Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Dreame T30: la migliore alternativa al Dyson

il nuovo re!!! - recensione dreame t30


Dreame T30 arriva sul mercato come la vera alternativa al Dyson V15 e al Dyson V11 e si presenta con un corpo più leggero, un motore più potente, uno schermo ricco di dettagli, una spazzola intelligente che riconosce polvere e sporco ed una autonomia super. Dopo aver testato la scopa senza fili economica Dreame T10 sono quindi passato al nuovo modello di fascia alta T30. L’ho usata per le pulizie di casa per un paio di settimane e l’ho messa a dura prova con varie tipologie di polvere, sporco e detriti. Ho quindi testato approfonditamente questo eccellente aspirapolvere senza fili, uno dei migliori sul mercato, ed oggi vi presento la recensione di Dreame T30 con una analisi completa degli accessori, degli aspetti costruttivi e delle modalità di funzionamento, il tutto senza tralasciare pregi e difetti del prodotto. Il prodotto è in vendita su Amazon a 459 euro ma è scontato di 60 euro a cui si possono aggiungere 10 ulteriori euro di sconto con il coupon: AQIX3KG9.

Videorecensione: IL NUOVO RE!

Confezione ed accessori

dreame t30 con accessori

La scatola di Dreame T30 è ben realizzata e caratterizzata da uno stile elegante. Al suo interno troviamo una dotazione di accessori assolutamente completa che comprende:

  • Corpo motore
  • Base di ricarica da parete (con tappi e viti)
  • Alimentatore
  • Spazzola motorizzata smart
  • Spazzola motorizzata per imbottiti
  • Bocchetta per fessure con illuminazione LED
  • Bocchetta con setole larga
  • Bocchetta con setole 2 in 1
  • Adattatore con angolo flessibile
  • Adattatore con snodo
  • Asta in fibra di carbonio

Il numero di spazzole e bocchette è quindi completo e ci permette di pulire al meglio pavimenti e superfici differenti senza problemi. Ho particolarmente apprezzato l’angolo snodato fisso che rende molto semplici le pulizie di zone difficili da raggiungere come sotto i divani o sopra gli armadi.

Costruzione, filtri e serbatoio

dreame t30 corpo motore

Dreame T30 si presenta con un design moderno, bello e molto piacevole. Lo stile costruttivo è minimalista e si caratterizza per linee pulite ed angoli arrotondati che lo rendono particolarmente piacevole alla vista e sufficientemente sobrio da essere collocato in bella mostra all’interno di una stanza senza correre mai il rischio di attirare troppo l’attenzione o di stonare con l’arredamento circostante. A dare un tocco di carattere sono la colorazione grigio/argenteo e la presenza del tubo in fibra di carbonio che si caratterizza per la trama tipica di questo materiale. Questi dettagli portano uno stile diverso dal solito in questo tipo di prodotti. Ho apprezzato il design e devo dire che Dreame è riuscita a migliorare ulteriormente i già ottimi modelli precedenti.

dreame t30 tubo di estensione in fibra di carbonio - dettaglio

La qualità costruttiva di Dream T30 è davvero ottima. La struttura del corpo motore si basa interamente su materiali plastici di buona qualità, policarbonato per essere precisi, che risulta solida e mediamente resistente ad eventuali urti o cadute. Il peso del motore arriva a 1,76 kg, peso che non lo rende fra i prodotti più leggeri sul mercato ma che non impatta eccessivamente sulle nostre braccia in fase di utilizzo.

La struttura ciclonica del motore è posizionata verticalmente, questo posiziona lo svuotamento del serbatoio nella parte inferiore e la bocchetta di fuoriuscita dell’aria nella parte alta del corpo principale. Sul retro del dispositivo troviamo una comoda impugnatura con grilletto. Quest’ultimo può essere utilizzato “tenendolo premuto” o come tasto di accensione e spegnimento, la modalità di funzionamento può essere cambiata andando ad agire sull’apposito pulsante, che attiva o meno l’aspirazione continua, posizionato nella parte posteriore dell’impugnatura. Vicino a questo tasto troviamo anche il tasto per la variazione dell’intensità di aspirazione ed un bel display LCD a colori che ci mostra stato di funzionamento, report di pulizia, batteria residua, stato dei filtri ed eventuali errori o richieste di manutenzione. Il display è veramente ben realizzato, il migliore finora visto su un aspirapolvere, e riesce a fornire indicazioni finalmente utili sulle pulizie di casa mentre usiamo l’aspirapolvere. Sotto l’impugnatura è posizionata la batteria removibile che può essere rimossa in maniera semplice. Nella parte frontale del motore troviamo un pratico e stabile sistema di aggancio che permette di collegare il tubo di estensione o le spazzole presenti in confezione.

dreame t30 display e pulsanti

Il serbatoio per la raccolta della polvere è ben realizzato e può contare su una capacità di 0,6 litri, più che sufficiente per svariati giorni di pulizie. Il sistema di apertura e svuotamento è caratterizzato da un’apertura verso il basso che risulta efficace ma che richiede un po’ di dimestichezza per evitare spargimenti di polvere in fase di svuotamento in un cestino. Nel complesso comunque il serbatoio è ben costruito e risulta facile da smontare e pulire. Nella parte superiore del serbatoio è posizionato un filtro a 5 stadi, comprensivo anche di filtro HEPA, capace di filtrare e raccogliere il 99,97% delle particelle di polvere con una dimensione fino a 0,3 micron.

dreame t30 attacco da parete

La base di ricarica non è cambiata rispetto agli altri modelli. Troviamo in confezione una dock da collegare a parete e che ci consente di posizionare l’aspirapolvere e le spazzole aggiuntive, manca uno slot quindi una delle 4 spazzole va sacrificata e riposta in altro luogo. Il sistema di aggancio e sgancio è ben fatto e ci consente di impugnare velocemente l’aspirapolvere quando serve.

Motore, spazzole ed utilizzo

Il vero punto di forza di Dreame T30 è il suo incredibile motore ciclonico brushless Space 5-0 Smart capace di sviluppare una potenza di aspirazione di 27.000 PA, 190 AW e di funzionare a 150.000 giri al minuto, per darvi un’idea il Dyson V11 (che costa il doppio) può contare su 25.000 PA, 185 AW e 125.000 rpm. Il motore è quindi fra i più potenti, se non il più potente, del mercato.

Le ottime specifiche tecniche si trasformano in una potenza di aspirazione mostruosa che già alla potenza minima si dimostra più che sufficiente per la raccolta di ogni tipologia di sporco, polvere o detrito. Il motore ci consente di utilizzare 4 differenti tipologie/intensità di aspirazione: Auto, Eco, Medio e Turbo. La potenza minima è largamente sufficiente, quella media e turbo spingono al massimo il motore e ci permettono di raccogliere anche materiale pesante, come sassolini o altro tipo di sporco, senza nessun problema. La modalità Auto invece va a gestire automaticamente l’intensità dell’aspirazione regolando il flusso ed i giri del motore grazie ad uno speciale sensore che riesce a riconoscere la quantità di polvere. La modalità Eco è quella che ho usato di più e che mi ha dato maggiori soddisfazioni, combina infatti un’autonomia praticamente infinita ed una potenza di aspirazione sufficiente per le pulizie quotidiane.

La grande potenza, oltre a raccogliere efficacemente ogni tipologia di sporco, permette di catturare anche micropolveri, pollini ed allergeni che vengono catturati dall’avanzato sistema di filtri. Questo ci consente quindi di avere in casa un’aria più sana e pulita e di aver meno problemi di allergie mentre siamo fra le mura domestiche.

spazzola motorizzata di dreame t30

La spazzola principale può contare su un meccanismo di rotazione che la rende particolarmente efficace nella raccolta di ogni tipologia di polvere, detrito o sporcizia dai nostri pavimenti. Le setole morbide con disposizione a V permettono, in abbinata all’aspirazione, di raccogliere ogni tipo di sporco con una sola passata. La disposizione delle setole evita l’intrecciarsi di peli e capelli attorno alla spazzola e questo riduce notevolmente i tempi di manutenzione. Sulla parte posteriore della spazzola motorizzata sono poste due ruote che facilitano lo scorrimento su ogni tipo di superficie, anche sui tappeti. Buono il funzionamento della testa snodata che permette di raggiungere buone inclinazioni e di arrivare senza problemi sotto i mobili. L’unico difetto è la mancanza dei LED frontali che sarebbe tornati utili per illuminare ed evidenziare lo sporco.

Ben realizzata e sempre utile la spazzola motorizzata per gli imbottiti. Questo accessorio si caratterizza per la bocchetta sigillante e per le setole più dure ed ha il compito di raccogliere polvere ed acari da divani, cuscini e materassi.

dreame t30 spazzole accessorie

Utili e davvero ben realizzate anche le altre tre spazzole aggiuntive. Le spazzole con setole finali tornano molto comode per pulire casa e spolverare e sono perfette anche per pulire oggetti delicati senza il rischio di romperli. Ottima la costruzione della bocchetta per fessure che monta un LED nella parte finale che ci consente di illuminare lo sporco poco visibile.

Molto piacevole ed utile la presenza dei due angoli snodati che ci consentono di arrivare in zone difficili da raggiungere, come sotto al letto o sopra gli armadi, senza difficoltà e senza faticare.

dreame t30 snodi

Ho usato Dreame T30 per un paio di settimane per aspirare i pavimenti di casa, per spolverare i mobili e per pulire gli interni dell’auto e devo dire che i risultati sono semplicemente sbalorditivi. Con la modalità minima, o con quella auto, si riesce a pulire ogni tipologia di superficie o materiale con una sola passata. Il motore riesce a raccogliere tutti i tipi di sporco e non ho mai trovato niente sui pavimenti che non potesse essere aspirato. La fase di utilizzo è confortevole grazie al peso medio e all’impugnatura comoda, l’aspirapolvere non risulta mai pesante o stancante anche dopo lunghe sessioni di pulizia. Perfetto il sistema di attivazione ibrido che ci consente di utilizzare il grilletto o il blocco e che quindi ci permette di utilizzare questa eccellente scopa fili come preferiamo.

Nel complesso la mia esperienza d’uso è stata davvero soddisfacente e non ho trovato dei veri difetti a questo aspirapolvere. Dreame T30 è fra i migliori, forse il migliore, aspirapolvere che ho provato in questo 2021 e sicuramente uno dei prodotti migliori da acquistare in questo momento.

Manutenzione e pulizia dei componenti

dreame t30 manutenzione

Dreame T30 dimostra di essere un prodotto realizzato in maniera eccellente grazie anche ad una manutenzione semplice e veloce da completare. Il serbatoio si svuota aprendo lo sportello inferiore e lasciando cadere sporco e polvere in un cestino. La caduta della polvere verso il basso in questo modo ci porta a dover prestare un minimo di attenzione nelle prime pulizie per evitare che lo sporco cada al di fuori della spazzatura.

dreame t30 smontato con filtri e serbatoio

Il serbatoio può essere sganciato grazie alla leva nascosta dietro la batteria, sarà quindi necessario rimuovere anche quest’ultima per riuscire e sganciare il tutto. Il blocco dei filtri all’interno del serbatoio è semplice da rimuovere e tutti i componenti possono essere lavata in acqua fredda corrente. Prima di rimontare il tutto ricordatevi di asciugare tutti i componenti in maniera perfetta per evitare cattivi odori e possibili malfunzionamenti.

dreame t30 dettaglio delle setole a v

Le spazzole accessorie possono essere lavate sotto acqua corrente senza problemi, naturalmente non quella con LED finale. Le due spazzole motorizzate sono facili da smontare e vanno pulite con un panno carta (al massimo leggermente umido), il blocco con le setole invece può essere lavato sotto acqua corrente.

Batteria e autonomia

dreame t30 batteria

Dreame T30 brilla anche in termini di autonomia grazie ad un blocco di 8 batterie da 2900 mAh che permettono di utilizzarlo per 90 minuti in modalità Econ, 35 minuti con la modalità media e 7 minuti con la modalità turbo.

L’autonomia è semplicemente eccellente: i 90 minuti con l’intensità minima di aspirazione ci consentono di pulire anche case di grandi dimensioni senza problemi. La modalità Turbo dura pochino ma sprigiona una potenza pazzesca che vi consentirà di aspirare i sassi dal vialetto di casa e che raramente vi troverete costretti ad utilizzare per le pulizie quotidiane.

La ricarica viene effettuata con l’apposito alimentatore ed impiega circa 4 ore per un ciclo completo

Prezzo

La qualità si paga. Dreame T30 tutto sommato ha un prezzo contenuto per la qualità offerta e per l’eccellente numero di accessori presente in confezione. Il modello top di gamma di Dreame viene venduto su Amazon a 459 euro, devo dire che non è un prezzo economico ma il rapporto qualità-prezzo è davvero molto interessante.

Il prezzo di vendita va confrontato con quello del diretto concorrente, ovvero Dyson V11, che viene venduto a 150/200 euro in più. Va precisato che il modello Dyson risulta meno potente e con una dotazione di accessori più scarna, visto in quest’ottica il Dreame T30 risulta ancora più interessante e conveniente.

Il prodotto è in vendita su Amazon a 459 euro ma è scontato di 60 euro a cui si possono aggiungere 10 ulteriori euro di sconto con il coupon: AQIX3KG9.

Conclusioni – A chi lo consiglio

il nuovo re!!! - recensione dreame t30

Il mercato degli aspirapolveri senza fili ha un nuovo re: Dreame T30. Il nuovo modello del produttore cinese riesce a sbaragliare la concorrenza grazie ad una qualità costruttiva eccellente, uno dei motori più potenti della categoria, una autonomia superiore a quella di tutti i suoi avversari e ad una dotazione di accessori particolarmente completa.

Consiglio l’acquisto dell’aspirapolvere senza fili Dreame T30 davvero a tutti, soprattutto a coloro che hanno un buon budget e vogliono acquistare un elettrodomestico potente e ben realizzato.

Immagini di Dreame T30

Giudizio finale
Confezione e accessori
9.5 / 10
Costruzione, filtri e serbatoio
9 / 10
Motore, spazzole ed utilizzo
9.5 / 10
Manutenzione e pulizia dei componenti
8 / 10
Batteria e autonomia
9.5 / 10
Prezzo
8.5 / 10
La nostra opinione

Il mercato degli aspirapolveri senza fili ha un nuovo re: Dreame T30. Il nuovo modello del produttore cinese riesce a sbaragliare la concorrenza grazie ad una qualità costruttiva eccellente, uno dei motori più potenti della categoria, una autonomia superiore a quella di tutti i suoi avversari e ad una dotazione di accessori particolarmente completa.

Consiglio l’acquisto dell’aspirapolvere senza fili Dreame T30 davvero a tutti, soprattutto a coloro che hanno un buon budget e vogliono acquistare un elettrodomestico potente e ben realizzato.

9 ★★★★★
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
ElettrodomesticiRecensioni

Recensione SØMLØS G1S: il robot tagliaerba smart

Consigli per gli acquistiCucinaElettrodomestici

Migliori friggitrici ad aria: Guida all'acquisto

CucinaElettrodomesticiRecensioni

Proscenic T22: recensione della migliore friggitrice ad aria

Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiGuide e How-To

Come fare la manutenzione di Dyson v11: guida pratica