Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Neatsvor X600 Pro: aspira e lava

Recensione Neatsvor X600 Pro spazzola e serbatoio


Il mondo dei robot aspirapolvere è in continua evoluzione e vediamo arrivare sul mercato innovazioni continue e prodotti sempre più potenti ed efficaci nella raccolta della polvere e nella pulizia dei pavimenti. Nel corso delle ultime settimane ho utilizzato per aspirare la polvere e per lavare i pavimenti il nuovo robot Neatsvor X600 Pro, un elettrodomestico ibrido dotato di una ottima potenza di aspirazione ed una valida autonomia. Scopriamo pregi e difetti, pro e contro, prestazioni ed una valutazione di questo robot aspirapolvere e lavapavimenti economico nella recensione di Neatsvor X600 Pro.

Videorecensione e test completo

Confezione e accessori

Recensione Neatsvor X600 Pro accessori in confezione

La confezione di Neatsvor X600 Pro è particolarmente ricca di accessori e ricambi

Il Neatsvor X600 Pro viene spedito all’interno di un cartone protettivo che contiene la scatola del prodotto. All’interno della confezione troviamo una dotazione di accessori completa ed una buona quantità di ricambi che ci permette di allungare la vita utile del prodotto nel tempo. Nella scatola sono presenti:

  • robot aspirapolvere
  • base di ricarica
  • alimentatore
  • serbatoio lapavaimenti
  • panno lavapavimenti di ricambio
  • spazzole laterali con ricambi (4 spazzole in totale)
  • filtro hepa di ricambio
  • spazzolina con lama per la manutenzione
  • manuale di istruzioni

Configurazione e primo avvio

La configurazione del robot aspirapolvere richiede davvero pochi minuti. Per completare la configurazione iniziale vi basta aprire la fotocamera dello smartphone ed inquadrare i due QR code: il primo vi servirà per scaricare l’app WeBack su Android o iPhone, il secondo per configurare automaticamente il prodotto. Il funzionamento dei QR code è pratico e comodo e ci permette di completare tutti i passaggi in meno di 5 minuti.

L’app WeBack vi richiederà naturalmente di effettuare la registrazione e l’accesso alla vostra rete WiFi per poter collegare il robot.

Fate attenzione a scaricare l’app giusta, su Play Store ed App Store è presente anche un’applicazione Neatsvor Home che non funziona correttamente e che è stata recentemente sostituita da WeBack.

Costruzione e design

Recensione Neatsvor X600 Pro - design e costruzione

Neatsvor X600 Pro è un robot aspirapolvere ben costruito e dall’aspetto minimal

Il Neatsvor X600 Pro è un robot aspirapolvere elegante e ben realizzato, un elettrodomestico capace di adattarsi ad ogni tipologia di arredamento senza stonare o dare nell’occhio.

Il design è quello dei classici robot aspirapolvere e non troviamo particolari elementi di spicco. Ho apprezzato le linee semplici e poco vistose e la combinazione di plastiche nere, lucide ed opache, che donano al dispositivo un aspetto moderno ma elegante e non troppo appariscente.

La costruzione è generalmente ottima ed i materiali plastici risultano resistenti e di buona qualità. Le dimensioni ed il peso sono nella media, parliamo di 330 x 330 x 98 mm per circa 3 kg, è quindi facile da trasportare (elemento da non sottovalutare se avete una casa su più piani) e posizionare durante le operazioni di ricarica. L’altezza inferiore ai 10 centimetri gli consente di infilarsi sotto a letti, mobili e divani senza particolari problemi.

Gli elementi costruttivi sono quelli a cui siamo abituati. Nella parte superiore troviamo il tasto di accensione e quello di ritorno a casa, l’icona del WiFi ed una torretta con laser LDS 4.0 a 360 gradi che si occupa di mappatura e rilevazione degli ostacoli. Sul lato frontale troviamo il classico paraurti, lateralmente una bocchetta per l’uscita dell’aria e, sull’altro lato, un tasto generale di accensione ed una porta di ricarica (ne parlo fra poco). Sul retro abbiamo l’accesso al serbatoio. Interamente troviamo due spazzole laterali, dettaglio che ho apprezzato visto la tendenza di molti produttori a montarne solo una, la spazzola centrale per la raccolta di polvere e sporco e le classiche ruote: due dentate ed ammortizzate e la frontale di navigazione. Grazie alle buone ruote ammortizzate il robot riesce a superare ostacoli fino a 2 centimetri, questo gli permette di salire agevolmente sui tappeti e di superare senza problemi eventuali ostacoli. Nascosto interamente è posizionato anche un altoparlante per le comunicazioni vocali del robot.

La presenza della porta di ricarica laterale ci consente di avere un metodo di ricarica alternativo, oltre alla classica base di ricarica, e semplifica la vita a chi non vuole posizionare il robot in ricarica sul pavimento o a chi ha la necessità di riporlo una volta terminato l’utilizzo.

All’interno del serbatoio è montato un filtro HEPA a 3 stadi ad alta efficienza che riesce a filtrare l’aria in uscita e ad immettere quindi aria pulita all’interno delle nostre abitazioni. Il serbatoio principale ha una capacità di 600 ml sufficiente per raccogliere un paio di settimane di polvere e sporco prima di dover essere svuotato.

Il serbatoio lavapavimenti ha una capacità di 350 ml e ci consente di aggiungere una quantità di acqua sufficiente per lavare circa 150 metri quadri. Nella parte inferiore di questo serbatoio è posizionato un panno in microfibra di buona qualità che si occupa di sfregare e pulire i pavimenti.

Motore e spazzole

Recensione Neatsvor X600 Pro componenti lato interno

Sul lato interno troviamo ruote, spazzole e bocchetta di aspirazione

Nella parte interna di Neatsvor X600 Pro troviamo un eccellente motore capace di offrire una potenza di aspirazione di 6000 PA, capacità di aspirazione davvero elevata visto che la media del mercato si aggira attorno ai 3000 PA. L’aspirazione è quindi molto potente e riesce a raccogliere ed aspirare polvere, sporco e detriti pesanti e ci permette di pulire facilmente pavimenti e tappeti con una sola passata.

Al potente motore si affianca un ottimo sistema di spazzole. Le due spazzole laterali sono ben realizzate e consentono una efficace raccolta della polvere, anche dagli angoli, e riescono a convogliare lo sporco verso il sistema di raccolta centrale. Al centro del corpo motore troviamo una spazzola che combina setole e spatole in silicone e riesce a raccogliere efficacemente lo sporco e a depositarlo senza fatica nel serbatoio di raccolta.

Il lavoro combinato di motore e spazzole ci consente di avere una raccolta di polvere e sporco davvero molto efficace e precisa. Questo ci permette di avere dei pavimenti perfettamente puliti grazie ad una singola aspirazione automatica.

La rumorosità del robot è nella media ed arriva al massimo a 55 dB. Possiamo quindi utilizzarlo mentre siamo a casa senza particolare fastidio. Con la potenza di aspirazione minima sentiremo un brusio di sottofondo, ma riusciremo a lavorare, telefonare o guardate la TV senza problemi. Con la potenza massima la rumorosità aumenta, ma non diventa mai fastidiosa.

Esperienza d’uso e qualità della pulizia

parte laterale robot Neatsvor X600 Pro

La potenza di aspirazione è eccellente, i risultati in termini di pulizia sopra la media

Per testarlo al meglio ho dimesso il mio fidato Ultenic T10 ed ho montato Neatsvor X600 Pro nella mia postazione principale del salotto e l’ho utilizzato per alcune settimane per l’aspirazione quotidiana e per il lavaggio dei pavimenti.

L’ho testato approfonditamente con varie tipologie di sporco e su diverse superfici e mi ritengo molto soddisfatto dei risultati ottenuti.

L’ho programmato per l’aspirazione quotidiana dei pavimenti settata con una potenza di aspirazione media (è l’utilizzo che tutti dovrebbero fare dei robot aspirapolvere), il risultato sono stati pavimenti sempre perfettamente aspirati ed impeccabili. La potenza del motore consente di raccogliere efficacemente ogni tipo di sporco, polvere, briciola o detrito senza problemi, questo ci garantisce dei pavimenti sempre splendenti. Le spazzole laterali arrivano a pulire con precisioni bordi ed angoli e quindi non ci sono mai punti di pavimento non aspirati. La mappatura laser ed il rilevamento degli ostacoli ci garantiscono l’aspirazione del 100% dei pavimenti.

Il Neatsvor X600 Pro si comporta molto bene sui pavimenti in cotto e laminato, non ho avuto nessun problema di residui (zero peli e capelli in giro) e riesce a salire sui tappeti fino a 2 centimetri. In salotto ho un grande tappeto a pelo corto ed è riuscito a mantenerlo pulito ed aspirato senza difficoltà.

Va sottolineato che il Neatsvor X600 Pro è in grado anche di lavare i pavimenti. Per sfruttare questa funzionalità è sufficiente cambiare il serbatoio ed andare ad utilizzare l’apposito sistema di lavaggio con acqua e panno. I risultati sono buoni, in linea con quelli dei prodotti concorrenti, e la funzione lavapavimenti si è dimostrata comoda ed utile per una rapida passata. Va precisato che durante le operazioni di lavaggio il robot non aspira la polvere, il mio consiglio è quindi quello di aspirare prima i pavimenti e successivamente lavarli. La funzione in questione può essere gestita con 3 differenti livelli di quantità di acqua utilizzata, naturalmente questo permette di personalizzare le operazioni di pulizia in base alla delicatezza dei pavimenti. Sottolineo, anche questa volta, che un prodotto di questo tipo è utile per un lavaggio rapido dei pavimenti ma che non ha le caratteristiche per sostituire una lavapavimenti o un mocio.

App e funzionalità

Neatsvor X600 Pro monta sulla torretta un sistema laser LDS 4.0 che riesce a creare una mappatura completa della nostra casa e gli permette di avere una navigazione precisa e di coprire tutta la zona calpestabile della nostra casa senza lasciare parti scoperte. La mappatura completa e costantemente aggiornata durante la navigazione gli consente anche di avere una idea chiara della posizione di eventuali ostacoli e di evitare urti e scontri con i nostri oggetti.

Tramite l’applicazione WeBack è possibile gestire al meglio tutte le funzionalità del prodotto. Dallo schermo del nostro smartphone possiamo avere il controllo completo del robot.

Una volta creata la mappatura è possibile determinarne le zone, creare delle linee virtuali per limitare l’accesso a determinate aree (funzione comoda se avete giochi sparsi sul pavimento o cavi) e creare delle aree di esclusione.

Naturalmente possiamo avviare la pulizia con relative intensità di aspirazione, la funzione lavapavimenti, programmare la pulizia automatica e gestire altre piccole impostazioni. Ci sono poi le classiche funzionalità per il ritorno alla base di ricarica, per la navigazione manuale e le statistiche di pulizia.

Utile e pratica la possibilità di configurare gli assistenti vocali Alexa e Google per poter utilizza l’elettrodomestico tramite i comandi vocali.

Manutenzione

filtri e serbatoio Neatsvor X600 Pro

I componenti interni sono facili da smontare e da pulire

Le operazioni di manutenzione sono state ben progettate ed in cinque minuti si riescono a pulire tutte le componenti del robot. La rimozione del serbatoio dal suo alloggiamento è semplice e si completa con la pressione del relativo tasto fisico. Sempre utilizzando lo stesso tasto è possibile aprire lo sportello superiore e svuotare la polvere raccolta in un cestino. Una volta svuotato potete procedere con una pulizia più profonda utilizzando l’apposita spazzolina o lavando i componenti sotto acqua corrente. Se lavate il filtro assicuratevi di asciugarlo perfettamente per evitare cattivi odori.

Le spazzole sono altrettanto facili da rimuovere e possono essere pulire utilizzando il piccolo accessorio in dotazione o, anche queste, lavandole in acqua. Per la pulizia dei componenti interni potete utilizzare un panno carta o un panno leggermente inumidito.

La manutenzione del serbatoio lavapavimenti è ridotta, di fatto vi basta staccare il panno in microfibra e lavarlo in lavatrice ad alte temperature.

Batteria e autonomia

Il robot aspirapolvere e lavapavimenti Neatsvor X600 Pro monta una grande batteria da 5.200 mAh che riesce a garantire un’ottima autonomia di 2 ore, quantitativo di tempo sufficiente per poter aspirare circa 200 metri quadri.

Nel mio caso, con un appartamento di 90 metri quadri, ho potuto programmarlo con la massima potenza senza aver mai problemi di autonomia. Nel caso di case di grandi dimensioni, il robot ha comunque la capacità di tornare alla base di ricarica e di riprendere le operazioni di aspirazione da dove le aveva interrotte.

L’autonomia è quindi eccellente ed il ritorno alla base preciso e mai problematico. La base di ricarica funziona bene e risulta abbastanza stabile. Chi preferisce può collegare l’alimentatore direttamente al robot utilizzando l’apposita porta sul lato destro.

Prezzo

Neatsvor X600 Pro viene venduto su Amazon a 349 euro. Con questo prezzo rientra in una fascia di mercato altamente concorrenziale, ma riesce a ritagliarsi un posto di attenzione grazie alla ottima potenza di aspirazione ed alla autonomia superiore alla media.

Conclusioni – A chi lo consiglio

Recensione Neatsvor X600 Pro tasti e icona wifi

Neatsvor X600 Pro è un robot aspirapolvere di ottima qualità e venduto al giusto prezzo

Neatsvor X600 Pro è un robot aspirapolvere e lavapavimenti economico in grado di offrire una potenza di aspirazione superiore alla media, una autonomia sufficiente per  pulire case enormi ed una funzione lavapavimenti di grande aiuto. Il prezzo di vendita è corretto e potrebbe allettare chi è alla ricerca di un robot ibrido 2 in 1 che dia una mano in casa per le pulizie dei pavimenti.

Immagini di Neatsvor X600 Pro

Giudizio finale
Confezione
9 / 10
Configurazione e primo avvio
9.5 / 10
Costruzione e design
8.5 / 10
Motore e spazzole
9 / 10
Esperienza d'uso e qualità della pulizia
8.5 / 10
App e funzionalità
8 / 10
Manutenzione
8 / 10
Batteria
10 / 10
Prezzo
8 / 10
La nostra opinione

Neatsvor X600 Pro è un robot aspirapolvere e lavapavimenti economico in grado di offrire una potenza di aspirazione superiore alla media, una autonomia sufficiente per  pulire case enormi ed una funzione lavapavimenti di grande aiuto. Il prezzo di vendita è corretto e potrebbe allettare chi è alla ricerca di un robot ibrido 2 in 1 che dia una mano in casa per le pulizie dei pavimenti.

8.7 ★★★★☆
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiConsigli per gli acquistiDomoticaElettrodomesticiIntrattenimentoSalute e Benessere

Regali di Natale 2021: i migliori dispositivi per la tua casa smart

CucinaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Aarke Carbonator 3: il gasatore di acqua dal design minimal

ClimatizzazioneConsigli per gli acquistiElettrodomestici

I migliori umidificatori e deumidificatori del 2021

ClimatizzazioneElettrodomesticiGuide e How-To

Guida all’acquisto di umidificatori e deumidificatori