Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Ultenic U11: un valido aspirapolvere senza fili economico

Recensione Ultenic U11


Ultenic è uno dei marchi del più noto produttore di elettrodomestici Proscenic di cui parliamo spesso nelle nostre recensioni. Nel corso delle ultime due settimane ho utilizzato l’aspirapolvere senza fili Ultenic U11 per pulire casa. Ultenic U11 risulta essere un prodotto molto simile a Proscenic P11, monta infatti lo stesso motore ma dispone una base di ricarica migliore, anche se perde la possibilità di lavare i pavimenti. L’ho testata davvero a fondo e l’ho messa a dura prova per potervi offrire un parere completo su questa scopa elettrica, ne scopriamo segreti, pro e contro nella recensione di Ultenic U11.

Video Ultenic U11: aspira bene ed ha una base di ricarica diversa dal solito

Cosa c’è nella scatola – Confezione ed accessori

Recensione Ultenic U11 - accessori

Gli elettrodomestici di Ultenic sono venduti all’interno di confezioni in cartone riciclato, dettaglio sempre particolarmente gradito, e dispongono di ottime dotazioni di accessori. Ultenic U11 viene venduto con una ricca confezione che comprende:

  • Corpo motore con filtri
  • Batteria removibile
  • Tubo in plastica
  • Spazzola motorizzata principale
  • Spazzola motorizzata per imbottiti
  • Bocchetta per fessure
  • Bocchetta con spazzola
  • Spazzola con lama per la manutenzione
  • Base di ricarica verticale
  • Alimentatore con presa europea
  • Classica manualistica

Nella scatola troviamo quindi una serie di accessori completa che ci permette di utilizzare l’aspirapolvere per pulire ambienti e superfici differenti. Tutte le spazzole possono essere collegate al tubo o direttamente al motore, questo consente sia di arrivare in zone alte o difficilmente raggiungibili che di utilizzare il prodotto come aspirabriciole o per la pulizia dell’auto. Utile l’aggiunta della spazzola per gli imbottiti che consente di aspirare la polvere da cuscini, materassi e divani.

Com’è fatto – Costruzione, filtri e serbatoio

Recensione Ultenic U11 blocco serbatoio filtri e batteria

Quando si estrae dalla scatola il motore di Ultenic U11 si percepisce fin da subito che il prodotto è solido, ben costruito e realizzato per durare nel tempo.

A farsi notare è il design che si caratterizza per un aspetto tecnologico particolarmente futuristico che ho trovato particolarmente piacevole grazie alle linee semplice e squadrate. Uno stile che si adatta bene ad arredamenti moderni, se decidete di tenere il prodotto in vista, ma che potrebbe stornare con stili più classici.

Nel complesso l’aspirapolvere pesa 2,6 kg con tubo e spazzola montati, non è quindi leggerissimo da è abbastanza facile da usare e ci permette di sollevarlo per pulire zone difficili da raggiungere senza particolari problemi. Nonostante il peso la maneggevolezza è buona e lo scorrimento sulle superfici avviene in maniera ottimale grazie alle pratiche ruote poste sui due lati della spazzola motorizza principale. L’ergonomia è aiutata dall’impugnatura e dal grilletto. Grazie alla forma classica, l’impugnatura risulta pratica da utilizzare e abbastanza comoda anche durante lunghi utilizzi. Il grilletto ci consente di accedere e spegnere l’aspirapolvere senza la necessità di doverlo mantenere premuto per il funzionamento. Nella parte frontale dell’impugnatura trova posto la batteria removibile. Sul retro del corpo motore è inserito un grande display LED dotato di un singolo pulsante soft touch che ci consente di variare l’intensità dell’aspirazione fra le 3 disponibili. Sullo schermo vengono riportate informazioni sulla carica residua della batteria, sulla modalità di aspirazione ed eventuali stati di manutenzione.

Sulla parte frontale del corpo motore è posizionato il serbatoio da 0,65 litri che ha il compito di raccogliere la polvere aspirata e di filtrare l’aria in uscita. Il filtraggio di aria e polvere avviene grazie ad un filtro a 4 stadi che comprende anche un efficace filtro HEPA capace di catturare il 99,99% delle particelle di polvere. Il blocco del filtro permette di avere un’aria pulita in uscita e questo aiuta ad evitare problemi di allergie e di dispersione della polvere nell’aria. Tornando al serbatoio, questo monta un buon sistema di sgancio che rende facile la rimozione del prodotto per le operazioni di manutenzione, è però anche possibile svuotarlo senza rimuoverlo andando ad aprire lo sportello inferiore.

Recensione Ultenic U11 base di ricarica con stand verticale

Buona la dock di ricarica con stand verticale che permette di alloggiare aspirapolvere e spazzole aggiuntive. La realizzazione è abbastanza economica ma la preferisco ad una dock da parete in quanto ci da maggiore mobilità e ci evita di dover forare la parete per poterla utilizzare.

Come va – Motore, spazzole ed utilizzo

Recensione Ultenic U11

L’aspirapolvere senza fili Ultenic U11 monta un motore ciclonico di cui non sono noti i dati tecnici ma capace di creare una potenza di aspirazione di 25.000 PA, un ottimo valore considerando che il ben più costoso Dyson V11 arriva a 28.000 PA.

La potenza di aspirazione è quindi davvero molto buona e consente una efficace raccolta di polvere, detriti, briciole e sporcizia anche utilizzando l’intensità più bassa. Utilizzandolo col minimo della potenza si riesce ad ottenere una maggiore autonomia ma capita di dover passare due volte la stessa parte di pavimento per poter raccogliere tutto lo sporco. In casi di grandi quantità di polvere o di detriti da raccogliere si possono utilizzare le modalità di aspirazione media e massima, che intaccano notevolmente l’autonomia, ma che garantiscono una eccellente aspirazione con una sola passata. Si può anche utilizzare la modalità automatica che sfrutta la tecnologia UCboost per regolare automaticamente la potenza di aspirazione riuscendo a riconoscere i tappeti ed aumentando l’aspirazione quando necessario.

Il motore a livelli di intensità medio bassa non risulta particolarmente rumoroso e ci consente di fare le pulizie di casa ascoltando un po’ di musica senza problemi. Al livello massimo la rumorosità aumenta ma senza essere mai fastidiosa.

Recensione Ultenic U11 spazzola motorizzata

La buona qualità di aspirazione è efficacemente supportata dal buon funzionamento delle spazzole che possono essere collegate al tubo o direttamente al corpo motore. L’accessorio principale motorizzato monta un spazzola rotante a doppia spirale con setole differenziate che permettono una buona raccolta di polvere e sporco senza eccessivi problemi di attorcigliamento di peli e capelli. Sul lato frontale troviamo 4 utili led che hanno il compito di illuminare il pavimento e di aiutarci ad individuare più facilmente lo sporco. La testa snodata permette di arrivare a pulire facilmente sotto letti e mobili senza particolari problemi.

Bene anche la spazzola per gli imbottiti che permette, grazie alle setole più dure e alla forma sigilittante, di aspirare con efficacia la polvere da divani, materassi e cuscini, è un accessorio semplice ma che torna molto utile.

Comode anche le altre due bocchette aggiuntive che possono far comodo per pulire zone particolari o difficili da raggiungere con le spazzole principali.

Durante le mie due settimane di test ho usato Ultenic U11 per la pulizia della casa e dell’auto. Generalmente la qualità dell’aspirazione dei pavimenti è molto buona e più che soddisfacente. L’ho testato su cotto e laminato e si è comportato bene con diversi tipi di residui e nella gran parte delle volte basta una singola passata per una raccolta totale dello sporco. In alcuni casi, quando i detriti sono molti o pesanti, può essere necessario andare ad aumentare la potenza di aspirazione ma l’aspirapolvere si comporta sempre bene e riesce ad aspirare tutto senza problemi. Si è comportato bene anche nella pulizia dell’auto grazie al supporto delle bocchette per fessure che consentono di arrivare in zone strette e lontane. Funziona bene anche la spazzola per gli imbottiti che permette di aspirare quantità ingenti di polvere da luoghi insospettabili come il divano.

Come si pulisce – Manutenzione

Recensione Ultenic U11 serbatoio e filtri

La semplice manutenzione dimostra che Ultenic U11 è un prodotto ben realizzato. Tutti i componenti sono facilmente removibili, risulta quindi facile sganciare tubo e spazzole ed altrettanto semplice risulta sganciare il serbatoio grazie al pratico sistema di sblocco. Il serbatoio si smonta grazie alla pressione di due tasti laterali ed i suoi componenti interni si sfilano facilmente per essere svuotati nel cestino e lavati sotto acqua corrente. Il filtro HEPA va lavato con attenzione ed asciugato velocemente per evitare cattivi odori.

Anche la manutenzione delle spazzole risulta semplice. Tutti i componenti sono facili da smontare e da lavare, altrettanto semplice risulta rimontare il tutto. Le spazzole sono lavabili sotto acqua corrente, mentre i componenti motorizzati vanno puliti con un panno umido.

Quanto dura la batteria – Autonomia

Ultenic U11 monta un pacco di 8 batterie da 2000 mAh che permettono di raggiungere una autonomia davvero molto buona. Si riesce ad utilizzare l’aspirapolvere per 50/55 minuti nella modalità Eco, ovvero nella modalità base che risulta sempre sufficiente per le pulizie quotidiane. L’autonomia scende a 25/30 minuti con la modalità media e a poco più di 10 con la massima intensità. L’autonomia non è quindi la migliore sul mercato ma ci mette a disposizione abbastanza tempo per pulire una casa di medie dimensioni.

Il mio appartamento è di 85 metri quadri e l’autonomia mi è sempre stata sufficiente per tutti i pavimenti senza problemi.

La ricarica completa della batteria si raggiunge in 2,5 ore, un tempo decisamente buono visto che la media della categoria si attesta attorno alle 4 ore.

Quanto costa – Prezzo

Ultenic U11 viene venduto su Amazon ad un prezzo ufficiale di 199 euro ma gli utenti Amazon Prime possono usufruire di uno sconto ed acquistarlo a 179 euro. Il rapporto qualità-prezzo è molto buono ed il prezzo di vendita è in linea con quanto offerto.

Conclusioni su Ultenic U11 – A chi lo consiglio

Recensione Ultenic U11 corpo motore

Ultenic U11 è un valido aspirapolvere senza fili economico che può contare su una buona potenza di aspirazione, una solida costruzione, una autonomia più che sufficiente e su utili accessori fra i quali merita di essere citata la dock di ricarica con stand verticale che ci evita di dover forare le pareti di casa.

Consiglio l’acquisto di Ultenic U11 a chi sta cercando una valida alternativa economica al Dyson per le pulizie quotidiane di casa.

Immagini di Ultenic U11

Giudizio finale
Confezione e accessori
8.5 / 10
Costruzione, filtri e serbatoio
8 / 10
Motore, spazzole ed utilizzo
8.5 / 10
Manutenzione
8.5 / 10
Batteria ed autonomia
7 / 10
Prezzo
8 / 10
La nostra opinione

Ultenic U11 è un valido aspirapolvere senza fili economico che può contare su una buona potenza di aspirazione, una solida costruzione, una autonomia più che sufficiente e su utili accessori fra i quali merita di essere citata la dock di ricarica con stand verticale che ci evita di dover forare le pareti di casa.

Consiglio l’acquisto di Ultenic U11 a chi sta cercando una valida alternativa economica al Dyson per le pulizie quotidiane di casa.

8.1 ★★★★☆
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
ClimatizzazioneConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori purificatori d'aria per una casa smart | Guida all'acquisto

Aspirapolveri e puliziaElettrodomestici

Migliori alternative al Dyson: aspirapolvere senza fili e scope elettriche

Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomesticiGuide e How-To

Come scegliere l’aspirapolvere senza fili | Guida all’acquisto

ElettrodomesticiRecensioni

Recensione SØMLØS G1S: il robot tagliaerba smart