IntrattenimentoVideo

Cos’è la gamma di colori gamut?

Se hai acquistato un monitor, un laptop, uno smartphone o una stampante, probabilmente hai visto i produttori promuovere l’ampiezza della gamma di colori offerta dai prodotti. Ma di cosa si tratta realmente e quanto questa caratteristica influenza la qualità visiva di riproduzione o stampa?

Per comprendere la gamma di colori, devi sapere che i dispositivi che catturano, visualizzano o stampano colori possono riprodurre o rappresentare solo una frazione di colori dell’intero spettro visibile all’occhio umano. Quindi, con questo termine viene viene definito la varietà cromatica che un dispositivo può riprodurre.

Quando un determinato non può essere riprodotto su un dispositivo, viene definito fuori gamma. Ad esempio, il colore rosso puro può essere rappresentato nello spazio colore RGB, quindi fa parte della gamma di colori RGB. Ma non può essere espresso nello spazio colore CMYK, quindi è fuori gamma in questo caso specifico.

Il metodo più comune per rappresentare la gamma di colori è come un’area in un diagramma di cromaticità che mostra tutti i colori che l’uomo medio può vedere. Un triangolo all’interno della forma a ferro di cavallo indica la gamma di colori di un dispositivo.

I diagrammi di cromaticità possono sembrare fuorvianti poiché ovviamente puoi vedere i colori al di fuori della gamma dello spazio colore o del dispositivo indicato. Ma i colori mostrati nel diagramma sono solo la rappresentazione di tutti i colori nello spettro visibile, non i colori reali.

diagramma gamma colori

Cos’è l’ampia gamma di colori gamut?

La gamma gamut è un termine utilizzato per descrivere dispositivi e spazi colore in grado di riprodurre più colori rispetto allo spazio colore sRGB. I display che supportano la gamma gamut stanno diventando sempre più comuni. Ad esempio, la maggior parte dei moderni dispositivi Apple, dagli iPhone ai MacBook, hanno display con un’ampia gamma di colori. Inoltre, molti televisori e monitor stanno adottando sempre più frequentemente tale soluzione.

Come consumatore, la cosa importante da ricordare sui display di questo tipo è che offrono colori realistici e una migliore precisione cromatica rispetto ai display con gamma di colori standard. Quindi, scegliere un dispositivo che supporta il gamut, significa che stai essenzialmente ottenendo immagini più vivide.

Spazio colore, gamut o profilo colore?

Il gamut e lo spazio colore sono due elementi cruciali della moderna teoria dei colori. Ma possono creare confusione poiché a volte vengono usati in modo intercambiabile. Tuttavia, sebbene siano correlati, non sono esattamente la stessa cosa.

Mentre lo spazio colore definisce i colori in un sottoinsieme specifico di un modello cromatico, la gamma di colori è la varietà di cromatica supportata da un dispositivo.

Quindi un dispositivo può supportare uno o più spazi colore, ma il suo gamut potrebbe non essere necessariamente lo stesso. Ad esempio, un televisore può supportare lo spazio colore DCI-P3, ma la sua gamma cromatica gamut nativa può coprire solo il 90% di essi. Quindi il 10% dei colori nello spazio colore DCI-P3 non sono realmente riproducibili su schermo.

Un profilo colore è un altro termine correlato agli spazi colore. Fornisce un modo standardizzato di visualizzare le varianti cromatiche su tutti i dispositivi. Esistono due tipi principali di profili colore: origine (input) e destinazione (output). Entrambi includono dati sui rispettivi spazi colore, utilizzati per riconciliare le varianti se i due dispositivi hanno spazi diversi.

Supponiamo che un display non abbia la capacità di produrre alcuni sfumature di un’immagine scansionata. In tal caso, utilizza il profilo colore associato a quell’immagine per approssimare quei colori secondo le sue capacità. I profili colore sono anche chiamati profili ICC poiché sono sviluppati secondo le specifiche stabilite dall’International Color Consortium (ICC).

Poiché i profili colore comuni offrono informazioni su spazi colore specifici, condividono il nome di quest’ultimo. Questo è il motivo per cui troverai sia il profilo colore sRGB che lo spazio colore sRGB. Allo stesso modo, c’è un profilo colore DCI-P3 e uno spazio colore con lo stesso nome.

Perché il gamut è così importante?

Il gamut è un aspetto importante della qualità dell’immagine perché indica quanti colori può visualizzare un dispositivo o quanti di essi una stampante può elaborare. Un dispositivo con un’ampia gamma di colori offrirà colori più ricchi e più realistici rispetto ai dispositivi con gamma di colori standard. Quindi, come consumatore, se desideri immagini vivaci e colori vividi, è importante acquistare dispositivi che riportano la dicitura gamut.

Fonte: Howtogeek

Potrebbero interessarti
IntrattenimentoTempo liberoVideo

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di un dispositivo Roku

AudioGuide e How-ToIntrattenimento

Come utilizzare HomePod e HomePod mini con Apple Music

Dispositivi smartVideo

Amazon Echo Show 10 vs. Echo Show 15: qual è il migliore?

IntrattenimentoTempo liberoVideo

Quali sono i problemi più fastidiosi di Netflix e come risolverli