Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomotica

Le migliori stazioni meteo per una casa smart

Una stazione meteo digitale

Le condizioni atmosferiche hanno un influsso molto importante sulle attività di tutti noi. Gli utenti si affidano a servizi online che offrono, quasi sempre gratuitamente, delle previsioni meteorologiche molto attendibili. Un’altra soluzione, integrabile nelle abitazioni definite “smart”, è l’utilizzo di una stazione meteo fai-da-te.

Una stazione meteorologica connessa a un tablet

L’immagine di una stazione meteorologica smart che può essere connessa a un tablet o a uno smartphone, grazie alle numerose applicazioni.

Si tratta di un dispositivo composto da strumenti e sensori che ispezionano continuamente le condizioni meteorologiche dell’area geografica in cui sono collocati. Questa possibilità, oramai alla portata di tutti, aiuta sensibilmente l’utente che ha scelto questa tipologia di prodotti: potrà così organizzare al meglio le proprie giornate.

In questo articolo scopriremo cosa sono le stazioni meteorologiche casalinghe, come funzionano, perché sceglierle e quali acquistare.

Stazione meteo per la casa: come funziona?

La domanda che sempre più persone si pongono è “perché acquistare una stazione meteorologica casalinga?

La risposta è molto semplice: la meteorologia riesce, anno dopo anno, a conquistare sempre più persone che vorrebbero analizzare in autonomia le condizioni meteo. In questo modo è possibile:

  • Ottenere delle informazioni attendibili sulle eventuali precipitazioni, sul vento e su tutti gli altri valori utili;
  • Le previsioni sono strettamente connesse alla zona in cui il dispositivo è posizionato, e ciò assicura una maggiore affidabilità;
  • Sperimentare con mano questa interessantissima scienza.
Una stazione meteorologica

Una stazione meteorologica con un sensore che sarà poi posizionato esternamente all’abitazione (in un giardino, nel balcone o fuori dalla finestra).

Per “stazione meteorologica casalinga” si intende un insieme di strumenti che consentono di analizzare le condizioni dell’atmosfera in relazione alle caratteristiche fisiche. Le previsioni meteorologiche ottenute grazie a questi prodotti sono possibili grazie ai sensori remoti. Essi sono in grado di analizzare:

  • La temperatura ambientale;
  • La direzione e la velocità dei venti;
  • Le precipitazioni atmosferiche;
  • La secchezza del clima.

Inoltre, per la gioia degli appassionati di giardinaggio, questi prodotti, spesso composti da un dispositivo centrale e da uno o più sensori esterni, consentono anche di conoscere in anticipo le fasi lunari e gli orari in cui il sole sorgerà e tramonterà.

Senza addentrarci in lunghe spiegazioni sul loro funzionamento scientifico, i principali componenti, presenti nella maggior parte degli esemplari attualmente in commercio, sono:

  • L’igrometro, che consente di calcolare l’umidità ambientale;
  • Il barometro, per stimare la pressione atmosferica;
  • Il termometro, con cui è possibile calcolare la temperatura interna ed esterna.

Le principali tipologie disponibili

Prima di tutto, bisogna distinguere tre principali tipologie di stazioni meteorologiche per le abitazioni: analogiche, digitali e smart. Ovviamente, se intendi arricchire la tua casa intelligente, la tipologia consigliata è l’ultima. Le principali differenze sono:

  • I modelli analogici sono quelli più economici e possono essere utilizzati con facilità anche dagli utenti meno esperti.
  • Quelli digitali, invece, hanno anche uno schermo con cristalli liquidi.
Una stazione meteorologica digitale

Una stazione meteorologica digitale, con uno schermo molto ampio che permette di acquisire immediatamente i dati, posizionata nel salotto di un’abitazione.

  • Gli amanti della tecnologia non possono invece trascurare l’ultima categoria, composta da stazioni meteo che possono essere integrate  con i dispositivi intelligenti. Potrai, quindi, collegarle con gli altri dispositivi, come gli smartphone, grazie alle apposite applicazioni gratuite.

Perché scegliere una stazione meteo?

Acquistare una stazione meteo e posizionarla nella propria abitazione offre sicuramente non poche possibilità. Prima di tutto, le persone sensibili al cambiamento della temperatura o con determinate patologie potranno di certo migliorare la propria situazione monitorando la temperatura ambientale. In questo modo, potrai scegliere in anticipo i vestiti giornalieri, se portare o meno l’ombrello e non trovarti mai impreparato.

Un comune problema, nonché un fattore di rischio, per tutti noi è l’eccessiva presenza di anidride carbonica all’interno della propria casa. I dispositivi che stiamo oggi analizzando ci permettono di verificare questo valore e di capire con puntualità quando occorre aprire una finestra. Per garantire la qualità dell’ambiente, le stazioni meteo barometriche domestiche analizzano l’umidità dell’ambiente.

Anche gli appassionati di giardinaggio e coloro i quali amano andare a raccogliere, ad esempio, i funghi, otterranno un beneficio scegliendo una stazione meteo domestica: scoprire in anticipo l’alba e il tramonto del sole e le fasi lunari.

Funzionalità smart

Dopo le lampadine, le bilance e i termostati, le stazioni meteorologiche non potevano essere certamente escluse dall’importante influsso introdotto dalla domotica. Anche questi dispositivi, infatti, offrono interessantissime funzionalità smart. Un esempio potrebbe essere la possibilità di verificare le condizioni atmosferiche della propria abitazione quando siamo fuori casa e vorremmo, magari, scoprire il miglior momento per attivare l’irrigazione, sfruttando anche una smart plug.

Uno smartphone con le condizioni meteorologiche

Le previsioni meteorologiche possono essere visualizzate direttamente nel proprio smartphone.

I dispositivi compatibili con la tecnologia Wi-Fi, inoltre, garantiscono la massima attendibilità per quanto riguarda la quantità di precipitazioni. Insomma, i modelli smart sono certamente quelli più interessanti: andiamo a scoprire quali sono i migliori in vendita.

Le migliori stazioni meteo del 2019

Elegiant Stazione Meteo

La stazione Meteo Elegiant è sicuramente uno dei modelli più completi e attendibili. Grazie a questo interessante prodotto potrai scoprire le temperature interne ed esterne all’abitazione, l’umidità, la pressione e tutte le altri informazioni utili.

Elegiant ha deciso inoltre di includere uno schermo touchscreen e diverse possibili impostazioni che contribuiranno a rendere la stazione perfetta per te. Il design è molto interessante e si integra molto bene all’interno delle abitazioni.

Questo dispositivo assicura quindi un’ottima qualità e attendibilità. I valori sono facilmente consultabili, grazie allo schermo scelto, e la compatibilità con l’ecosistema casalingo accrescono ulteriormente l’interesse degli utenti nei confronti di questa soluzione.

Stazione meteo Natatmo

Questo è l’esemplare che molti utenti eleggono come il “migliore”. Il motivo è forse collegato alle sue non poche funzionalità smart. Potrai scoprire, con molto attendibilità, alcuni valori ambientali, tra cui: temperatura, umidità, qualità dell’aria interna ed esterna, livello acustico interno, pressione atmosferica e molto altro!

Inoltre, potrai anche impostare dei promemoria e ricevere una notifica nel tuo smartphone, così da sapere quando dovrai compiere una specifica azione. L’applicazione, che è davvero completa, permette agli utenti di accedere ai dati e di portarli sempre con sé. Elemento davvero stuzzicante è lo storico dei dati precedenti e i grafici, che ti consentiranno di conoscere tutte le informazioni climatiche sulla zona in cui ti trovi.

Oregon Scientific RAR213HGX

Materiali di ottima qualità, previsioni attendibili e ottimo rapporto qualità/prezzo: RAR213HGX è sicuramente un modello di centrale meteo domestica da non sottovalutare. Pur non offrendo molte personalizzazioni, il display permette agli utenti di accedere velocemente ai dati: inoltre la sincronizzazione fino a un massimo di 3 sensori, grazie alla tecnologia Wi-Fi, consente di analizzare fino a tre aree contemporaneamente.

Kalawen

Questo orologio, che funge anche da stazione meteorologica, permette agli utenti di verificare con immensa semplicità i dati, anche senza alzarsi dal letto. L’orario e la temperatura vengono infatti proiettati direttamente sul soffitto. Ovviamente, è possibile scegliere un orario ben preciso per questa funzione, in modo da non svegliarsi nel bel mezzo della notte per colpa della luca emessa.

Il display LCD, che può essere regolato con semplicità, mostra agli utenti l’ora, la data, la temperatura interna ed esterna, l’umidità, le previsioni meteo e tutte le altre informazioni richieste da coloro i quali acquistano questa tipologia di prodotto.

HB life Stazione Meteorologica

Il prodotto è corredato da uno schermo LCD molto ampio e ben leggibile anche durante la notte. Grazie a esso è possibile visualizzare la data, l’orario, le temperature interne ed esterna, l’umidità, le condizioni atmosferiche e le fasi lunari.

HB life ha deciso di proporre un’unità principale, ovvero quella in cui è possibile ottenere i dati, e un sensore wireless esterno. Con quest’ultimo è possibile analizzare le condizioni interne ed esterne con grande precisione.

Conclusione

Oggi abbiamo quindi ottenuto tutte le informazioni utili sulle stazioni meteorologiche da posizionare all’interno della propria abitazione e i migliori modelli attualmente disponibili sul mercato.

E tu hai scelto di acquistare uno di questi prodotti? Diccelo nei commenti!

Non hai trovato il regalo giusto per Natale? Consulta la nostra super guida al regalo di Natale perfetto per una casa smart e tecnologica!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
About author

Nato a Catania, sin dall'età più tenera ho un forte legame con l'informatica, il mondo del cinema e l'arte. Gli studi che ho deciso di intraprendere (Arti Tecnologiche) mi hanno permesso di accrescere queste passioni. Scrivo di tecnologia, cercando di far appassionare i lettori a questi argomenti. Sono attratto da tutto ciò che è tecnologico o artistico; non posso fare a meno che immergermi nella musica rock.
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiDomotica

Regali di Natale: i migliori dispositivi per la casa

DomoticaGuide e How-To

Come controllare le tapparelle con Alexa e Google Home

Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomoticaSicurezza

Migliori antifurto smart e senza fili per casa: guida all’acquisto

ArredoConsigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiDomoticaIlluminazione

Le migliori lampade smart per la scrivania e per il tavolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *