AudioDispositivi smartGuide e How-ToIntrattenimento

Come utilizzare Apple Music su Google Home o Google Nest

Lo streaming di musica ha raggiunto una popolarità elevata. Ciò grazie alle sterminate librerie offerte da piattaforme come Apple Music, Spotify ed Amazon Music.

La soluzione proposta dal colosso di Cupertino, ultimamente ha incrementato notevolmente la sua già enorme platea grazie alla sempre maggiore diffusione di iPhone. Se fino a poco tempo fa questa non era disponibile sugli altoparlanti smart di Google, oggi è possibile fruirne anche attraverso sistemi come Google Home e Google Nest.

Questa nuova compatibilità, non è affatto da trascurare: Apple Music infatti, offre oltre 70 milioni di brani e, in questo contesto, risulta uno dei servizi più diffusi ed apprezzati dall’utenza. Grazie a questa nuova funzione è possibile ascoltare la musica di Apple Music sui dispositivi Google Home e Nest.

Un dispositivo Google Home

Requisiti

Apple Music non è configurato per impostazione predefinita per funzionare sui dispositivi Google. Dovrai collegare manualmente le credenziali di Apple Music al dispositivo Google. Per fare ciò, avrai bisogno di diversi elementi. I requisiti sono:

Un abbonamento attivo

I brani della vasta libreria sono disponibili solo per gli abbonati sulla piattaforma. Quindi dovrai abbonarti a Apple Music per riprodurre Apple Music su Google Home, Google Nest e altri dispositivi simili.

Sebbene sia necessario abbonarsi ad Apple Music, è disponibile una prova gratuita di tre mesi per i nuovi utenti. Puoi poi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento.

Di fatto dunque, chiunque può provare le potenzialità di tale servizio prima di scegliere se abbonarsi o no.

Un dispositivo Google Home o Google Nest

Poiché stiamo parlando della riproduzione di Apple Music su un dispositivo Google Home o Google Nest, devi disporre di un altoparlante di questo tipo.

Un iPhone, iPad o dispositivo Android

Per accedere a questa piattaforma dove riprodurrai la musica, hai bisogno di un iPhone o iPad. In alternativa, puoi utilizzare un dispositivo Android.

Accedi all’app Google Home utilizzando un Account Google collegato al dispositivo Google Nest prescelto. Se non hai già l’app, puoi scaricarla per il tuo dispositivo iOS o Android.

Come riprodurre Apple Music su Google Home o Google Nest Speaker

Arrivato a questo punto, accedi a Google Home con il tuo account Google. Il percorso, in tal senso è  ImpostazioniMusicaAltri servizi musicali. Tocca l’icona Collega proprio accanto ad Apple Music e tocca Collega account.

Ti verrà chiesto di accedere con le tue credenziali di Apple Music. Segui lo schermo per completare il processo di configurazione.

Impostare il servizio come lettore musicale predefinito

Per riprodurre Apple Music su Google Home utilizzando la procedura di configurazione discussa sopra, dovrai pronunciare la frase “…su Apple Music” ogni volta che desideri che i tuoi dispositivi abilitati per Assistente Google vengano riprodotti dal servizio.

In alternativa, puoi configurare Apple Music per funzionare come lettore musicale predefinito con i seguenti passaggi.

Accedi all’app Google Home sul tuo iPhone, iPad o dispositivo Android. Segui il percorso ImpostazioniMusicaI tuoi servizi musicaliApple Music.

Riproduzione musicale su Google Home

Il collegamento di Apple Music agli altoparlanti Google Home e Google Nest ti consente di riprodurre una gamma quasi infinita di album e playlist dei più svariati artisti.

In qualità di abbonato ad Apple Music, hai la possibilità di ascoltare le tue canzoni preferite senza essere limitato ai soli dispositivi Apple: il tuo dispositivo Google Home o Google Nest, in questo caso, possono essere molto utili.

In ogni caso, se sei un appassionato di musica, ti consigliamo di dare uno sguardo al nostro articolo dedicato agli speaker musicali.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
Guide e How-ToIntrattenimentoVideo

Come disabilitare le anteprime video e audio su Android TV

Dispositivi smartDomotica

Cosa significano gli anelli colorati di Alexa

IntrattenimentoTempo liberoVideo

Cosa significa OLED?

Consigli per gli acquistiDispositivi smartDomotica

Le migliori smart plug compatibili con Alexa e Google Home