Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid recensione


Il robot aspirapolvere diventa rapidamente uno dei nostri migliori alleati nelle pulizie quotidiane, è davvero difficile vivere senza quando ci si è abituati ad utilizzarlo! Nel corso di questi anni ne ho provati moltissimi, fra i prodotti più convincenti e solidi spiccano i RoboVac di Eufy, brand della più nota Anker, che si contraddistinguono per solide costruzioni, potenze di aspirazione molto interessanti e rapporti qualità/prezzo quasi imbattibili. Il nuovo RoboVac G20 Hybrid è un robot aspirapolvere di fascia media, viene venduto a circa 300 euro, che rispetta tutti i requisiti per essere un acquisto perfetto. L’ho usato per un paio di settimane per le pulizie di casa, vediamone la recensione completa.

Videorecensione

Confezione e accessori

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid accessori

All’interno della confezione di RoboVac G20 Hybrid troviamo una dotazione di accessori e componenti completa che comprende:

  • Robot aspirapolvere
  • Stazione di ricarica
  • Base di stazionamento
  • Alimentatore
  • Due spazzole rotanti (una da usare ed una di ricambio)
  • Panno lavapavimenti
  • Fascette di plastica per la gestione dei cavi
  • Filtro sostitutivo
  • Spazzola per la manutenzione
  • Manualistica

Configurazione ed installazione

Il nuovo RoboVac G20 Hybrid utilizza la stessa procedura di configurazione vista sul più potente RoboVac X8 Hybrid, una serie di semplici passaggi che permettono di completare il primo avvio in circa 5 minuti. Una volta collegata la base di ricarica, è sufficiente accendere il robot aspirapolvere, scaricare l’app EufyHome sul proprio smartphone e seguire la procedura a schermo per l’aggiunta di un nuovo dispositivo. L’unico requisito fondamentale è la presenza di una connessione WiFi.

Costruzione e materiali

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid

RoboVac G20 Hybrid è il classico robot aspirapolvere con design circolare costruito interamente in plastica. Sotto il punto di vista del design non c’è moltissimo da segnalare, parliamo di un robot circolare total black con delle striature bronzo sulla scocca superiore che nel complesso si presenta con uno stile moderno ed accattivante. La colorazione nera, che tende ad accumulare parecchie ditate, lo rende facile da posizionare e da abbinare ad ogni tipo di arredamento.

La plastica utilizzata per la costruzione è di ottima qualità e ci mette fra le mani un elettrodomestico solido e resistente. Il punto di forza del G20 Hybrid sono le dimensioni compatte, parliamo di 32,5 x 32,5 x 7,2 centimetri (la media è 35 x 35 x 10 cm), che gli permetto di infilarsi agevolmente in ogni angolo e nei punti più difficili. Lo spessore ridotto, inoltre, gli permette di pulire sotto i mobili, i letti ed i divani ed è sicuramente uno dei punti di differenziazione rispetto ai modelli concorrenti.

Sulla parte superiore del robot troviamo il solo pulsante di accensione, che ci consente di avviare e stoppare le operazioni di pulizia. Sul lato frontale è posizionato il classico paraurti con i vari sensori. Sul lato interno troviamo le ruote, la bocchetta di aspirazione, le spazzole e l’accesso al serbatoio, di quest’ultimo parlo più approfonditamente nel capitolo manutenzione.

Ben fatta la base di ricarica che ha dimensioni contenute e degli efficaci piedini antiscivolo che la rendono ben salda sul pavimento. Sul retro della base è presente un vano dove riporre il cavo elettrico in eccesso ed ottenere quindi un’installazione più pulita. È presente in confezione anche un disco in plastica, da posizionare sul pavimento collegandolo alla base, che evita il gocciolamento post lavaggio dei pavimenti con il mocio.

Potenza di aspirazione

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid lato interno

Nel corso dell’ultimo anno abbiamo visto arrivare sul mercato robot aspirapolvere con potenze quasi paragonabili alle aspirapolvere senza fili, giusto per fare un esempio Neatsvor X600 Pro ha una potenza di aspirazione di 6.000 PA e RoboVac X8 Hybrid di 4.000 PA. G20 Hybird monta un sistema di aspirazione da fascia media, ma comunque più che sufficiente per le pulizie quotidiane da 2.5000 PA. La potenza di aspirazione è buona e, grazie al lavoro combinato della spazzola laterale e di quella centrale, riesce a raccogliere efficacemente anche briciole, sassolini e piccoli detriti e ad aspirare tappeti e superfici ruvide e porose senza problemi.

Il motore ha però il grande vantaggio di risultare molto silenzioso, con la modalità base la rumorosità si ferma a 55 dB, circa il rumore che emette un microonde, ed è quindi possibile utilizzarlo senza fastidi mentre si è in casa e magari si ascolta un po’ di musica o si guarda la TV.

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid spazzola

La spazzola laterale è classica ed è composta da tre file di setole che raccolgono la polvere e lo sporco e lo incanalano verso la parte centrale del robot. Centralmente troviamo una piccola barra in silicone che raccoglie e blocca lo sporco ed una spazzola principale con tre strisce di setole che riescono a raccogliere lo sporco con efficacia e a depositarlo nel serbatoio. La spazzola principale funziona bene, ma tende ad aggrovigliare peli e capelli e va pulita almeno una volta a settimana.

Funzionamento e pulizie quotidiane

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid in funzione

Per provare al meglio il nuovo RoboVac G20 Hybrid ho effettuato il classico test delle pulizie quotidiane programmando l’aspirazione tutti i pomeriggi mentre sono al lavoro, credo che questo sia il metodo migliore per valutare un elettrodomestico che deve lavorare quando non siamo in casa per poter dimostrare al massimo la sua utilità.

Tramite l’app ho impostato tutto, settato la potenza al livello medio ed atteso una settimana per valutarne con calma i risultati durante il weekend. Le operazioni di pulizia sono state fatte in maniera impeccabile, grazie al buon funzionamento della spazzola laterale e alla buona potenza di aspirazione si riescono ad avere pavimenti sempre puliti, angoli e bordi compresi, e quindi una casa molto pulita. L’aspirazione funziona bene su ogni tipo di superficie, l’ho testato su cotto, laminato e mattonelle con successo, ed anche sui tappeti e da quindi un enorme aiuto nelle pulizie quotidiane. Lo spessore ridotto gli consente anche di infilarsi sotto letti e mobili, ed è un fattore da tenere altamente in considerazione.

La pecca principale del prodotto è la mancanza di un sistema di mappatura completo, manca infatti la torretta laser e non abbiamo quindi a disposizione una planimetria della nostra abitazione che ci garantisca la pulizia del 100% delle superfici ad ogni passata. Mancano la mappatura perdiamo anche qualche possibilità di personalizzazione e limitazione delle zone da pulire, ma non è un grande problema.

RoboVac G20 Hybrid dispone però di un sistema di navigazione moderno ed aggiornato che gli consente di arrivare a pulire tutti i pavimenti senza problemi. Ho una casa di circa 85 metri quadri e non ho mai notato angoli con residui o polvere in queste settimane di test, questo a dimostrazione dell’effettiva validità del sistema di navigazione progettato da Eufy.

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid mocio lavapavimenti

La sigla Hybrid di G20 sta ad indicare che è anche in grado di lavare i pavimenti mentre aspira. Per lavare i pavimenti va collegato l’accessorio con panno in microfibra e va aggiunta acqua bollente, con eventualmente una goccia di detergente lavapavimenti. La qualità del lavaggio è buona, ma non sostituisce una lavapavimenti o il classico mocio, e torna utile per una passata veloce quando si ha poco tempo e si vuole dare una pulita rapida, magari prima dell’arrivo di vostra suocera.

L’app funziona bene e ci permette di gestire le classiche funzionalità, di programmare gli orari di pulizia quotidiana e di settare l’intensità dell’aspirazione e la quantità di acqua da erogare durante la pulizia. Se volete potete anche usarlo tramite i comandi vocali se avete un assistente come Alexa o Google in casa.

Manutenzione

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid serbatoio

Iniziamo col dire che tutti i componenti di RoboVac G20 Hybrid sono molto facili da smontare e che tutte le operazioni di manutenzione si completano in meno di dieci minuti.

RoboVac G20 Hybrid monta un serbatoio per la raccolta della polvere da 450 ml che permette di raccogliere la polvere per una o due settimane, dopo di che andrà svuotato e sciacquato in acqua. La spazzola principale e quella laterale funzionano bene ed hanno una buona resistenza nel tempo, ma tendono ad accumulare peli e capelli e vi consiglio di pulirle settimanalmente per mantenere invariata la potenza di aspirazione.

All’interno del serbatoio è posizionato anche un filtro per la pulizia dell’aria in uscita che può essere lavato una volta al mese, ma va asciugato velocemente e alla perfezione per evitare cattivi odori.

Il panno in microfibra, collegato al serbatoio dell’acqua da 130 ml, è attaccato col velcro e può essere lavato a mano o in lavatrice ad alte temperature per una completa igienizzazione.

Immagini di RoboVac G20 Hybrid

Conclusioni e valutazione finale

robot aspirapolvere RoboVac G20 Hybrid recensione

RoboVac G20 Hybrid è in vendita su Amazon ad un prezzo ufficiale di 299 euro ma è possibile sfruttare uno sconto del produttore di 40 euro che porta quindi il prezzo finale a 259. Non sono pochi, ma il rapporto qualità-prezzo è corretto ed in linea con l’ottima efficienza di aspirazione.

Nel complesso RoboVac G20 Hybrid è un robot aspirapolvere ibrido che funziona bene ed in grado di darci un grande aiuto nelle pulizie quotidiane di casa, torna sicuramente molto utile anche la funzione lavapavimenti. L’unica pecca è la mancanza di una mappatura, ma il buon sistema di navigazione lo rende perfetto per chi ha una casa di piccole o medie dimensioni.

Giudizio finale
Confezione e accessori
8 / 10
Costruzione e design
8.5 / 10
Motore e spazzole
7.5 / 10
Funzionamento e pulizia
8 / 10
App e funzionalità
7 / 10
Manutenzione
8 / 10
La nostra opinione

Nel complesso RoboVac G20 Hybrid è un robot aspirapolvere ibrido che funziona bene ed in grado di darci un grande aiuto nelle pulizie quotidiane di casa, torna sicuramente molto utile anche la funzione lavapavimenti. L’unica pecca è la mancanza di una mappatura, ma il buon sistema di navigazione lo rende perfetto per chi ha una casa di piccole o medie dimensioni.

7.8 ★★★★☆
Potrebbero interessarti
Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori robot aspirapolvere e lavapavimenti | Guida all'acquisto

Dispositivi smartDomoticaRecensioni

Recensione presa smart TP-Link P100: compratene una!

Aspirapolveri e puliziaElettrodomestici

Filtro HEPA: cos'è e a cosa serve nell'aspirapolvere

Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Bissell CrossWave X7 Plus Cordless Pet Pro