Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Trouver Power 11: migliore aspirapolvere da 150 euro

Trouver Power 11 recensione best buy


Trouver è uno dei marchi di aspirapolvere ed elettrodomestici per la casa del gruppo Xiaomi. Nel corso delle ultime due settimane ho testato l’aspirapolvere economico senza fili Xiaomi Trouver Power 11: un prodotto leggero ma potente e venduto ad un prezzo davvero molto interessante.

Videorecensione: semplicemente BEST BUY

Cosa c’è nella scatola

Trouver Power 11 confezioni

All’interno della confezione di Xiaomi Trouver Power 11 c’è una buona dotazione di accessori:

  • Corpo motore
  • Tubo di estensione
  • Spazzola motorizzata
  • Spazzola per imbottiti anti acaro
  • Bocchetta 2 in 1
  • Dock di ricarica
  • Alimentatore
  • Manualistica varia

recensione Trouver Power 11 - dotazione accessori e contenuto confezione

Nel complesso quindi troviamo un buon numero di spazzole e gadget che ci consentono di poter aspirare differenti tipologie di pavimenti e superfici senza problemi.

La dotazione di accessori mi è quindi piaciuta ed il contenuto della confezione ci mette al riparo da eventuali ulteriori acquisti.

Bella la dock da pavimento che ci consente di riporre in posizione verticale aspirapolvere e spazzole senza dover andare a forare una parete di casa. Da premiare la qualità costruttiva della dock che è realizzata interamente in metallo, dettaglio che la rende particolarmente solida e stabile, è sicuramente una delle migliori dock da pavimento viste negli ultimi anni. La batteria può essere alimentata indipendentemente, basta semplicemente rimuoverla e collegarla al caricatore fornito in confezione.

Com’è costruita – Costruzione, filtri e serbatoio

Trouver Power 11 corpo motore

Il design di Power 11 è molto sobrio e piacevole. Le linee semplici e pulite lo rendono un elettrodomestico bello e ben realizzato e ci permettono di posizionarlo in casa senza che stoni con l’arredamento. Ho trovato piacevole la combinazione di bianco e rosso, quest’ultimo da un tocco di vivacità al prodotto ma senza esagerare.

Xiaomi Trouver Power 11 si caratterizza per dimensioni del corpo motore decisamente più contenute rispetto a quelle dei concorrenti. Il blocco principale ha dimensioni inferiori grazie ad una nuova tipologia di motore ciclonico che permette di occupare meno spazio e di contenerne il peso, arriviamo infatti a circa 1,5 kg. Il vantaggio è evidente in termini di nella maneggevolezza e nella comodità di utilizzo ed è anche più facile da riporre il tutto in un angolo di casa. Lo svantaggio è però legato al serbatoio che ha una capacità di soli 0,4 litri, contro la media della categoria di 0,6 litri, non che sia un gran problema ma sarà necessario svuotarlo più spesso.

impugnatura con grilletto di Trouver Power 11

La struttura del corpo motore è realizzata interamente in plastica e risulta solida e ben costruita. Mi capita spesso con prodotti molto economici di avere un feeling di fragilità del prodotto, ma non è questo il caso. Ben bilanciata la struttura del corpo principale che risulta pratico e comodo da utilizzare grazie alla confortevole impugnatura con grilletto. L’aspirazione si attiva mantenendo premuto il grilletto o attivando la modalità continua sfruttando l’apposito tasto sul display. Sul retro del corpo motore infatti troviamo un grande display LED a colori che ci mostra le informazioni sul funzionamento, sullo stato della carica residua e che ci permette di passare fra le 3 differenti modalità di aspirazione.

Il serbatoio ha una capacità leggermente ridotta nella media ma risulta sufficiente e può contare su un pratico sistema di apertura e sblocco. All’interno del serbatoio e del motore troviamo un valido sistema di filtraggio composto da un filtro metallico, un filtro in spugna ad alta densità ed un filtro HEPA. Il blocco del filtro risulta efficace nel trattenere la polvere all’interno del serbatoio e permette di avere aria pulita in uscita dalle bocchette laterali.

Parliamo dei componenti – Motore e spazzole

Trouver Power 11 filtro e serbatoio

Xiaomi Trouver Power 11 monta un nuovo motore AERO 4.0 che permette un avvio rapido dell’aspirazione in soli 0,4 secondi e si caratterizza per un nuovo doppio sistema di raffreddamento che migliora le prestazioni complessive.

Il nuovo motore può contare su una buona velocità di funzionamento, 100.000 RPM, e su una discreta potenza di aspirazione che arriva a 20.000 PA. Il valore di PA è buono ed in linea con i concorrenti della stessa fascia di prezzo come Dreame T10 ma non si dimostra all’altezza di prodotti più costosi come l’Ultenic U11. La potenza di aspirazione è variabile fra 3 differenti intensità che possono essere facilmente gestite tramite l’apposito tasto sul display.

Trouver Power 11 spazzola motorizzata

La spazzola motorizzata principale è ben costruita ed il blocco delle setole è davvero ben realizzato e composto da setole di materiali differenti che consentono una efficace raccolta dello sporco più difficile. Le setole riescono a spazzare tutta la superficie dei pavimenti e riescono ad infilarsi anche in fughe e spazi minuscoli. Lo scorrimento della spazzola è buono grazie alla ruota posta nella parte inferiore. La testa snodata ci consente di arrivare a pulire sotto i mobili senza alcun problema. Mancano i LED frontali che personalmente apprezzo e che avrebbero aiutato ad evidenziare meglio lo sporco sui pavimenti.

Trouver Power 11 spazzola per imbottiti

La spazzola per imbottiti è buona e consente di aspirare con efficacia polvere e acari da divani, materassi ed imbottiti in generale. Questa spazzola è ben costruita e può contare sull’effetto sigillante della bocchetta per una efficace aspirazione dello sporco.

Trouver Power 11 - bocchetta 2 in 1

La bocchetta per fessure 2 in 1 è comoda da utilizzare mette a disposizione delle setole finali che possono essere utilizzate o meno. Questo accessorio torna utile per le piccole pulizie e per l’aspirazione delle fughe o dei tappetini dell’auto.

Tutte le spazzole possono essere collegate al tubo di estensione o direttamente al corpo motore per utilizzare Power 11 come aspirabriciole.

Come aspira – Esperienza d’uso

display e pulsanti Trouver Power 11

Ho utilizzato Xiaomi Trouver Power 11 per due settimane per le pulizie di casa e devo dire che mi ha stupido per potenza e maneggevolezza. Il corpo motore di solo 1,5 kg lo rende particolarmente comodo da usare e ci permette di pulire comodamente sotto i mobili o in angoli difficili da raggiungere senza problemi e senza affaticare le braccia.

La potenza di aspirazione è davvero molto buona ed anche se utilizzato alla intensità minima, grazie all’ottima spazzola, ci consente di raccogliere la quasi totalità di polvere, sporco e detriti con una sola passata. La spazzola mi è piaciuta particolarmente, grazie alle ottime setole riesce a strofinare delicatamente tutti i pavimenti e le superfici senza lasciare indietro nemmeno il più piccolo granello di polvere e riesce a passare bene anche all’interno di fughe e fessure.

Trouver Power 11 setole

L’ho testata per la pulizia di pavimenti in cotto e laminato e raramente ho dovuto spingermi alla potenza media di aspirazione per poter raccogliere tutta la polvere. Naturalmente ho usato anche le spazzole secondarie e le ho trovate utili e ben realizzate.

Piacevole anche il doppio funzionamento con la possibilità di usare il grilletto per l’attivazione del motore, modalità che ci permette di ottenere nel complesso una maggiore autonomia ma che risulta scomoda per lunghe sessioni di utilizzo, oppure di bloccare l’aspirazione utilizzando l’apposito tasto sul display.

Nota positiva anche per il display che risulta sempre molto chiaro e facilmente leggibile in ogni condizione d’uso.

Unica nota negativa è il serbatoio da soli 0,4 litri che risulta piccolino rispetto alla media del settore e mi ha costretto a svuotarlo più spesso del solito. Non è un difetto particolarmente rilevante visto che le fasi di manutenzione, di cui parlo sotto, sono semplici da eseguire.

Come si pulisce – Manutenzione

Trouver Power 11 smontato con filtri e serbatotio

Uno degli aspetti più importanti nella valutazione di un aspirapolvere senza fili è sicuramente quello legato alla manutenzione, nessuno vuole perdere troppo tempo per pulire l’aspirapolvere dopo aver dedicato del prezioso tempo per pulire casa.

La cosa strana di Power 11 è che il serbatoio può essere svuotato solamente dopo essere stato rimosso dal blocco motore. Non è un problema particolarmente grave visto che la rimozione avviene in maniera davvero semplice e si completa con la semplice pressione di un tasto. Dopo aver staccato il serbatoio possiamo svuotarlo in un cestino premendo il tasto che sblocca il coperchio inferiore. Smontarlo è altrettanto facile, tutti i componenti si sfilano velocemente e si rimontano in un attimo. I vari pezzi del serbatoio sono lavabili sotto acqua fredda corrente, ma vanno asciugati molto bene, Trouver consiglia per almeno 24 ore, prima di essere rimontati. Asciugare bene i componenti previene l’aspirazione di acqua ed eventuali danni al motore ed evita la formazione di cattivi odori nella zona del filtro.

Semplice e veloce anche la manutenzione dei vari accessori. La bocchetta principale si apre facilmente e ci permette di pulire la zona interna con un panno umido e di lavare le setole sotto l’acqua. Facili da pulire anche la bocchetta per gli imbottiti e la 2 in 1. Quando lavate le spazzole assicuratevi di non bagnare i componenti motorizzati.

Quanto dura la batteria – Autonomia

dock verticale stand in alluminio di Trouver Power 11

Xiaomi Trouver Power 11 monta un pacco da 8 batterie a ioni di litio da 2.500 mAh che riescono a garantire un’ottima autonomia.

Con la modalità di aspirazione meno potente possiamo utilizzare l’aspirapolvere per ben 60 minuti, una autonomia eccellente che ci permette di pulire tutta casa senza problemi e senza dover correre all’alimentatore alla metà dell’opera. Aumentando all’intensità media di aspirazione arriviamo a coprire 20/25 minuti e arriviamo a circa 10 minuti con la massima potenza di aspirazione.

Personalmente ho utilizzato per la grandissima parte del tempo la potenza minima di aspirazione e raramente ho sentito la necessità di passare a potenze superiori. L’autonomia è quindi sufficiente per pulire casa, non ho avuto problemi a passare gli 85 metri quadri del mio appartamento senza dover ricaricare mai la batteria.

Trouver Power 11 presa di ricarica

La ricarica avviene tramite l’alimentatore proprietario ed impiega un paio di ore per essere completata. La ricarica non è vincolata all’utilizzo della dock, potete quindi tenere l’alimentatore in un cassetto ed usarlo al bisogno rimuovendo la batteria dal motore.

Quanto costa – Prezzo

Trouver Power 11 è un venduto a soli 159 euro. Un prezzo che lo rende sicuramente l’aspirapolvere senza fili economico più interessante in questa fascia di mercato, è davvero difficile trovare qualcosa di meglio venduto a 150 euro.

Per chi vuole risparmiare è inoltre possibile acquistarlo su Aliexpress per soli 95 euro, davvero un prezzo bomba!

Conclusioni su Xiaomi Trouver Power 11 – A chi lo consiglio

Trouver Power 11 recensione best buy

Xiaomi Trouver Power 11 è un aspirapolvere senza fili economico ben costruito e dotato di ottime caratteristiche tecniche (motore, spazzole e display) che lo rendono un elettrodomestico potente ed efficace per le pulizie di casa. Ho provato molto aspirapolveri senza fili che si propongono come alternative economiche al Dyson e devo dire che il Power 11 di Trouver è senza dubbio il migliore nella fascia dei 150 euro.

Ne consiglio l’acquisto a tutti i nostri lettori che sono alla ricerca di un aspirapolvere senza fili bello, potente, dotato di una eccellente dock verticale e capace di darci un grande aiuto nelle pulizie quotidiane dei pavimenti.

Immagini di Xiaomi Trouver Power 11

Giudizio finale
Confezione ed accessori
9 / 10
Costruzione, filtri e serbatoio
7.5 / 10
Motore e spazzole
8 / 10
Esperienza d’uso
8 / 10
Manutenzione
8 / 10
Autonomia
9 / 10
Prezzo
9 / 10
La nostra opinione

Xiaomi Trouver Power 11 è un aspirapolvere senza fili economico ben costruito e dotato di ottime caratteristiche tecniche (motore, spazzole e display) che lo rendono un elettrodomestico potente ed efficace per le pulizie di casa. Ho provato molto aspirapolveri senza fili che si propongono come alternative economiche al Dyson e devo dire che il Power 11 di Trouver è senza dubbio il migliore nella fascia dei 150 euro.

Ne consiglio l’acquisto a tutti i nostri lettori che sono alla ricerca di un aspirapolvere senza fili bello, potente, dotato di una eccellente dock verticale e capace di darci un grande aiuto nelle pulizie quotidiane dei pavimenti.

8.4 ★★★★☆
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Dreame T30: la migliore alternativa al Dyson

Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Ultenic T10: il robot aspirapolvere definitivo

Consigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori asciugatrici e quale scegliere | Guida all'acquisto

Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Confronto Dyson v10 e v11: qual è il migliore? quale acquistare?