ClimatizzazioneConsigli per gli acquistiElettrodomestici

I migliori ventilatori da scrivania | Guida all’acquisto

Scegliere tra i migliori ventilatori da scrivania non è semplice. Sul mercato infatti, esistono numerosi modelli proposti dai più svariati brand. Questo oggetto, apparentemente così semplice, propone diverse soluzioni a seconda del prodotto scelto ed perfetto da affiancare ai migliori ventilatori classici.

A dispetto di ciò, i ventilatori da tavolo, si presentano con alcune caratteristiche base, che definiscono i canoni generali di tali dispositivi. Essi infatti tendono a risultare particolarmente compatti, facili da collocare in una scrivania particolarmente “affollata”. Come è facile intuire, la più grande sfida dei produttori è far coniugare tali dimensioni con una potenza adeguata, in quanto il fine di un ventilatore resta, sempre e comunque, quello di far girare l’aria all’interno di una stanza. Un ventilatore da scrivania potrebbe tornare molto utile nel caso tu non disponga di un normale climatizzatore o se non vuoi affrontare la spesa per un climatizzatore portatile.

In questo articolo andremo ad esaminare le principali caratteristiche di questi prodotti, cercando di assimilare i parametri di cui tener maggiormente conto in fase di acquisto. Capito come deve essere un ottimo ventilatore da scrivania, sarà dunque possibile passare ai singoli modelli, analizzandone le singole peculiarità.

ventilatore da scrivania

Come scegliere i migliori ventilatori da scrivania

La caratteristica saliente di ogni ventilatore da tavolo che si rispetti sono le dimensioni. Ancor prima di scendere nei dettagli infatti, va tenuto conto di questo valore per scremare la scelta, altrimenti troppo ampia. Come già accennato, in base al tavolo o alla scrivania che si intende arricchire con tale prodotto, è bene sapere che generalmente un ventilatore più grande può risultare migliore sotto il punto di vista del trattamento dell’aria.

Altro parametro, apparentemente di poco conto è l’alimentazione. Alcuni modelli infatti, si alimentano attraverso la tradizionale presa elettrica, mentre altri si affidano alla classica presa USB del computer. Nel caso di modelli più compatti, la seconda opzione può essere quella più azzeccata. Altri ventilatori da scrivania, come vedremo in seguito, si avvalgono di vere e proprie batterie ricaricabili.

Al di là di ciò, esistono poi altri parametri piuttosto importanti di cui tenere conto.

Velocità delle pale

Per definire l’efficacia o meno dei ventilatori da scrivania, la velocità di rotazione delle pale è essenziale. Come appare più che ovvio, più queste girano velocemente più l’aria può essere ricambiata con efficacia.

I modelli di ventilatore più avanzata inoltre, potrebbero proporre all’utente diverse velocità di rotazione. Ciò, oltre ad aumentare il ritmo di lavoro, può avere un’influenza più o meno consistente per quanto concerne i consumi.

Movimento del ventilatore

I ventilatori (da tavolo ma non solo), sono nella maggior parte dei casi orientabili. I modelli più avanzati inoltre, presentano la possibilità di far muovere le pale, favorendo ulteriormente la circolazione dell’aria in una stanza.

Anche se questa funzione ha un peso specifico maggiore nei ventilatori più grandi, anche in quelli da scrivania si tratta comunque di un plus apprezzabile.

Rumore emesso

Anche se, per dimensione e tecnologia moderna, il rumore emesso dai ventilatori da scrivania non dovrebbe essere un particolare problema, si tratta di una caratteristica da non ignorare.

I modelli moderni infatti, a patto di funzionare perfettamente, emettono una quantità di decibel piuttosto contenuta. Tale valore può risultare particolarmente importante se si intende utilizzare il dispositivo nelle ore notturne e vi è la reale possibilità di disturbare qualcuno che sta dormendo.

I migliori modelli di ventilatori da tavolo

Tenuto presenti i suddetti parametri, è possibile ora affrontare il mercato con una certa conoscenza del settore. Di seguito presenteremo quelli che risultano essere i migliori modelli attualmente disponibili sul mercato.

EasyAcc Ventilatore USB

EasyAcc Ventilatore USB

Cominciamo subito con un modello che è senza ombra di dubbio tra i migliori ventilatori da scrivania sul mercato. Si tratta di EasyAcc Ventilatore USB, un prodotto da 5 pollici estremamente duttile e potente.

Il dispositivo in questione lavora a 2 diverse velocità e presenta 360 gradi di rotazione. La base del ventilatore è realizzata in silicone antiscivolo, che rende la struttura stabile e ben fissata sulla scrivania. Oltre a dimostrarsi un vero e proprio concentrato di potenza, EasyAcc Ventilatore USB si rivela anche estremamente silenzioso, visto che le pale emettono solamente 20 decibel in fase di funzionamento.

Infine, è bene sottolineare l’estrema comodità per quanto concerne l’alimentazione. Il cavo USB da 1,2 metri infatti permette di posizionare il ventilatore a una distanza notevole dalla fonte di energia e di posizionare lo stesso con grande libertà. L’unico potenziale difetto di questo prodotto è riconducibile al fatto che funziona solamente con il cavo micro USB/USB collegato e non attraverso una presa elettrica standard (sempre che possa essere considerato un vero e proprio difetto).

EasyAcc Ventilatore USB è un prodotto presente sui principali store digitali da anni e, le tante valutazioni positive di chi ha acquistato tale modello, rappresentano una vera e propria garanzia per chi sta cercando un ventilatore da tavolo.

EasyAcc Mini Ventilatore Portatile

EasyAcc Mini Ventilatore Portatile USB

EasyAcc si conferma leader del settore, con un altro modello che spicca nella massa. Come è facile intuire dal nome stesso del prodotto, EasyAcc Mini Ventilatore Portatile fa delle dimensioni estremamente compatte il suo punto di forza.

In questo caso, parliamo di un ventilatore che sia avvale 3 velocità, con tanto di simpatici LED che segnalano a quale velocità stanno girando le pale. Il dispositivo in questione, presenta l’ulteriore vantaggio di una potenziale doppia alimentazione: tramite USB oppure attraverso batterie interne (già incluse al momento dell’acquisto). Queste risultano essere da 2.600 mAh e possono garantire da 2 a 8,6 ore di funzionamento con una sola ricarica. Ovviamente, a seconda della velocità scelta, si può registrare una durata più o meno estesa della batteria.

L’unica pecca riscontrabile utilizzando EasyAcc Mini Ventilatore Portatile è che il flusso d’aria non può essere direzionato verticalmente. Per il resto, si tratta di un prodotto duttile ed estremamente pratico.

Ventilatore da tavolo iEGrow

Ventilatore da tavolo iEGrow

Il Ventilatore da tavolo iEGrow è un altro modello estremamente interessante, capace di spiccare all’interno di questo settore.

Anche in questo caso, il prodotto può avvalersi di una batteria ricaricabile e sostituibile da 2.000 mAh agli ioni di litio. Il corpo del ventilatore è realizzato in ABS di alta qualità per una struttura solida e resistente, capace di durare per anni. Proprio grazie a questa caratteristica, esso può essere liberamente utilizzato sia su una scrivania che, per esempio, mentre si è in movimento, in campeggio o in qualunque altro contesto. Il peso netto, pari a 166 grammi, favorisce in maniera significativa il trasporto.

Ritornando a focalizzarci sulla batteria, la stessa permette al dispositivo di durare per un tempo che varia tra le 2 e le 8 ore (a seconda della velocità selezionata), mentre il tempo di ricarica complessivo si aggira intorno alle 4-5 ore. Pieghevole e gestibile in più direzioni, il Ventilatore da tavolo iEGrow risulta essere un modello tra i più apprezzati del settore.

Ventilatore da tavolo IREENUO

Ventilatore da tavolo IREENUO

Un altro prodotto che entra di diritto in questa lista è senza ombra di dubbio il Ventilatore da tavolo IREENUO. Si tratta di un dispositivo in grado di funzionare tramite presa USB o sfruttando la propria batteria.

Rispetto ai precedenti modelli però, grazie ai 4.400 mAh, la durata di quest’ultima risulta decisamente elevata. In base alle impostazioni di velocità, di fatto, il ventilatore può funzionare per 5 – 40 ore continuate. Oltre alla pratica clip 2 in 1, che rende il modello adatto anche all’automobile, all’ufficio, al campeggio o a un passeggino, regolando la velocità delle pale è possibile anche mantenere un livello di rumorosità estremamente basso.

La possibilità di rotare il ventilatore a 360 gradi, è un altro valore aggiuntivo per il prodotto firmato IREENUO. Dulcis in fundo, tale modello propone anche una funzione legata all’aromaterapia. All’interno dello stesso infatti, sono presente 2 spugne che possono essere impregnate con 1-3 gocce di oli essenziali legati all’aromaterapia. In questo modo è possibile sprigionare nell’aria anche sostanze odorose benefiche per la salute. Il prezzo, piuttosto contenuto, è un’ulteriore tentazione da non sottovalutare.

ivoler Mini Ventilatore USB

ivoler Mini Ventilatore USB

L’ultimo prodotto nell’ambito dei ventilatori da scrivania che intendiamo presentare è ivoler Mini Ventilatore USB.

Si tratta di un modello compatto, caratterizzato da design minimalista e da una struttura estremamente resistente. Il dispositivo si collega attraverso presa USB a PC, Power Bank, Notebook e altri dispositivi dotati di tali prese, per offrire il proprio lavoro con un consumo contenuto a livello energetico. Il cavo in questione è lungo 1,2 metri e permette dunque una certa libertà d’azione.

Al di là del rumore piuttosto contenuto emesso da ivoler Mini Ventilatore USB, esso presenta una stabilità notevole, soprattutto in virtù di 3 cuscinetti di gomma posizionati alla base del dispositivo stesso. Il ventilatore in questione può essere regolato a 360 gradi e presenta ventole in alluminio, per una durabilità senza eguali.

Funme ventilatore da tavolo USB

Il penultimo prodotto di cui voglio parlarvi è realizzato da Funme. Questo piccolo ma potente ventilatore ci ha colpito per le sue caratteristiche tecniche, infatti:

  • È dotato di motore brushless, che garantisce una straordinaria silenziosità. A massima potenza il rumore generato è di soli 25 dB
  • Ha un’autonomia di 16 ore grazie alla batteria da 5200 mAh
  • Ruota autonomamente in orizzontale di 60° e in verticale, manualmente, di 60°

Forse l’unico aspetto negativo è il prezzo, che lo colloca nella fascia alta del mercato, ma le caratteristiche tecniche sono degne di nota!

Funme mini ventilatore USB

miglior mini ventilatore usb

L’ultimo prodotto di cui voglio parlarvi è un mini ventilatore USB, realizzato anch’esso da USB. Secondo me si tratta del miglior prodotto della sua sottocategoria! Infatti, come la maggior parte dei concorrenti risulta estremamente leggero e dotato di buona potenza: quello che lo differenzia, però, è la possibilità di orientare verticalmente il getto! Infatti il manico e la ventola  vera e propria non appartengono allo stesso “blocco” ma è possibile inclinarli come meglio si crede: in questo modo si potrà usare questo mini ventilatore USB anche sul tavolo, indirizzando il getto d’aria dove si preferisce senza preoccuparsi della stabilità.

Non perderti i nostri approfondimenti sulla casa, domotica ed elettrodomestici, segui il nostro canale Telegram: t.me/casahitech
banner telegram offerte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Potrebbero interessarti
ClimatizzazioneElettrodomesticiGuide e How-To

Come usare al meglio il condizionatore | Consigli pratici

ClimatizzazioneConsigli per gli acquistiElettrodomestici

Migliori climatizzatori portatili | Guida all'acquisto

ClimatizzazioneConsigli per gli acquistiElettrodomestici

I migliori climatizzatori da parete acquistabili su Amazon

CucinaElettrodomesticiGuide e How-To

Come pulire frigorifero e freezer: guida e consigli