Dispositivi smartDomotica

5 trucchetti musicali da provare con Amazon Echo

Amazon Echo

Chiunque abbia in casa Amazon Echo, sa bene come i suoi utilizzi possano essere molteplici. L’assistente virtuale Alexa infatti, consente un ampio raggio d’azione ed è in grado di stupire con le sue capacità.

Uno degli utilizzi più comuni però, riguarda la riproduzione audio. In tal senso, è possibile gestire le proprie canzoni preferite attraverso playlist che permettono la gestione di Amazon Music (e non solo). Anche in questo caso, è possibile fruire di un numero enorme di comandi vocali, in grado di gestire in maniera pressoché perfetta la nostra musica.

amazon alexa echo dot 3

Andiamo quindi alla scoperta dei trucchetti musicali di Amazon Echo. Cosa è possibile fare con Amazon Echo quando riproduce della musica?

Ad esempio, è possibile chiedere ad Alexa di annunciare “vocalmente” ogni brano che avvierà con una funzione poco nota ai più. Può poi essere anche possibile interagire con l’intelligenza artificiale per legare certi brani ad alcune attività specifiche o ad alcuni particolari momenti della giornata.

In questo articolo, proporremo 5 trucchetti musicali legati ad Amazon Echo che possono risultare molto utili agli amanti della musica.

Song ID: come scoprire il titolo di una canzone

Quando si ascolta una canzone inedita, la prima cosa che chiunque fa è cercare il suo titolo. Interrompere la riproduzione della stessa però, può rompere la “magia” del momento.

Per fortuna Alexa offre un’opzione apposita per poter identificare un brano, ovvero Song ID. Attivando questa funzione, l’assistente virtuale annuncerà direttamente la canzone (e il nome dell’artista) prima di riprodurla. Per attivare questo trucchetto, è sufficiente pronunciare il comando “Alexa, attiva song ID“.

Come attivare la sveglia musicale su Alexa

Il momento della sveglia è uno dei più duri della giornata. Perché dunque non renderlo meno traumatico con la propria canzone preferita? Uno dei principali trucchetti musicali di Amazon Echo, riguarda proprio l’impostazione della propria sveglia attraverso Amazon Music.

Questa funzione può essere utilizzata sia su una canzone specifica (come con il comando “Alexa, imposta una sveglia alle 7 del mattino a We Are the Champions“) o su un genere, permettendo all’assistente di effettuare una scelta diversa ogni volta (con un comando come “Alexa, svegliami con musica rilassante alle 7 del mattino“).

Amazon Music

Playlist raccomandate grazie all’intelligenza artificiale

Con tanta musica a disposizione, spesso si può rimanere un po’ disorientati. Perché dunque non chiedere aiuto direttamente ad Alexa?

Tra i tanti trucchetti musicali offerti dall’assistente virtuale infatti, vi è anche uno che permette allo stesso di aiutare l’utente nell’individuazione di nuovi brani. Per esempio, dicendo “Alexa, aiutami a trovare una playlist“.

In risposta a questa domanda, Alexa ne farà altre per capire come effettuare la scelta. Nello specifico, le domande potrebbero riguardare generi preferiti, stato d’animo e altri fattori che potrebbero influenzare la scelta. Risulta poi possibile facilitare l’IA affermando “Alexa, mi piace questa canzone” oppure “Alexa, non mi piace“.

L’intelligenza artificiale dovrebbe apprendere dopo un po’ le scelte e i gusti dell’utente, proponendo alternative musicali sempre più adatte all’occasione.

La canzone del giorno

Per chi è abbonato al servizio Amazon Music Unlimited è poi possibile chiedere anche ad Alexa di avviare la canzone del giorno. La piattaforma infatti, gratis per 3 mesi e poi a pagamento per 9,99 mensili, offre ogni 24 ore un brano diverso.

Da qui poi è possibile suggerimenti per altri titoli di tendenza da riprodurre con gli speaker.

Musica per eventi specifici

Grazie alle enormi potenzialità dell’assistente virtuale è possibile abbinare una playlist specifica a una particolare attività, che si tratti di meditare, dormire, fare allenamento a casa o mangiare.

In questi casi è possibile richiedere l’ascolto una playlist specifica già preparata. In tal senso, è possibile provare un comando del tipo “Alexa, suona musica rilassante per dormire” oppure “Alexa, suona musica pop per correre” o ancora “Alexa, suona musica classica per cucinare“.

Non perderti i nostri approfondimenti sulla casa, domotica ed elettrodomestici, segui il nostro canale Telegram: t.me/casahitech
banner telegram offerte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiDomoticaSicurezza

Migliori telecamere IP WiFi da interno

DomoticaRecensioniSicurezza

Recensione eufy Security 2K: telecamera WiFi con riconoscimento di persone ed animali

DomoticaGuide e How-To

5 usi di Amazon Echo inaspettati e sorprendenti

Consigli per gli acquistiDomotica

Migliori kit antifurto casa smart: la sicurezza al primo posto