AudioIntrattenimento

Perché Alexa non riesce a collegarsi con Amazon Music?

Ragazzo musica Amazon Music

Tra i talenti tanti talenti notevoli di Alexa, questo assistente vocale è un vero e proprio maestro nel creare una playlist per accompagnare qualsiasi momento quotidiano, dall’allenamento pomeridiano al momento in cui ti trovi a lavorare dietro i fornelli. La connessione a servizi come Amazon Music , in tal senso, è a dir poco essenziale.

Questo connubio infatti, ti consente di trasmettere in streaming i brani relativi al tuo artista, album o genere preferito con un semplice e rapido comando vocale. Poiché Alexa è disponibile sotto forma di app, puoi avere la stessa funzionalità direttamente sul tuo telefono o computer.

Ma cosa succede quando Alexa non riesce a connettersi ad Amazon Music? In questo caso, tutt’altro che raro, è bene intervenire con cognizione di causa. In questo articolo abbiamo raccolto una serie di motivazioni e possibili soluzioni a questo problema.

Come faccio a fare in modo che Alexa si colleghi al mio account Amazon Music?

Non dovresti fare altro che accedere con l’account Amazon corretto quando usi Alexa. Poiché Alexa è un assistente vocale creato da Amazon, l’app supporta nativamente Amazon Music.

I clienti Amazon Prime possono iscriversi ad Amazon Music Unlimited scegliendo l’abbonamento mensile per 9,99 euro al mese oppure l’abbonamento annuale a 99 euro (di fatto, risparmiando due interi mesi). In cambio però, ciò che offre la piattaforma è davvero notevole: si parla di circa 75 milioni di brani, con tanto di supporto Dolby Atmos e 360 Reality Audio.

Amazon Music Prime invece, incluso nel già citato Amazon Prime, include comunque 2 milioni di brani: niente male se non hai gusti musicali molto particolari.

Perché il mio account Amazon Music non viene riprodotto da Alexa?

Ci sono molte ragioni per cui la musica potrebbe non essere riprodotta sul tuo dispositivo Alexa. Potrebbe essere qualsiasi cosa, dai problemi Wi-Fi alle impostazioni che richiedono una modifica. Ecco alcune cose che potrebbero succedere e cosa dovresti fare dopo per risolverle.

Alexa ha bisogno di un aggiornamento

Se è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che hai utilizzato il dispositivo Alexa, vai all’app e tocca Dispositivi per trovare lo speaker che stai utilizzando.

Usa l’app per cercare eventuali aggiornamenti e applicarli. Anche se non sono disponibili aggiornamenti, è una buona idea scollegare dispositivi come gli Echo, attendere un minuto, quindi ricollegarli e consentire loro di eseguire un riavvio.

In molti casi, questa semplice procedura permette di sistemare la situazione in pochissimi minuti.

Il tuo Wi-Fi ha un problema

Se il tuo dispositivo Alexa è troppo lontano dal router, potrebbe non essere in grado di stabilire una connessione di alta qualità.

Se il tuo router ha qualche problema, la tua connessione Internet domestica potrebbe essere completamente fuorigioco: un riavvio del dispositivo potrebbe risolvere tutto. Se di recente hai acquistato nuovo router o hai modificato le impostazioni dello stesso, un firewall di rete potrebbe impedire ad Alexa di connettersi ad alcuni servizi: Amazon ha un elenco delle porte che devi tenere aperte, oppure puoi disabilitare completamente i firewall del router e quindi riprovare.

In tal senso però, fai attenzione ai potenziali rischi lato sicurezza che potresti correre.

I servizi di Amazon Music sono inattivi

Come qualunque servizio online, anche Amazon Music a volte può subire dei down. Che si tratti di guasto tecnico, attacco informatico o manutenzione straordinaria, i server del servizio potrebbero avere dei tempi più o meno ampi di mancato funzionamento.

In tal senso, puoi ottenere una conferma controllando lo stato del servizio su Downdetector.

Hai sbagliato account dal quale collegarti

Verifica di aver eseguito l’accesso all’account corretto che ha accesso ad Amazon Music. Alexa non sarà in grado di riprodurre musica in streaming a meno che l’account che stai utilizzando non sia collegato a uno degli abbonamenti Amazon Music.

A volte gli account possono essere cambiati se vi sono diversi membri della famiglia che utilizzano Echo. Se per un qualunque motivo è attivo un account che non è collegato con Amazon Music, questo non riuscirà a riprodurre musica.

Accedi all’app Alexa per verificare quale account stai utilizzando per il login.

Alexa e Google Home

Qualcun altro sta trasmettendo in streaming su un dispositivo diverso

Ricorda, se hai un piano Amazon Music individuale, puoi eseguire lo streaming solo su un dispositivo alla volta.

Se qualcun altro sta utilizzando il tuo account per riprodurre musica dal proprio dispositivo, non sarai in grado di riprodurre sul tuo. Ovviamente se non si tratta di un parente in una stanza della casa, potrebbe esservi qualcuno che ti ha rubato l’account.

Alexa lavora con un servizio predefinito diverso

Abbiamo detto che l’impostazione predefinita di Alexa era Amazon Music.

Tuttavia, ciò può essere modificato se utilizzi un servizio musicale diverso, purché tu disponga delle informazioni di accesso per le app di streaming popolari come Apple Music, Tidal, Spotify, SiriusXM e così via. Se altre persone stanno usando la tua app Alexa, dovresti controllare se qualcuno ha cambiato il lettore musicale predefinito su un altro servizio. Puoi trovarlo nella sezione Musica e podcast delle Impostazioni di Alexa.

Nota bene: tieni presente che Alexa non ha bisogno di avere Amazon Music come servizio predefinito per utilizzarlo effettivamente. Dovrai solo essere più specifico nei tuoi comandi, aggiungendo “su Amazon Music” dopo aver dato un comando vocale.

Qualcuno ha attivato il filtro linguaggio esplicito

Ebbene sì, Alexa ha un filtro che può bloccare le parolacce. Se è stato attivato nel tuo account, Alexa potrebbe non essere in grado di riprodurre i brani che una volta erano disponibili.

Puoi trovare questa funzione nella sezione Musica e podcast dell’app Alexa, dove puoi verificare rapidamente se il filtro è abilitata o meno.

Il brano non è disponibile con il tuo abbonamento

Come accennato, i membri Prime ottengono solo una frazione delle canzoni disponibili offerte da Amazon. Se il tuo abbonamento Amazon Music è stato cancellato o non rinnovato (o se non l’hai mai avuto), i brani che ascoltavi potrebbero non essere più disponibili.

In tal senso puoi agire in due modi: o sottoscrivere l’abbonamento che include i brani che cerchi, oppure ricorrere a un servizio alternativo, come quelli descritti giusto qualche riga prima.

Fonte: Digitaltrends.com

Potrebbero interessarti
Dispositivi smartDomoticaIntrattenimento

6 funzionalità di Alexa per lavorare da casa

AudioDomotica

Perché Alexa smette di riprodurre musica?

Consigli per gli acquistiIntrattenimentoVideo

Che fine hanno fatto i televisori al plasma?

IntrattenimentoVideo

Quanto fa risparmiare la modalità "Risparmio energetico"della TV?