IntrattenimentoVideo

I 5 migliori lettori Blu Ray 4K del 2019 per avere il cinema in salotto

Migliori lettori Blu Ray 4K

La diffusione dello streaming sembra aver impattato la diffusione dei lettori Blu Ray 4K. La realtà, specie per coloro che puntano alla qualità, è molto diversa, visto che il settore dei lettori Blu Ray con la tecnologia 4K nativa sta crescendo solamente negli ultimi anni, grazie anche alla diffusione di numerose smart TV 4K. In commercio è possibile anche trovare un numero sempre maggiore di dischi Blu Ray che sono stati registrati in 4K, con supporto allo standard HDR per avere iimmagini ancora più nitide.

Questo significa che è possibile realizzare in casa una piccola sala cinema puntando tutto sulla qualità dell’immagine e della riproduzione audio. A questo punto sorge spontanea una domanda: come scegliere un buon lettore Blu Ray 4K? Scopriamolo insieme in questo approfondimento!

Quali aspetti valutare in un lettore Blu Ray 4K

Migliori lettori Blu Ray 4K

Migliori lettori Blu Ray 4K

La sfida tra contenuti in streaming e quelli su dischi da riprodurre su lettori Blu Ray 4K trova numerosi sostenitori da entrambi gli schieramenti. Avere un lettore Blu Ray a casa permette di poter rivedere il film, il documentario o il concerto che si ha su disco, in qualsiasi momento. Lo streaming, invece, ha una durata limitata, superata la quale non è possibile rivedere quel contenuto: basti pensare a quanti contenuti un colosso come Netflix cancella dai propri archivi, per fare spazio a nuovi film e serie TV o per via di cambiamenti lato licenze. Ecco perché i lettori Blu Ray 4K sono particolarmente apprezzati dagli amanti del cinema: sono coloro che hanno la casa tappezzata di film e che hanno vissuto il passaggio dalle celebri VHS ai DVD, fino agli attuali dischi in Blu Ray.

Per analizzare e scegliere un lettore Blu Ray 4K di qualità è bene verificare che il dispositivo in questione abbia il supporto nativo alla risoluzione 4K. Esistono infatti lettori dotati di tecnologia 4K upscaling che è una cosa ben differente rispetto al 4K nativo!
L’upscaling, infatti, è una tecnologia che raggiunge una qualità video UltraHD (e non 4K) e che di conseguenza non supporta i dischi Blu Ray 4K che vorremmo acquistare. Bisogna quindi prestare la massima attenzione ed evitare fraintendimenti. Questo aspetto determina anche la compatibilità: i lettori Blu Ray 4K supportano anche i Blu Ray standard (così come qualsiasi altro tipo di supporto ottico video e audio), ma non viceversa.

Esistono anche lettori lettori Blu Ray 4K che supportano la tecnologia 3D. Chi vuole godere della visione di contenuti con questa tecnologia deve però fare attenzione che i dischi Blu Ray acquistati siano registrati in 3D, altrimenti la riproduzione video sarà quella standard.

Connettività

Caratteristiche tecniche lettori Blu Ray 4K

Caratteristiche tecniche lettori Blu Ray 4K

Per quel che riguarda la connettività dei lettori Blu Ray 4K bisogna parlare della tecnologia WiFi o cablata (Ethernet) e delle porte USB. È importante scegliere un lettore Blu Ray con connessione wireless o cablata in quanto permette di aggiornare, quando possibile, il software interno del dispositivo: al tempo stesso permette di collegare il lettore alle piattaforme di streaming online. Per questo aspetto è bene anche verificare la potenza del proprio router, in quanto gli attuali video in streaming necessitano di una banda molto ampia per poter trasmettere flussi video a livelli di qualità ottimali.

Potrebbe non essere l’aspetto più urgente da valutare, ma anche la presenza di porte USB può aiutare a individuare il lettore Blu Ray 4K più adatto alle proprie esigenze. Questo tipo di ingressi permette di collegare una tastiera, un mouse, un hard disk esterno o qualsiasi altra periferica possa tornare utile. Considerando che le moderne smart TV prevedono la presenza già di queste tecnologie, può risultare superfluo prevederne di altre anche nel lettore Blu Ray.

Sul fronte connessioni audio e video è bene ricordare come i lettori Blu Ray 4K supportino la tecnologia Dolby Digital e quella DTS per l’audio, usando le porte HDMI 2.0 per il video. Si può ulteriormente migliorare la qualità della riproduzione audio collegando al lettore un apposito impianto: questo collegamento è possibile o tramite un ingresso HDMI dedicato o, se il lettore lo prevede, tramite la connessione audio ottica digitale. Quest’ultima, in termini di qualità, è sicuramente la soluzione migliore.

I migliori lettori Blu Ray 4K del 2019 su Amazon

Passiamo ora alla rassegna di alcuni lettori Blu Ray 4K in vendita nel 2019 su Amazon Italia. Nel corso dei prossimi mesi aggiorneremo questo articolo qualora venissero presentati nuovi validi prodotti.

Panasonic DP-UB9000

Panasonic DP-UB9000

Panasonic DP-UB9000

Il Panasonic DP-UB9000 è un eccellente lettore Blu Ray 4K che si distingue soprattutto per una grande cura del comparto audio. Parliamo infatti di un dispositivo dotato di uscite stereo XLR e uscite analogiche 7.1, perfette per collegare il dispositivo a degli amplificatori di alto livello.

Questo prodotto, dal punto di vista hardware, ha un processore HCK e supporta lo standard Multi HDR. Anche dal punto di vista del design il Panasonic DP-UB9000 non delude, potendo contare su una scocca molto rigida che riduce la rumorosità e le vibrazioni.

Pioneer BDP-180-K

Pioneer BDP-180-K

Pioneer BDP-180-K

Come rapporto qualità-prezzo il Pioneer BDP-180-K è uno di quei modelli che riesce a farsi notare e apprezzare. Il design è molto curato e permette di adattarlo perfettamente a qualsiasi tipo di arredamento, grazie anche alla presenza, sulla parte frontale, di un ampio display che mostra le informazioni sulla riproduzione in corso.

Il Pioneer BDP-180-K è un lettore Blu Ray in FullHD che supporta l’upscaling 4K. Il risultato è davvero notevole tanto da rendere questo lettore molto interessante. Tra i punti di forza troviamo la presenza di una porta USB alla quale connettere qualsiasi tipo di unità e il supporto a qualsiasi tipo di formato video e audio: con il Pioneer BDP-180-K non si avranno mai problemi di compatibilità.

Non è da sottovalutare anche il supporto al mirroring, che consente di riprodurre tramite il lettore Blu Ray qualsiasi contenuto multimediale presente su un dispositivo esterno.

Samsung UBD-K8500

Samsung UBD-K8500

Samsung UBD-K8500

Tra i migliori lettori Blu Ray 4K troviamo sicuramente anche il Samsung UBD-K8500, un modello che si fa notare anche per la potenza. Il processore octa-core, infatti, assicura delle prestazioni notevoli.

Il Samsung UBD-K8500 è facilmente riconoscibile a partire dal design curato, caratterizzato dalla parte frontale curva verso l’interno. Sempre sulla parte frontale sono presenti quattro pulsanti soft touch e un indicatore LED per seguire l’andamento della riproduzione.

Da segnalare anche il supporto ai dischi Blu Ray 3D, mentre dal punto di vista della connettività sul Samsung UBD-K8500 troviamo sia il WiFi che la porta Ethernet, insieme a due uscite HDMI, un ingresso USB 3.0 e un’uscita audio di tipo coassiale/ottica: è unn allestimento davvero eccezionale!

Infine questo lettore Blu Ray utilizza il sistema Anynet+ HDMI-CEC che dà la possibilità di controllare tutti i dispositivi ad esso collegati, utilizzando un solo telecomando. Un altro elemento a favore anche per quel che riguarda la versatilità di questo modello.

LG up970

LG up970

LG up970

Per chi ama rilassarsi guardando per l’ennesima volta un capolavoro assoluto della cinematografia, magari ospitando dei buoni amici, l’LG up970 è un lettore Blu Ray molto interessante: tra i punti forti di questo prodotto troviamo sicuramente un prezzo molto contenuto.

Dal punto di vista estetico non ci sono grandi novità, se non la presenza dei tradizionali tasti fisici: questo lettore può essere comodamente controllato tramite il telecomando o l’app dello smartphone, ma in caso di necessità i cari vecchi tasti fisici possono tornare utili.

Ciò che colpisce maggiormente di questo lettore è la qualità video: l’HDR 10 e l’HDR Dolby Vision permettono di riprodurre immagini ricche di particolari e con una visione complessiva insuperabile. Dal lato connettività troviamo la presenza di due porte HDMI, di cui una dedicata al segnale audio.

Sony UBP-x800

Sony UBP-x800

Sony UBP-x800

Tra i lettori Blu Ray 4K il Sony UBP-x800 è probabilmente il vero top di gamma, un fuoriclasse assoluto.

La qualità di questo lettore la si percepisce già a partire dalla scocca, realizzata con un design classico che prevede uno chassis rigido capace di ridurre significativamente le vibrazioni. A differenza di altri modelli non è presente un display, ma un solo LED che indica il funzionamento del lettore: il funzionamento è veramente molto semplice anche grazie ad un’interfaccia davvero intuitiva.

Dal punto di vista tecnico il Sony UBP-x800 supporta l’HDR10 ed è in grado, grazie alla tecnologia Precision Drive HD, di restituire immagini ad altissima definizione e luminosità. Oltre alle fenomenali caratteristiche tecniche del comparto video ci sono da segnalare anche quelle relative all’audio che non sono da meno. Partiamo dalla presenza di un’uscita HDMI dedicata proprio all’audio alla quale si aggiunge la tecnologia DSEE HX che contribuisce a migliorare la qualità di ogni flusso audio.

Il Sony UBP-x800 è un lettore Blu Ray che prevede sia la connessione WiFi che quella Ethernet e Bluetooth, per collegarvi qualsiasi tipo di dispositivo.

Conclusioni

In questo articolo vi ho mostrato quali sono le caratteristiche tecniche da guardare prima di procedere all’acquisto di un lettore Blu Ray 4K. Visto il costo di questi prodotti è importante guardare la loro scheda tecnica in modo da evitare spiacevoli sorprese una volta comprati.

Tra i modelli proposti quale vi ha colpito di più? Avete intenzione di acquistarne uno a breve? Fatecelo sapere tramite i commenti!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
AudioConsigli per gli acquistiIntrattenimento

Le migliori soundbar del 2019: guida all'acquisto

DomoticaIntrattenimento

3 migliori telecomandi universali: la casa a portata di mano

Consigli per gli acquistiIntrattenimentoSalotto

Le Migliori TV 4K del 2019: Guida all'acquisto delle TV UltraHD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere
3 migliori telecomandi universali: la casa a portata di mano