Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Samsung Jet 75 Premium e Clean Station: la rivoluzione delle aspirapolveri!

samsung Jet 75 premium e clean station

La nuova combinazione Samsung Jet 75 e Clean Station rivoluziona il modo di pulire casa: Jet 75 è un aspirapolvere senza fili in grado di lavare anche i pavimenti, Clean Station risolve il problema dello svuotamento del serbatoio della polvere.

Da quando abbiamo aperto CasaHiTech abbiamo provato un sacco di aspirapolveri senza fili, raramente ci capita di provare qualcosa di diverso dal solito, ma finalmente abbiamo avuto la possibilità di testare qualcosa di davvero innovativo e rivoluzionario. Come sempre Samsung si conferma uno dei produttori più all’avanguardia nel settore delle pulizie casalinghe, dopo averci stupito con PowerBot Precision, continua a lasciarci estremamente soddisfatti con la nuova coppia: Jet 75 Premium e Clean Station.

Jet 75 è un signor aspirapolvere senza fili dotato di una dotazione di accessori davvero impressionante, che permette non solo di aspirare i pavimenti ma anche di lavarli grazie alla speciale spazzola.

Clean Station è una stazione per lo svuotamento del serbatoio della polvere che esegue una pulizia automatica del raccoglitore e che, oltre a semplificare la vita, permette di evitare il contatto con la polvere, una manna dal cielo per tutti gli allergici.

Nella recensione analizzo principalmente Samsung Jet 75 Premium con tutte le sue caratteristiche tecniche, nella parte finale trovi un intero paragrafo con video dedicato alla Clean Station.

Videorecensione Samsung Jet 75 in versione Premium

Videorecensione Samsung Clean Station

Confezione e accessori

samsung jet 75 premium - dotazione e accessori

La dotazione di accessori compresa nella confezione

La dotazione della versione Premium mi ha stupito per la quantità di accessori presenti della confezione. La dotazione è davvero completa e permette di utilizzare l’aspirapolvere per le più svariate pulizie, grazie alle varie spazzole potrete aspirare e lavare i pavimenti, lucidare i pavimenti in legno, aspirare divani e materassi, auto, sopra e sotto i mobili senza problemi.

Nella scatola troviamo:

  • Base per la ricarica:  può essere utilizzata sia su un appoggio che fissata al muro (viti e tasselli sono presenti nella confezione). La dock permette anche di collegare due accessori in modo da averli sempre a portata di mano.
  • Spazzola Soft Action motorizzata: per la pulizia di tappeti e pavimenti. Questa spazzola permette una pulizia profonda dei pavimenti e grazie alla speciale fibra tessile, combinata con fibre d’argento antistatiche, riesce a raccogliere anche la polvere più sottile.
  • Mini spazzola motorizzata: per materassi e divani. Questo accessorio si differenzia dal precedente per una spazzola in silicone realizzata appositamente per l’aspirazione di materassi, divani ed imbottiti.
  • Spazzola lavapavimenti: un accessorio motorizzato per il lavaggio dei pavimenti. Questa spazzola permette di utilizzare panni in microfibra lavabili (2 in confezione) o salviette umidificate monouso (10 in confezione) per lavare i pavimenti sfruttando le due teste rotanti da 300 giri al minuto.
  • Accessorio combinato: un tubo allungabile con spazzola finale. Consente di pulire superfici diverse andando a “spazzare” grazie alle setole. La spazzola finale è regolabile e si possono impostare due livelli di aggressività in modo da regolare la combinazione fra spazzole e aspirazione.
  • Lancia per fessure: la classica lancia per arrivare negli spazi stretti. Questo accessorio ci permette di passare senza problemi all’interno di fessure e piccoli spazi e ci consente di raccogliere la polvere anche negli spazi più stretti. Il braccio è telescopico e ci permette di allungare la lancia per raggiungere i punti più lontani.
  • Tubo rigido: il classico tubo che permette di collegare gli accessori.
  • Tubo flessibile: un pratico tubo con angolo flessibile che ci permette di estendere il raggio di funzionamento delle altre spazzole.

Va precisato che tutti gli accessori possono essere collegati direttamente alla fine del tubo o direttamente al corpo centrale dell’aspirapolvere.

Difficile chiedere più accessori e strumenti per la pulizia. Per quanto riguarda la dotazione di Jet 75 devo dire che Samsung ha fatto un lavoro davvero eccellente.

Costruzione, filtri e serbatoio

samsung jet 75 premium - corpo centrale

Il corpo centrale con il serbatoio

A colpire del design Samsung Jet 75 è la capacità di combinare materiali moderni e design futuristico. La costruzione è in eccellenti materiali plastici, lucidi ed opachi, che donano al corpo centrale un aspetto davvero piacevole ed in grado di adattarsi ad ogni tipologia di arredamento. Il corpo è solido e robusto, ma abbastanza leggero, parliamo di 1,66 kg. Il peso ridotto lo rende facilmente maneggiabile e ci permette di pulire le zone più difficili, come sopra agli armadi, in maniera comoda e senza troppi sforzi. Peso e maneggevolezza mi ha convinto e stupido, non avevo mai provato un aspirapolvere così comodo da utilizzare per pulire sopra gli armadi e sotto il divano.

Nel corpo dell’impugnatura è presente un display che mostra l’intensità dell’aspirazione (Wet – bagnato -, minimo, medio e massimo). Sul display vengono inoltre mostrati avvisi in caso di problemi alla spazzola o eventuali intasamenti. Sotto allo schermo troviamo una pulsantiera con 3 tasti: accensione/spegnimento, aumento e diminuzione della potenza. Il funzionamento grazie alla pulsantiera è comodo e toglie dai piedi il noioso grilletto visto in molti prodotti concorrenti. Il non dover tenuto premuto il grilletto per far funzionare l’aspirapolvere è incredibilmente comodo, rende il prodotto più maneggevole e pratico da accendere e spegnere. La carica residua della batteria viene mostrata tramite 3 led azzurri posti sul fianco della batteria stessa.

Il serbatoio è uno dei punti di forza di questo elettrodomestico. La fase di sgancio e svuotamento avviene in maniera davvero semplice, di fatto basta premere un tasto per sganciare il serbatoio e poterlo svuotare. Il serbatoio ha una capacità di 0,8 litri, più che sufficiente per un paio di pulizie approfondite di un appartamento di medie dimensioni. Nella parte alta del serbatoio e nell’attacco è inserito un filtro HEPA a 5 strati, che permette di catturare il 99,999% di polvere, così costituito:

  • Il ciclone principale che permette di separare le particelle più grosse.
  • Una griglia metallica filtra e separa le particelle di medie dimensioni.
  • Il Jet Ciclone permette, grazie a 9 cicloni e 27 alette, di catturare le particelle di polvere più piccole.
  • Il filtro finale del serbatoio che cattura e separa le particelle di polvere rimanenti.
  • Infine, il filtro ultra sottile, posizionato nel corpo dell’aspirapolvere, che previene l’emissione del 99,999% di particelli di polvere ultra fine (fra gli 0,3 e 10 micrometri).

Il sistema di filtraggio permette di raccogliere tutta la polvere in casa ed evita che le particelle di polvere più piccole vengano rimesse nell’aria col flusso in uscita. Questa tecnologia di pulizia è estremamente efficace e permette di avere una migliore qualità dell’aria all’interno delle proprie abitazioni ed è un toccasana per gli allergici alla polvere.

La dock mi è piaciuta per la sua versatilità. Grazie alla costruzione intelligente è possibile utilizzarla in due modi differenti: come la classica base di ricarica fissata a parete dove inserire l’aspirapolvere per la ricarica, e dove poter riporre due accessori, o posandola su un mobile e sfruttando la dock per la ricarica della sola batteria. La doppia funzionalità vi permette di riporre la dock in un cassetto e di usarla solamente quando serve. Alternativamente potete fissarla ad una parete e usarla nella maniera più classica.

Motore, spazzole ed utilizzo

schermo e pulsantiera di samsung jet 75

Jet 75 si accende e spegne tramite la pulsantiera che permette di regolare anche l’intensità di aspirazione. Sul display vengono visualizzate utili informazioni

Il cuore di Samsung Jet 75 è il motore Digital Inverter, capace di sviluppare fino a 200 Watt di potenza, che permette un’ottimizzazione del getto d’aria con una elevata efficienza energetica. Al motore si affianca il sistema Jet Cyclone costituito da 27 ingressi che incanalano l’aria in un percorso che intrappola con efficacia le particelle di polvere e sporco. La sporcizia aspirata viene suddivisa dai vari sistemi di filtraggio, di cui ho parlato poco sopra, e scaricata nel serbatoio mentre l’aria filtrata, pulita e purificata viene rimessa in circolazione tramite le griglie laterali.

La potenza di aspirazione è importante e permette di pulire superfici, anche in pessime condizioni. Già ad intensità minima e media, soprattutto in abbinata con la spazzola, la qualità dell’aspirazione è davvero buona e non si notano mai residui di sporco sul pavimento. In situazioni particolari ci si può spingere alla potenza massima per essere certi di sfruttare tutta la forza aspirante e di non dare scampo a nessuna briciola.

Se il motore è eccellente, possiamo parlare altrettanto bene delle spazzole. Gli accessori in dotazione permettono di arrivare a pulire ogni angolo della casa. Tutte le spazzole possono essere collegate direttamente al motore o più comodamente sul tubo. Analizzando principalmente le 2 spazzole ed il lavapavimenti posso dire che la qualità della pulizia è sorprendente.

spazzola samsung soft action

La spazzola Soft Action combina fibre tessili e fibre d’argento

Conoscevo già la spazzola con fibre d’argento dai test del robot aspirapolvere PowerBot Precision, ma devo dire che continua a stupirmi per potenza ed efficacia. La pulizia dei pavimenti è praticamente perfetta e la combinazione di fibre tessili e d’argento permette una pulizia impeccabile e riduce al minimo la quantità di polvere residua che va ad annidarsi fra le setole della spazzola. La spazzola ha inoltre dei piccoli panni morbidi sui lati che le donano maggior leggerezza ed evitano eventuali danni ai pavimenti più delicati.

La spazzola per la pulizia di divani ed imbottiti monta una spatola in silicone che permette una pulizia più idonea e approfondita in superfici come quelle in questione. Ho aspirato il mio divano, già pulito col mio aspirapolvere basic, ed i risultati sono stati impressionanti. Un accessorio davvero utile ed importante per chi è allergico alla polvere.

Molto utile ed apprezzabile anche la spazzola per lavare e lucidare i pavimenti. Questa spazzola in stile “topolino” ci permette di lavare di pavimenti bagnati con una modalità simile a quella di un mocio, grazie ai 300 giri al minuto. La speciale spazzola può essere utilizzata con due panni in microfibra lavabili o con panni umidi monouso, ce ne sono 10 nella confezione. La spazzola funziona bene, ma il livello di pulizia non può essere paragonata a quella di un lavaggio completo col mocio, è però sufficiente per una passata veloce dopo l’aspirapolvere.

Nel complesso l’utilizzo e la qualità della pulizia, con tutti gli accessori, sono estremamente buoni e confermano la bontà del Jet 75 di Samsung. Questo aspirapolvere senza fili è molto probabilmente il migliore che io abbia mai provato e convince con la sua duttilità ed efficienza. Altro punto a favore è il rumore abbastanza ridotto quando si utilizza a basse frequenze, non risulta mai fastidioso ed è un bene per chi ama fare le pulizie senza troppo frastuono.

Manutenzione

samsung jet 75 premium - serbatoio e filtro hepa

Il serbatoio smontato col sistema ciclonico ed il filtro HEPA

Nel complesso la manutenzione di Jet 75 è semplice e veloce da effettuare. Il serbatoio ha una capacità più che sufficiente ed è facile e veloce da sganciare e, se svuotato in secchi di medie dimensioni, non ci sono particolari problemi con perdite di polvere, anche se naturalmente qualche particella si disperde sempre (per questo hanno inventato la Clean Station). Lo sgancio del serbatoio avviene semplicemente tramite la pressione di un pulsante fisico posto nella parte alta e funziona bene ed in maniera immediata, senza dover effettuare alcuna manovra per lo sblocco. Le spazzole, grazie agli ottimi materiali, non tendono ad accumulare particolari quantità di sporco, ma sono comunque facili da pulire e rimontare. Tutti gli accessori possono essere lavati in acqua fredda, naturalmente non le intere spazzole motorizzate ma solo i componenti staccabili, questo ne semplifica notevolmente la manutenzione nel lungo periodo e ci permette di avere accessori sempre perfettamente puliti.

Batteria

Samsung Jet 75 monta una batteria da 3.000 mAh in grado di fornire una buona autonomia che si spinge fino ai 60 minuti con l’aspirazione alla minima potenza (spesso largamente sufficiente) e fino ai 90 minuti durante il lavaggio dei pavimenti. L’autonomia scende notevolmente quando si va ad aumentare l’intensità di aspirazione e si arriva attorno ai 20-25 minuti con la potenza massima. L’autonomia potrebbe essere sufficiente per appartamenti di piccole e medie dimensioni, se avete però oltre i 100 mq da pulire potrebbe fare al caso vostro una batteria aggiuntiva. La ricarica della batteria, tramite dock, avviene in circa 3 ore e mezzo.

Clean Station: l’accessorio perfetto per gli allergici

samsung clean station - recensione

La Clean Station è un accessorio rivoluzionario che stravolge il metodo di svuotamento del serbatoio ed evita ogni dispersione di polvere in casa.

La Clean Station, venduta separatamente, è compatibile con tutti i Samsung Jet. All’interno della confezione troviamo la station con cavo di alimentazione, un serbatoio sostitutivo compatibile con tutti gli aspirapolvere della serie Jet ed alcuni sacchetti di ricambio.

Gli step da seguire prima di iniziare ad utilizzarla sono principalmente due: serve collegarla alla corrente e bisogna montare il nuovo serbatoio sul Samsung Jet, facile. Il serbatoio sostitutivo ha un sistema di sgancio automatico che può essere aperto in autonomia dalla Clean Station. L’alimentazione a corrente è necessaria per garantire la massima potenza di aspirazione.

Le Clean Station si presenta come un box di modeste dimensioni, 18,5 x 60 x 18 cm, con uno stile sobrio ed un design semplice in grado di adattarsi a varie tipologie di arredamento. La costruzione è interamente in plastica. La parte frontale si rimuove interamente e permette di accedere al sacchetto dove viene raccolta la polvere, questo ha una capacità di 2 litri e permette di essere usato per 2 o 3 mesi, ma sarà la station ad avviarci per la sostituzione tramite il LED frontale. Nella parte superiore è collocato uno sportello che da accesso al vano di scarico, sotto di esso si nasconde il tasto di accensione e spegnimento. Sul retro troviamo una piccola griglia dietro la quale è inserito il filtro ai carboni attivi.

All’interno della stazione è posizionato un sistema di svuotamento, che nel rumore ricorda lo scarico di un aereo, e che grazie alla pressione creata permette una pulizia efficace del serbatoio. La tecnologia AirPluse apre e chiude più volte l’ingresso del motore di aspirazione al fine di riuscire a catturare tutto lo sporco raccolto nel serbatoio. La polvere raccolta passa attraverso un filtro HEPA a 5 strati che permette di raccogliere ed intrappolare il 99,999% di polvere ed allergeni. La Clean Station di Samsung dispone anche di un filtro al carbone attivo per eliminare i cattivi odori e di un filtro fonoassorbente per l’incanalazione delle particelle.

Il sacchetto è auto sigillante e in fase di estrazione dalla Station viene richiuso. Questo meccanismo esclude totalmente ogni contatto con la polvere e ne impedisce la dispersione nell’aria.

A chi serve la Clean Station?

E’ un accessorio venduto a 219 euro che può servire a 3 differenti tipologie di utenti:

  • Allergici: il sistema in questione permette di evitare ogni contatto con la polvere ed ogni dispersione di particelle.er chi è allergico alla polvere
  • Chi odia svuotare il serbatoio: un po’ di polvere finisce sempre in giro quando si pulisce l’aspirapolvere. Con la Clean Station viene eliminato il problema alla radice.
  • Maniaci della pulizia (si scherza): il sistema di svuotamento è 400 volte più igenico rispetto al procedimento standard col classico bidone.

Il funzionamento è eccellente e ci permette di azzerare la dispersione della polvere in casa durante le operazioni di svuotamento. Il risultato è un processo 400 volte più igienico rispetto allo svuotamento tradizionale. Nel mio caso l’ho trovato particolarmente utile. Odio svuotare il serbatoio e mia moglie è allergica alla polvere. Devo dire che inizialmente ero scettico sulla sua utilità, ma dopo qualche utilizzo mi sono reso conto che è effettivamente un accessorio utile per la propria aspirapolvere e per la propria abitazione, è un elemento benefico per l’aria che respiriamo a casa.

Prezzo

Samsung Jet 75 nella versione Premium, ovvero quella con tutti gli accessori di cui vi ho parlato in questa recensione, viene venduto a 699 euro. Un prezzo di poco superiore a quello del diretto concorrente Dyson V11, ma con una dotazione di accessori radicalmente diversa. Il prezzo è e assolutamente in linea con la tantissima tecnologia offerta e tutti gli accessori che ci permettono di avere un prodotto completo per la pulizia della nostra casa. Il rapporto qualità-prezzo è più che buono.

Samsung Clean Station viene venduta a 219 euro e qui invece va valutata la sua effettiva utilità e le esigenze di chi l’acquista. Se non ti dispiace troppo svuotare il serbatoio puoi evitarne l’acquisto, se sei allergico, e non ti piace l’idea di disperdere polvere nell’aria che respiri e vuoi migliorare la salubrità di casa allora è un elemento da acquistare ad occhi chiusi.

Potete acquistare sul sito ufficiale di Samsung sia Jet 75 Premium che Clean Station, alternativamente li trovate su Amazon.

Conclusioni su Samsung Jet 75 e Clean Station

samsung Jet 75 premium e clean station

Samsung Jet 75 è probabilmente il miglior aspirapolvere senza fili in commercio, viene venduto con una dotazione di accessori completa e permette di pulire casa in maniera impeccabile. Potenza, efficacia, tecnologia ed accessori sono il meglio di quanto disponibile nel mercato attuale. L’unico “difetto” potrebbe essere identificato nella durata della batteria, ma si può sempre pensare di acquistarne una seconda qualora fosse necessario.

Samsung Clean Station è un accessorio molto utile che evita la dispersione della polvere e che perfeziona la fase di svuotamento del serbatoio di tutti i Samsung Jet. Un elettrodomestico comodo ed utile e che potrebbe fare la differenza per gli amanti della pulizia e, soprattutto, per gli allergici.

Immagini di Samsung Jet 75 Premium

Giudizio finale
Confezione
10 / 10
Costruzione, filtro e serbatoio
9.5 / 10
Motore e spazzole
10 / 10
Utilizzo
9.5 / 10
Manutenzione
8.5 / 10
Batteria
8 / 10
Clean Station
9 / 10
Prezzo
8 / 10
La nostra opinione

Samsung Jet 75 è probabilmente il miglior aspirapolvere senza fili in commercio, viene venduto con una dotazione di accessori completa e permette di pulire casa in maniera impeccabile. Potenza, efficacia, tecnologia ed accessori sono il meglio di quanto disponibile nel mercato attuale. L’unico “difetto” potrebbe essere identificato nella durata della batteria, ma si può sempre pensare di acquistarne una seconda qualora fosse necessario.

Samsung Clean Station è un accessorio molto utile che evita la dispersione della polvere e che perfeziona la fase di svuotamento del serbatoio di tutti i Samsung Jet. Un elettrodomestico comodo e che potrebbe fare la differenza per gli amanti della pulizia e per gli allergici.

9.1 ★★★★★
Non perderti i nostri approfondimenti sulla casa, domotica ed elettrodomestici, segui il nostro canale Telegram: t.me/casahitech
banner telegram offerte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiElettrodomesticiGuide e How-To

Migliori lavatrici Smart e connesse | Guida all’acquisto

Aspirapolveri e puliziaClimatizzazione

I purificatori d'aria funzionano con il COVID-19? E con il fumo?

CucinaElettrodomestici

Come usare al meglio il microonde | Consigli pratici

Consigli per gli acquistiCucinaElettrodomestici

Migliori accessori per cucinare col microonde