Aspirapolveri e puliziaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Jimmy HW8: l’aspirapolvere che aspira, lava e asciuga

Jimmy HW8 - confezione


Il mondo degli aspirapolveri senza fili è in continua evoluzione. Una delle nuove tendenze del mercato è relativa agli aspirapolvere lavapavimenti senza fili. In questi mesi mi è capitato di provarne alcuni, fra questi l’ottimo Bissell Crosswave Cordless Max che però è venduto ad un prezzo decisamente alto.

Durante questo mese ho usato il nuovo aspirapolvere lavapavimenti senza fili Jimmy HW8 che per le pulizie dei pavimenti di casa. Grazie a questo fantastico prodotto, venduto ad un prezzo molto interessante, è possibile lavare ed igienizzare con efficacia pavimenti e superfici grazie al pratico sistema 3 in 1 che permette, con una sola passata, di aspirare, lavare ed asciugare. Con questo pratico aspirapolvere lavapavimenti quindi possiamo completare rapidamente la pulizia dei pavimenti di casa in tempi rapidi. L’ho usato per qualche settimana ed oggi vediamo insieme la recensione completa di Jimmy HW8.

Videorecensione

Perché acquistare un prodotto come Jimmy HW8

Jimmy HW8

Spesso deleghiamo la pulizia dei pavimenti ai robot aspirapolvere, questi sono capaci di raccogliere efficacemente polvere e sporco dalle nostre superfici ma non sono in grado di fare una pulizie profonda ed una igienizzazione completa. Per quanto riguarda quindi il lavaggio dei pavimenti è necessario ricorrere al vecchio mocio oppure dotarsi di sistemi lavapavimenti più moderni e tecnologici che riducono tempi e fatica ed aumentano l’efficacia della pulizia. Grazie ad un aspirapolvere lavapavimenti possiamo quindi aspirare e lavare i pavimenti di casa e possiamo anche asciugare l’acqua che si è depositata in modo da non dover aspettare prima di poter calpestare nuovamente il pavimento. Chi vuole pavimenti perfettamente puliti in tempi rapidi e con poca fatica può quindi optare per l’acquisto dei lavapavimenti 3 in 1.

Jimmy HW8 è un prodotto perfetto per chi ha queste esigenze, conosciamo già la bontà del brand dalla recensione del Jimmy JV85, e possiamo confermarvi che le sue funzionalità e la sua potenza vi lasceranno pienamente soddisfatti.

Confezione ed accessori

Jimmy HW8 contenuto e acecssori

Jimmy HW8 arriva nelle nostre case ben protetto all’interno di un importante confezione in cartone. Sull’esterno della confezione troviamo grafiche e caratteristiche del prodotto, al suo interno trova poso una dotazione di accessori che comprende:

  • Base/stand per la ricarica e la pulizia
  • Porta accessori
  • Detergente lavapavimenti da 500 ml
  • Spazzolina per la manutenzione
  • Manualistica varia

L’aspirapolvere arrivata con il manico staccato, ma già con i cavi collegati. Per metterla in funzione vi basta quindi collegarlo infilandolo nella presa dedicata.

È quindi presente tutto quelle che serve per un utilizzo completo del prodotto. Avrei apprezzato un rullo sostitutivo che non è presente in questo modello, c’è però nel modello Pro.

Per quanto riguarda il detergente, va precisato che potete utilizzarne uno a vostro piacimento e non siete obbligati ad acquistare quello presente in confezione una volta terminato.

Costruzione, filtri e serbatoio

Jimmy HW8 sta in piedi da solo

Jimmy HW8 è una lavapavimenti che punta molto sul design e sulla solidità costruttiva. Le linee ed il design sono molto moderne e, a mio gusto, molto piacevoli. I dettagli blu elettrico e le plastiche sulle tonalità del grigio donano al prodotto un aspetto davvero gradevole.

La qualità costruttiva è generalmente ottima, grazie ai componenti in alluminio e alle buone plastiche utilizzate per la scocca, l’aspirapolvere trasmette un buon senso di solidità e robustezza, impressioni che vengono confermate anche dal peso di 1,46 kg (a cui però va aggiunto il peso dell’acqua). Il peso abbastanza contenuto lo rende facile da trasportare e molto semplice da utilizzare. Lo scorrimento sulle superfici è sempre agevole ed è aiutato dal rollio delle setole e dalle ruote posizionate sulla parte posteriore della spazzola.

Nella parte superiore del manico è posizionata una pratica impugnatura che ci consente di maneggiare al meglio l’aspirapolvere. Sull’impugnatura, che garantisce un buon grip, sono posizionati due tasti di funzionamento che consentono l’accensione e lo spegnimento ed il passaggio fra le due intensità di aspirazione e pulizia. Internamente è posizionato un grilletto che ci consente di spruzzare l’acqua mentre laviamo i pavimenti.

La presenza del grilletto per la gestione manuale della quantità di acqua è una scelta costruttiva che ho apprezzato. Grazie ad esso riusciamo a erogare l’acqua in base alle varie necessità, abitudini, temperature e tipologie di pavimento e possiamo quindi personalizzare maggiormente le operazioni di pulizia in base alle varie esigenze.

Jimmy HW8 i due serbatoi

Nella parte centrale del corpo sono posizionati il display ed i due serbatoi. Sullo schermo troviamo indicazioni molto utili su stato della batteria residua, modalità di pulizia attiva, stato dei serbatoio d’acqua, funzione autopulente ed eventuali codici di errore. Il display non è sempre visibile mentre si utilizza il prodotto, ma è un dettaglio costruttivo di poco conto su un prodotto di questa tipologia. Sul lato posteriore troviamo il serbatoio per acqua e detergente che ha una capacità di 0,35 litri, mentre sul lato frontale trova posto il serbatoio per la raccolta dell’acqua sporca con una capacità di 0,45 litri e che monta, nella parte superiore, un filtro per la pulizia dell’aria in uscita.

I serbatoi non hanno una grande capacità, ma risultano sufficienti per pulire 50/70 metri quadri prima di dover essere riempiti o svuotati, molto dipende anche da quanta acqua usate e da quanto sporco viene raccolto dai pavimenti.

La base di ricarica è ben costruita e ci consente di ricaricare la lavapavimenti in posizione verticale e di utilizzare la funzione di autopulizia (di cui parlo nel paragrafo dedicato).

Motore, spazzola ed utilizzo

Jimmy HW8 spazzola smontata con componenti

La spazzola del Jimmy HW8 scorre in maniera agevole sui pavimenti grazie alle due ruote morbide poste sul retro della testa snodata. All’interno della struttura troviamo un rullo composto da diverse tipologie di microfibre, devo dire che è davvero ben realizzato e risulta molto efficace durante le operazioni di raccolta dello sporco e di strofinamento delle superfici. Nella parte superiore della testa è posizionato il getto d’acqua frontale, questo permette di spruzzare la soluzione di acqua e detergente per procedere al lavaggio dei pavimenti. Il rullo, con le sue setole morbide e dure, riesce ad evitare l’attorcigliamento di peli e capelli. Lo snodo permette di fare inclinazioni minime, non è quindi semplice raggiungere angoli difficili e non si riesce a pulire sotto i mobili.

Ho apprezzato la scelta di rendere visibile il getto d’acqua, questo ci consente di capire quanta acqua stiamo spruzzando e di regolarla in base alle nostre esigenze. Nei modelli concorrenti, come il Bissell Crosswave Cordless Max, l’acqua viene rilasciata sul rullo e non ci permette di capire quanta ne stiamo erogando.

Il limite della spazzola è da ricercarsi nei larghi fianchi laterali in plastica, questa struttura ci permette quindi di lavare ed aspirare fino a 2 centimetri dai bordi e dai battiscopa, questa parte di pavimento resta quindi non pulita ed è il limite principale del prodotto.

All’interno del corpo centrale di Jimmy HW8 troviamo un motore (non brushless) da 220W capace di sviluppare una potenza di aspirazione di 7.000 PA, una capacità non paragonabile a quella delle migliori aspirapolvere senza fili, ma comunque sufficiente per una aspirazione efficace.

Il motore permette quindi di utilizzare la forza aspirante e la rotazione della spazzola per raccogliere polvere e sporco, basta semplicemente non spruzzare l’acqua e Jimmy HW8 si trasforma in un normale aspirapolvere senza fili. L’ho usato più volte “a secco” semplicemente per aspirare i pavimenti ed i risultati sono più che buoni, il rullo infatti, grazie alle microfibre di cui è composto, riesce a spazzare e raccogliere tutto lo sporco dai nostri pavimenti. Ho aspirato pavimenti in cotto ed in laminato ed i risultati sono stati buoni su entrambi, anche con la modalità base. Se è presente sporco più pesante o detriti importanti si può optare per la potenza massima di aspirazione per ottenere risultati migliori.

La modalità lavapavimenti combina la potenza di aspirazione del motore, la rotazione della spazzola e il getto d’acqua. In fase di pulizia è necessario spruzzare l’acqua tramite il comodo grilletto posto sull’impugnatura, grazie a questo abbiamo quindi la possibilità di gestire al meglio il flusso di acqua e detersivo. In combinata a questo, il rullo ruota ad alta velocità e con il suo movimento va a pulire e strofinare i pavimenti. La potenza aspirante si occupa della raccolta dello sporco e dell’acqua rilasciata frontalmente.

La qualità del lavaggio dei pavimenti è generalmente molto buona e riesce a garantire un buon livello di pulizia ed igiene su ogni tipo di superfice. L’ho usata su laminato e cotto ed in entrambi i casi i risultati sono stati davvero buoni e paragonabili a quelli del classico strofinaccio. La spazzola bagnata effettua quindi un ottimo lavoro e ci permette di aspirare e lavare i pavimenti in una sola passata. Dietro la spazzola non rimangono tracce ed aloni e questo è sicuramente un punto a favore di HW8.

Merita un paragrafo dedicato la fase di asciugatura dei pavimenti. Qui tutto dipende dalla quantità di acqua che andate a spruzzare. Con una quantità medio bassa di acqua la funzione di raccolta ed aspirazione dei liquidi risulta soddisfacente e ci permette di avere fin da subito pavimenti quasi asciutti ( non sono mai perfettamente asciutti ma i test effettuati a novembre con temperature attorno ai 19 gradi influiscono negativamente). Se abbondate con l’acqua, invece, l’asciugatura non sarà perfetta, ma comunque darà una gran mano a migliorare i tempi di asciugatura naturali.

Manca una modalità dedicata ai tappeti, potete però pensare di inumidire leggermente la spazzola sul pavimento e poi utilizzare il rullo appena inumidito per rapide passare su tappeti a pelo corto.

Manutenzione

Jimmy HW8 rullo dopo auto pulizia

La manutenzione è uno degli aspetti fondamentali, ha poco senso risparmiare tempo nella pulizia dei pavimenti se poi si perdono preziosi minuti a lavare i componenti dell’aspirapolvere.

La manutenzione dell’HW8 è eccellente e conferma l’ottimo lavoro di progettazione svolto da Jimmy. Il serbatoio per acqua e detergente è semplice da sganciare ed ha bisogno di poca manutenzione, di tanto in tanto va semplicemente pulito il filtro a maglie strette posizionato sul tappo. Il serbatoio per la raccolta di acqua sporca, polvere e detriti ha un sistema di sgancio molto facile da usare, una volta sganciato possiamo svuotarlo con facilità e lavarlo sotto acqua corrente, può essere lavato anche il filtro posizionato in alto. Il blocco della spazzola è molto semplice da smontare e ci permette di pulire i componenti con un panno umido e di lavare il rullo.

Utilissima e ben realizzata la funzione di pulizia automatica della spazzola che si attiva, dopo aver posizionato l’aspirapolvere sulla base di ricarica, tenendo premuto per alcuni secondi il pulsante di cambio modalità. La funzione di auto pulizia attiva una velocità ad alta rotazione che permette di aspirare polvere, sporco e detriti dal rullo e di raccoglierli nel serbatoio dello sporco. Questa funzione torna particolarmente comoda e ci evita di smontare il rullo dopo ogni passata.

Batteria ed autonomia

Jimmy HW8 in ricarica nello stand

Jimmy HW8 monta un pacco di 8 batterie da 2.500 mAh che offrono una autonomia di 25 minuti. Un tempo sufficiente per pulire un appartamento di medie dimensioni, ma non riuscirete mai a lavare 100 metri quadri in una sola sessione. Personalmente non ho avuto problemi a pulire il mio appartamento di 80 metri quadri in velocità, ma ho dovuto andare veloce su alcune zone più pulite, come corridoio ed angoli delle camere, per evitare di restare a secco.

L’autonomia di 25 minuti va quindi ben tenuta in considerazione in fase di acquisto, se avete una casa di dimensioni medio/piccole potrebbe essere sufficiente, se avete una casa grande potrebbe non bastarvi.

La ricarica avviene tramite la base di stazionamento ed impiega ben 5 ore per una ricarica completa.

Prezzo

Jimmy HW8 viene venduto su Amazon e sul sito del produttore a 339 euro. Un prezzo decisamente interessante ed in linea con la buona qualità della pulizia e dell’aspirazione che è in grado di offrire.

Jimmy HW8 o Jimmy HW8 Pro? Quale comprare

Prima di arrivare alle conclusioni vorrei fare un piccolo paragone fra Jimmy HW8 e il modello Pro. HW8 monta un motore non brushless da 7.000 PA con un’autonomia di 25 munuti e viene venduto a 339 euro, il modello HW8 Pro ha un motore brushless da 15.000 PA con un’autonomia di 35 minuti, in confezione c’è anche un rullo di ricambio e viene venduto a 399 euro. Personalmente, per soli 60 euro di differenza, sceglierei il modello Pro che è capace di fornire una maggiore potenza di aspirazione ed una batteria migliore.

Conclusioni – A chi la consiglio

Jimmy HW8 testa

Jimmy HW8 è un aspirapolvere lavapavimenti senza fili 3 in 1 leggero e pratico da utilizzare e capace di offrire buone prestazioni e di darci un enorme aiuto nelle pulizie di casa. La funzione di aspirazione, lavaggio ed asciugatura è molto buona e va a sostituire in toto altri strumenti più rudimentali.

Resta qualche piccolo difetto come i 2 centimetri non puliti sui lati della spazzola ed un’autonomia non eccezionale, ma nel complesso vale sicuramente il prezzo che costa ed è un elettrodomestico di buona qualità.

Consiglio l’acquisto di Jimmy HW8 a chi ha una casa di dimensioni medio/piccole e cerca un elettrodomestico capace di aspirare e lavare i pavimenti con una sola passata.

Immagini di Jimmy HW8

Giudizio finale
Confezione ed accessori
7.5 / 10
Costruzione, filtri e serbatoio
8.5 / 10
Motore, spazzola ed utilizzo
8 / 10
Manutenzione
9 / 10
Batteria ed autonomia
7 / 10
Prezzo
7.5 / 10
La nostra opinione

Jimmy HW8 è un aspirapolvere lavapavimenti senza fili 3 in 1 leggero e pratico da utilizzare e capace di offrire buone prestazioni e di darci un enorme aiuto nelle pulizie di casa. La funzione di aspirazione, lavaggio ed asciugatura è molto buona e va a sostituire in toto altri strumenti più rudimentali.

Resta qualche piccolo difetto come i 2 centimetri non puliti sui lati della spazzola ed un’autonomia non eccezionale, ma nel complesso vale sicuramente il prezzo che costa ed è un elettrodomestico di buona qualità.

Consiglio l’acquisto di Jimmy HW8 a chi ha una casa di dimensioni medio/piccole e cerca un elettrodomestico capace di aspirare e lavare i pavimenti con una sola passata.

7.9 ★★★★☆
Potrebbero interessarti
CucinaElettrodomesticiRecensioni

Recensione Aarke Carbonator 3: il gasatore di acqua dal design minimal

ClimatizzazioneConsigli per gli acquistiElettrodomestici

I migliori umidificatori e deumidificatori del 2021

ClimatizzazioneElettrodomesticiGuide e How-To

Guida all’acquisto di umidificatori e deumidificatori

Aspirapolveri e puliziaConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori robot aspirapolvere per la pulizia della casa | Guida all'acquisto