minimale. Sono quasi sempre touchscreen o compatibili con i comandi vocali.

Smart screen, smart mirror e specchi smart: i migliori modelli in vendita

Scegliere uno smart mirror che, effettivamente, faccia per te è difficile, dato che il mercato, in particolare quello estero, è sempre più ricco di prodotti di questa tipologia. In questa parte dell’articolo esploreremo, quindi, alcuni tra i migliori prodotti attualmente in commercio.

ARTTOR Specchio Premium

Specchio Premium di ARTTOR

“Specchio Premium” di ARTTOR è un prodotto di ottima qualità, grazie al design minimale e i materiali scelti. Lo specchio è inoltre dotato di luci a LED.

Questo specchio è perfetto per tutti coloro i quali vorrebbero un prodotto molto ampio, magari per riempire uno spazio ben preciso, senza dover spendere necessariamente troppo denaro. L’elemento più particolare sono le luci a LED, capaci di assicurare un’ottima visione. L’assenza delle cornici rende inoltre il design molto semplice e moderno.

Specchio da bagno Turefans

Lo smart mirror Turefans

Lo specchio intelligente Turefans di AirNodes era prima collocato esclusivamente negli alberghi di lusso. Disponibile oggi anche per le abitazioni, esso offre tutta una serie di funzionalità “smart”.

Sviluppato da AirNodes, fino a qualche anno fa questo specchio era riservato agli alberghi di lusso. La società, forse per incrementare le proprie vendite, ha però deciso di proporre una versione perfetta per le nostre case. Questo moderno specifico è dotato di uno schermo LCD in cui è riportata la temperatura, le previsioni meteorologiche e altre informazioni. L’aspetto più interessante è però la funzionalità che ci consente di scoprire come vestirci, in base alle condizioni climatiche.

Alasta smart screen

Un’altra valida soluzione è quella di Alasta. Lo specchio da loro prodotto è dotato di alcune luci regolabili, grazie agli appositi comandi touch o all’ausilio di uno smartphone. Collegando un dispositivo tramite Bluetooth, sarà anche possibile ascoltare la propria musica preferita. La funzionalità più interessante è lo zoom, con cui poter ottenere un’immagine fino a 5 volte più grande. Essa è utilissima specialmente per chi tende a truccarsi o radersi il volto. Infine, un elemento posizionato nella parte bassa spannerà lo specchio qualora esso dovesse essere offuscato dal vapore.

Emke specchio da bagno

Lo specchio da bagno Emke

Emke è uno smart mirror che permette di ottenere un’immagine tre volte più grande, grazie alla tencologia inclusa. Esso è quindi un prodotto perfetto per chi deve radersi il viso o truccarsi.

Con una lampada LED, che assicura un risparmio energetico molto importante, questo specchio consente di ottenere un’immagine zoomata (fino a 3 volte) e senza fastidiose distorsioni. Gli altoparlanti Bluetooth 4.1, con sistema dual-tone, assicurano un ottimo suono.

Wysm Smart LED

Wysm, lo smart mirror

Questo piccolo specchio, di forma circolare, consente di ottenere numerosissime informazioni, tra cui anche la temperatura atmosferica. Il produttore ha deciso, inoltre, di inserire un sistema che evita che lo specchio venga offuscato dal vapore.

Questo smart screen è dotato di un piccolo display in cui sono presenti le principali informazioni riguardante le condizioni meteorologiche e la temperatura ambientale. Dotato di un potente sistema contro l’appannamento, lo specchio può essere collegato allo smartphone, così da poter riprodurre i propri brani preferiti. Il dispositivo consentirà inoltre di inviare e ricevere chiamate vocali.

Smart Mirror Touchscreen Mues-Tec

La foto di Smart Mirror Touchscreen Mues-Tec

Smart Mirror Touchscreen Mues-Tec è certamente uno degli specchi smart di qualità più alta. Esso è dotato di un ampio display e del sistema operativo Android. Quest’ultima caratteristica assicura la possibilità di provare moltissime applicazioni.

Questa è sicuramente la proposta più all’avanguardia. Lo specchio dell’azienda tedesca, quando è spento, può essere utilizzato come un normale oggetto che arreda le nostre case da parecchi decenni. Quando viene acceso, diventa un vero e proprio computer, su cui gira Android 6. Sarà quindi possibile utilizzare l’assistente virtuale, grazie al comodissimo microfono di alta qualità, e compiere tutte quelle azioni comuni ai dispositivi con il sistema operativo di Google.

Hi Mirror XYZ

Lo specchio Hi Mirror XYZ

Hi Mirror XYZ è uno smart mirror perfetto per chi cura la propria pelle o ha particolari problemi. Esso, infatti, analizzerà il derma della pelle, provando a cercare possibili cure e gli esperti nelle vicinanze che potrebbero intervenire.

HiMirror è un piccolo specchio perfetto per gli appassionati di cura della pelle. Gli utenti possono infatti specchiarsi e ottenere alcune informazioni sul proprio derma. Offrirà inoltre utilissimi consigli su come correggere alcune tra le principali problematiche della pelle.

Conclusione: anche lo specchio è diventato “smart”

Abbiamo quindi scoperto quelli che sono i migliori smart mirror. Questi sono prodotti di alta qualità, che consentiranno di compiere diverse azioni. Insieme alle lampadine intelligenti, i sensori per monitorare il sonno e le lampade smart, questi dispositivi consentono di migliorare la propria esperienza all’interno dell’abitazione.

La tecnologia di cui abbiamo parlato è ancora molto giovane e, proprio per questo motivo, siamo certi che in futuro le funzionalità offerte possano aumentare sensibilmente.

Non perderti i nostri approfondimenti sulla casa, domotica ed elettrodomestici, segui il nostro canale Telegram: t.me/casahitech
banner telegram offerte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
About author

Nato a Catania, sin dall'età più tenera ho un forte legame con l'informatica, il mondo del cinema e l'arte. Gli studi che ho deciso di intraprendere (Arti Tecnologiche) mi hanno permesso di accrescere queste passioni. Scrivo di tecnologia, cercando di far appassionare i lettori a questi argomenti. Sono attratto da tutto ciò che è tecnologico o artistico; non posso fare a meno che immergermi nella musica rock.
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomotica

Le migliori ciabatte elettriche multipresa smart con Wi-Fi

Consigli per gli acquistiDomoticaRecensioniSicurezza

Recensione Baby Monitor Eufy con monitor da 5” HD

Consigli per gli acquistiDomoticaSicurezza

Migliori baby monitor per neonati del 2020 | Guida all'acquisto

ArredoGuide e How-ToIlluminazione

Come applicare le strisce LED a casa e in ufficio